10 migliori consigli sulla fotocamera per iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max

Gli iPhone sono sempre stati di prim’ordine (o giù di lì) quando si tratta del reparto fotocamera. Ma con l’introduzione della serie iPhone 11, Apple ha portato il gioco ancora più in alto, lasciando il lavoro da parte per i rivali come Pixel 4. La doppia fotocamera sull’iPhone 11 economico e la fotocamera a triplo obiettivo sull’11 Pro e 11 Pro Max segnano una nuova era nella foto/videografia per smartphone in molti modi. Da quando gli iPhone del 2019 sono atterrati su Beebom, ho testato la fotocamera sia sul modello standard che su quello pro. E non posso fare a meno di condividere alcuni dei migliori suggerimenti e trucchi per la fotocamera di iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max che possono fare molto per scattare foto e video fantastici.

I migliori consigli sulla fotocamera per iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max

Apple ha revisionato l’app Fotocamera per un’esperienza più semplificata e intuitiva. E nella tipica moda degli iPhone, il gigante della tecnologia ha anche aggiunto alcune fantastiche modifiche al mix per aumentare le prestazioni. Mentre l’introduzione di slofie sembra sicuramente dare il via a una nuova tendenza, l’arrivo della modalità notturna ha riacceso i riflettori su iPhone, almeno per ora. Oltre a questi grandi punti salienti, ci sono diverse modifiche nascoste. Detto questo, scopriamoli tutti!

1. Ottieni il massimo dalla fotocamera ultra grandangolare

Mentre la maggior parte degli smartphone di punta sfoggiava da un po’ di tempo la fotocamera ultra-ampia, gli iPhone erano rimasti indietro nella gara. Non più! Con Apple che ha finalmente abbracciato l’obiettivo ultragrandangolare, gli iPhone sono tornati in gioco con disinvoltura. Per iniziare, tutto ciò che devi fare è solo scorri verso sinistra nella parte inferiore del mirino e tocca il pulsante 0,5x o tocca semplicemente il pulsante 1x e scegli 0,5x per passare alla fotocamera ultra grandangolare.

Nuova fotocamera ultra grandangolare su iPhone 11 Series 2019

Quindi, puoi sfruttare al massimo il campo visivo significativamente più ampio per scattare immagini a una distanza molto ravvicinata dal soggetto. È molto utile quando ti trovi in ​​piccoli spazi come strade strette in quanto ti consente di scattare una foto completa anche dopo essere stato molto vicino al soggetto. UNTutti e tre gli iPhone 11 del 2019 sono dotati di fotocamere ultra grandangolari sul retro. La fotocamera da 12 megapixel (f/2.2) è alla pari con un obiettivo DSLR da 13 mm. Inoltre, vanta un campo visivo di 120 gradi che può ottenere un’ampia visuale in uno scatto.

2. Passa tra obiettivi ultra-grandangolari, grandangolari e teleobiettivi

Il prossimo suggerimento in linea è il modo per passare da una fotocamera all’altra. Anche se non è un gioco da ragazzi, ci sono alcune cose che vale la pena prendere in considerazione. A seconda del tipo di scatti che vorresti catturare, puoi farlo passa tra obiettivi grandangolari, ultragrandangolari e teleobiettivi semplicemente toccando i pulsanti numerati sul mirino e quindi scegliendo l’opzione preferita:

.5: Il nuovo obiettivo ultragrandangolare

1x: obiettivo grandangolare standard

2: teleobiettivo

Cambia fotocamera

Tieni presente che queste modalità obiettivo non sono opzioni fisse. Così puoi scorri verso l’alto su uno di questi pulsanti (tra 0,5x e 2x) per visualizzare una rotellina dello zoom. Quindi, puoi utilizzare la rotellina dello zoom per trovare una transizione senza interruzioni da una fotocamera all’altra attraverso una serie di gradazioni nette. Inoltre, proprio accanto al volante, troverai anche la lunghezza focale equivalente a 35 mm di ciascuna combinazione obiettivo-sensore. Dopo aver selezionato una lunghezza focale personalizzata, la ruota scomparirà. Per tornare alla lunghezza focale standard, tutto ciò che devi fare è toccare il pulsante centrale dell’obiettivo.

Quando vuoi che il tuo scatto catturi molte cose oltre al soggetto (vedi suggerimento 1), la fotocamera grandangolare o ultragrandangolare è la strada da percorrere. Ma se desideri far apparire il soggetto più vicino alla fotocamera o evidenziare il soggetto sfocando lo sfondo, il teleobiettivo dovrebbe essere la tua opzione preferita. La parte migliore di questo è che puoi passare da un obiettivo all’altro anche durante la registrazione di video. L’interruttore dell’obiettivo è naturale e ti offre un parametro aggiuntivo per migliorare la registrazione video.

Apple ha deciso di mantenere il teleobiettivo solo con gli iPhone di fascia alta (11 Pro e 11 Pro Max). In confronto, il il teleobiettivo sugli iPhone di punta è molto meglio di quelli che si trovano su iPhone X, Xs o Xs Max. Scatta foto più nitide e chiare con più dettagli.

3. Cattura panorami ultra ampi

Ho sempre amato la fotografia panoramica perché è unica nel suo genere. Unendo più fotogrammi insieme, cattura foto grandangolari. Questo è il motivo principale per cui è una scommessa migliore per scattare foto di paesaggi, architettura e fauna selvatica. Quindi, sono davvero felice di saperlo anche la fotocamera ultra grandangolare sui dispositivi della serie iPhone 11 supporta il panorama. Da quello che posso dire, sarà molto utile per i fotografi di paesaggi e di architettura che preferiscono sempre avere una prospettiva ultra ampia. Per utilizzare gli scatti panoramici ultragrandangolari, selezionare prima la modalità Pano e poi toccare il pulsante di selezione dell’obiettivo (quello che recita “.5“) e toccarlo.

Scatti panoramici

4. Scatta video 4K dalla fotocamera selfie

Mentre gli iPhone sono sempre stati di prim’ordine quando si tratta di registrazione video, la serie iPhone 11 ha alzato ulteriormente il livello. Tutti e tre i modelli di punta sono dotati di una fotocamera frontale 4K (12 megapixel). Quindi, se sei una persona che ama spesso girare un video selfie, questo è il tuo genere. Tieni presente che devi modificare leggermente le impostazioni della fotocamera per registrare video 4K sul tuo iPhone 11, 11 Pro o 11 Pro Max. Per farlo, vai semplicemente su App Impostazioni > Fotocamera > Registra video. Quindi, hai la possibilità di scegliere la risoluzione e il frame rerate preferiti.

Registra selfie 4K su iPhone 11 e 11 Pro

  • 4K a 24 fps (stile film)
  • 4K a 30 fps (risoluzione più alta)
  • 4K a 60 fps (risoluzione più fluida

Minore è la frequenza dei fotogrammi, minore sarà lo spazio che il tuo video 4K consumerà (rispettivamente 135 MB, 170 MB e 400 MB al minuto). Quindi, scegli l’opzione preferita e sei pronto per andare in diretta.

5. Cattura uno Slofie

Se pensi che i giorni dei selfie non siano più emozionanti, volgi lo sguardo allo slofie. E scommetto che ti piacerà ogni sua parte. Ancora una volta, fare uno slofie su iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro max è piuttosto semplice. Tutto quello che devi fare è scorri semplicemente sul cursore (appena sopra il pulsante di scatto) e scegli SLO-MO. Quindi, premi il pulsante di scatto e sei pronto per partire. Tieni presente che la fotocamera TrueDepth dell’iPhone registrerà sempre lo slo-mo a 120 fps. Lo sto menzionando esplicitamente perché le fotocamere posteriori possono registrare video al rallentatore a 240 fps.

Video al rallentatore su iPhone 11

6. Scatta selfie migliori

Potrebbe sembrare un po’ strano a molti che il La fotocamera frontale da 12 megapixel non sempre fornisce 12 megapixel per ogni selfie. Ad esempio, quando tieni il dispositivo in verticale, il sensore di immagine ingrandirà per catturare un selfie da 7 megapixel. Quindi, dovrai toccare il pulsante di espansione sullo schermo per ridurre lo zoom per acquisire un’immagine da 12 mega pixel. È abbastanza semplice ma vale la pena prenderne nota, soprattutto quando vuoi che il tuo selfie si distingua o mandi ai social media per una guerra lampo istantanea!

Selfie ritratto

Quando tieni lo smartphone in modalità orizzontale, la fotocamera riduce automaticamente lo zoom per consentirti di scattare un fantastico selfie da 12 megapixel in modo da poter adattare più persone o sfondi. Ma se desideri scattare il selfie da 7 megapixel, è sufficiente eseguire lo zoom indietro.

Paesaggio

7. Attiva la modalità notturna

Probabilmente, il più grande momento clou degli iPhone 2019 è la “Modalità notturna”. Mentre questa popolare modalità fotocamera esiste già da tempo su quasi tutti gli smartphone di punta, inclusi Pixel e Galaxy S/Note Series, Apple ha finalmente deciso di salire a bordo, ma come sempre in un tipico stile Apple.

Modalità notturna su iPhone 11 e 11 Pro

Sfruttando il software computazionale, la Night Mode attira quanta più luce possibile per illuminare le foto scattate in condizioni di scarsa illuminazione. Ma a differenza della modalità notturna di Samsung o di Google che illumina il tutto e scende a compromessi anche sui dettagli, l’offerta di Apple pone maggiore enfasi sull’acquisizione di scatti dall’aspetto naturale con molti dettagli.

Quindi, come si abilita la modalità notturna sui dispositivi della serie iPhone 11? Bene entra automaticamente in azione ogni volta che l’app Fotocamera rileva l’ambiente in condizioni di scarsa illuminazione. Quindi, non puoi accenderlo a piacimento. Tieni presente che non funziona con il sensore ultra-wide.

ios13-iphone-11pro-camera-modalità notturna

Quando la modalità Notte è attiva, puoi controlla la sua icona nella parte superiore dello schermo. Quando la funzione è in azione, l’icona diventa gialla. Successivamente, puoi toccare il pulsante dell’otturatore e quindi assicurarti di tenere fermo il dispositivo durante l’acquisizione della foto. A seconda di quanto è scura la scena, l’iPhone potrebbe scattare la foto rapidamente o potrebbe prolungare il tempo dell’otturatore per molti secondi. Puoi vedere il numero accanto all’icona della modalità notturna che mostra quanto tempo ci vorrà per catturare la foto.

Attiva la modalità notturna su iPhone 11 e 11 Pro

In base all’illuminazione intorno a te, la modalità Notte regola automaticamente l’effetto di cui ha bisogno per catturare una foto. Tuttavia, hai la possibilità di modificare manualmente il livello dell’effetto della modalità Notte. Per farlo, semplicemente tocca l’icona della modalità notturna (sembra una falce di luna) in alto a sinistra dello schermo (quando si presenta in un ambiente poco illuminato) e poi scorrere il quadrante del timer verso destra o sinistra per selezionare tra Auto e Max. Mentre 5 secondi è l’auto (opzione predefinita), 28/30 secondi è il massimo. Quando scatti una foto in modalità Notte, il dispositivo di scorrimento si trasforma automaticamente in un timer che esegue il conto alla rovescia fino alla fine dell’esposizione. E devi tenere fermo il tuo iPhone fino a quando la foto non è stata scattata.

Inoltre, se hai un treppiede, iPhone 11 ha un altro asso nella manica. È possibile utilizzare la lunga esposizione, fino a 30 secondi, per l’astrofotografia. Ciò significa che puoi catturare bellissime immagini di stelle e oggetti celesti nel cielo notturno.

8. Registra video mentre acquisisci una foto

Se hai provato Snapchat, troverai questa funzione abbastanza simile. Usando questa nuovissima funzione di iOS 13, puoi iniziare a registrare un video semplicemente toccando e tenendo premuto il pulsante di scatto. La parte migliore è che il video rimane nella stessa cornice della foto. Per registrare il video per un tempo più lungo, puoi semplicemente scorrere verso destra sull’otturatore per bloccarlo nella normale modalità di registrazione video.

Registra video mentre scatti foto

9. Cambia facilmente il rapporto di aspetto a 16.9

In precedenza, avevamo la possibilità di scegliere tra due proporzioni come 4:3 (rettangolo) e 1:1 (quadrato) e ognuna aveva le proprie modalità di scatto. Ora, con l’introduzione di iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max, l’app della fotocamera ha raggruppato le impostazioni delle proporzioni in una modalità singola. Inoltre, ha anche aggiunto un nuovo rapporto di aspetto 16:9. Puoi semplicemente scorrere verso l’alto sullo schermo per rivelare una nuova riga di impostazioni della fotocamera e quindi scegliere le proporzioni preferite.

Modifica le proporzioni

10. Nuovo modo per catturare una raffica di foto

C’è un modo tutto nuovo per catturare una raffica di foto. Semplicemente, fai scorrere il pulsante di scatto verso sinistra e tienilo premuto per scattare una serie di foto. Sebbene non sia così semplice come prima quando dovevi semplicemente tenere premuto il pulsante di scatto per catturare più foto contemporaneamente, il lavoro è svolto con facilità. Tieni presente che non sarai più in grado di scattare una raffica di foto tenendo premuto il pulsante su/giù del volume poiché avvierà un video QuickTake.

Scatta foto a raffica su iPhone 11 e 11 Pro

Il mio collega Rupesh ha lavorato con la fotocamera dell’iPhone 11 Pro. Se desideri approfondire, guarda il video:

GUARDA ANCHE: Come modificare i video utilizzando l’app Foto in iOS 13 e iPadOS 13

Ottieni il massimo dalla fantastica fotocamera di iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max

Quindi, questi sono i suggerimenti e i trucchi super pratici per iPhone 11 e iPhone 11 Pro per le fotocamere iPhone 2019. Immagino che ora tu possa facilmente assumere il controllo delle nuove funzionalità e modifiche che sono arrivate nell’app della fotocamera stock. A proposito, facci sapere le tue funzionalità preferite che sono arrivate nell’app. Apple si è persa qualcosa che ti aspettavi? Sentiti libero di parlarci anche di questo nei commenti in basso.

Leave a Comment

Your email address will not be published.