10 suggerimenti per migliorare la sicurezza e la privacy in iOS 13

Dire che iOS 13 è ricco di funzionalità sembra essere un eufemismo. Come qualcuno che mette sicurezza e privacy su personalizzazione interessante, espedienti accattivanti e modifiche folli, ho trovato l’ultima iterazione di iOS un enorme aggiornamento. Questo non vuol dire che i predecessori come iOS 12 o addirittura 11 non disponessero degli strumenti per salvaguardare i dati sensibili o impedirne il tracciamento. Tutto quello che sto cercando di sottolineare è che iOS 13 sembra essere in linea con l’ambiziosa visione di Apple di creare un sistema operativo mobile sicuro. Ed è esattamente ciò che mi ha spinto ad annotare alcuni dei migliori suggerimenti per migliorare la sicurezza e la privacy in iOS 13 e, naturalmente, nel nuovo iPadOS 13.

I migliori consigli per migliorare la sicurezza e la privacy in iOS 13 e iPadOS 13

Quindi, se il tracciamento anonimo della posizione, la profilazione grave dei dati degli utenti o la sicurezza dei file sensibili archiviati sul tuo iPhone o iPad ti hanno costretto a rafforzare lo scudo, hai scelto il post giusto per guidarti attraverso i passaggi. In questo lungo elenco di suggerimenti, ho incluso quasi tutte le nuove funzionalità di privacy e sicurezza di iOS 13. Inoltre, ho anche menzionato alcune delle funzionalità molto utili che esistono da tempo su iOS in modo che i tuoi file personali, iTunes e app Gli acquisti in negozio e altro ancora ottengono una difesa ideale per scongiurare accessi non autorizzati. Detto questo, tuffiamoci!

1. Accedi in modo sicuro ad app e siti Web con Apple

Dal punto di vista della privacy e della sicurezza, questa è probabilmente la più grande funzionalità di iOS 13. Quindi, è opportuno mettere questa funzionalità in cima. Ti consente di accedere rapidamente alle app e ai siti Web supportati con l’ID Apple. Per impedire a chiunque di utilizzare in modo improprio la tua email, crea e condivide un ID e-mail univoco con le app e offre anche la possibilità di nascondere la tua e-mail.

Inoltre, l’autenticazione a due fattori integrata protegge il tuo account dall’hacking. Inoltre, Apple afferma che non traccia né profila i dati delle app o dei siti Web che utilizzi. Considerando quanto sia particolare il gigante della tecnologia in materia di sicurezza e privacy, puoi fidarti dei tuoi dati per rimanere più al sicuro e lontano da occhi indiscreti.

Come accedere con Apple

“Accedi con Apple” funziona non solo con iOS 13, iPadOS 13, watchOS 6, macOS Catalina e tvOS 13, ma anche con Android e Windows. Quindi, non importa su quale piattaforma ti trovi, puoi utilizzare questa funzione per accedere ad app e servizi in modo sicuro. Tieni presente che il tuo ID Apple deve avere l’autenticazione a due fattori abilitata, altrimenti non sarai in grado di utilizzare questa funzione di sicurezza. Inoltre, i bambini di età inferiore ai 13 anni non possono utilizzarlo.

Se un’app o un sito Web lo supportano, dovresti vedere a Accedi con il pulsante Apple nella pagina di accesso. Sebbene inserisca automaticamente il tuo nome e l’ID Apple, puoi scegliere di modificare il tuo nome e anche mostrare o nascondere la tua email. Quindi, dovrai farlo autenticati utilizzando il tuo Face o Touch ID.

2. Rimuovere i metadati della posizione da foto e video

Il prossimo suggerimento in linea riguarda l’eliminazione dei geotag prima di condividere foto e video. Sì, potresti farlo anche su versioni precedenti di iOS usando alcune soluzioni alternative, ma il processo non era mai stato così semplice prima. Tenendo presente le minacce alla sicurezza, è consigliabile eliminare i metadati della posizione prima di condividere le immagini su siti di social network come Facebook o Twitter. Semplicemente aperto App Foto > Scegli le immagini che desideri condividere > Pulsante Condividi > Opzioni > e quindi disabilitare l’interruttore che si trova proprio accanto a Posizioni. Per saperne di più, vai a questa guida rapida.

Elimina i geotag da video e foto su iOS 13

3. Limita gli acquisti su iTunes e App Store

Bene, la cosa inaspettata è accaduta con me molte volte, grazie a mio figlio di tre anni che non manca mai di provare le app! In alcune occasioni attivava il download di molte app. Le altre volte, avrebbe eliminato diverse app. Quando queste azioni sono diventate troppo frequenti, ho deciso di metterle fine. Ed è così che ho trovato molto utile l’opzione per limitare gli acquisti su iTunes e App Store. Anche se non consegni il tuo dispositivo ai bambini, è sempre meglio avere restrizioni sugli acquisti su iTunes e App Store in modo che nessuno possa interferire con loro.

  1. Dirigiti verso il Impostazioni app e tocca Tempo sullo schermo.
  2. Ora tocca Restrizioni sui contenuti e sulla privacy (ora assicurati che l’opzione per Restrizioni contenuti e privacy sia attivata) e scegli Acquisti su iTunes e App Store.

Limita gli acquisti su iTunes e App Store

3. Nella schermata successiva, dovresti vedere tre opzioni in Acquisti e download in negozio. Tocca ogni opzione e poi scegli Non consentire. Nella sezione Richiedi password, scegli Richiedi sempre.

Non consentire a nessuno di scaricare o eliminare app su iPhone

Questo è tutto! In futuro, nessuno potrà eliminare app o installare anche app gratuite senza la tua autorizzazione.

4. Condividi la tua posizione con le app solo una volta

Con iOS 13, puoi monitora la frequenza con cui le app ti stanno monitorando e scopri anche il motivo principale alla base. Ogni volta che un’app ottiene l’accesso ai dati sulla tua posizione, riceverai una notifica popup, che fornisce una breve motivazione alla base del monitoraggio della tua posizione. Inoltre, avrai anche tre opzioni tra cui scegliere:

Scegli Consenti una volta nella notifica popup - Sicurezza e privacy in iOS 13

  • Consenti durante l’utilizzo dell’app: consenti all’app di accedere ai dati sulla tua posizione mentre la stai utilizzando.
  • Consenti una volta: consenti all’app di accedere alla tua posizione una sola volta.
  • Non consentire: impedisce all’app di tracciare la tua posizione.

Scegli la seconda opzione per consentire all’app di utilizzare i dati sulla tua posizione una sola volta. Per un maggiore controllo, puoi andare a Impostazioni > Privacy > Servizi di localizzazione > Ora tocca l’app specifica a quale accesso alla posizione desideri perfezionare. Quindi, scegli l’opzione desiderata in base alle tue esigenze.

Controllare l'accesso ai servizi di localizzazione

5. Avvisi sulla posizione

Un’altra caratteristica di sicurezza notevole che è arrivata nell’ultima iterazione di iOS è Avvisi sulla posizione. Ogni volta che un’app monitora la tua posizione in background, iOS lo farà inviarti una notifica popup insieme alla mappa dei dati sulla posizione che l’app ha utilizzato. È per assicurarti di mantenere il controllo completo dei tuoi dati. Quindi, assicurati di mantenere questa funzione abilitata per monitorare i dati sulla posizione utilizzati da qualsiasi app. Per farlo, passa a Impostazioni > Privacy > Servizi di localizzazione > Avvisi sulla posizione > Ora assicurati che l’interruttore per Mostra mappa negli avvisi di posizione sia attivo.

Attiva Avvisi sulla posizione

6. Limita il contenuto del negozio

iOS ti offre un ottimo controllo sul tipo di contenuto che desideri guardare, leggere o accedere sul tuo dispositivo. Ad esempio, puoi scegliere di farlo tieni la musica esplicita, i podcast, i libri e le notizie nascosti alla vista. Inoltre, c’è anche un’opzione per limitare le app che non sono progettate per i bambini. Bene, questo è esattamente ciò che vorresti avere per controllare il tipo di contenuto che i tuoi figli leggono o guardano su iPhone o iPad.

Opzione per limitare i contenuti del negozio: sicurezza e privacy in iOS 13

Per limitare i contenuti, apri l’app Impostazioni> Tempo di utilizzo> Restrizioni di contenuto e privacy> (assicurati che l’interruttore per Restrizioni di contenuto e privacy sia attivo) Restrizioni di contenuto. In questa schermata, hai un sacco di opzioni per personalizzare le restrizioni sui contenuti. Puoi scegliere di impostare le valutazioni dei contenuti in base a un paese specifico, limitare i siti Web per adulti, impedire a Siri di utilizzare un linguaggio esplicito e persino impedire ai tuoi figli di giocare a giochi multiplayer.

7. Nascondi le anteprime delle notifiche

Le conversazioni private devono avere uno scudo aggiuntivo per rimanere lontano dalla vista di coloro che si divertono a ficcare il naso negli affari degli altri. Quindi, se ti concedi spesso messaggi privati, è meglio nascondere le anteprime delle notifiche. Può fare molto per garantire che i tuoi messaggi stiano lontano da occhi indiscreti. Per farlo, saltaci dentro App Impostazioni > Notifiche > Mostra anteprime > scegli Mai. In futuro, le notifiche atterreranno direttamente nelle rispettive app.

Nascondi anteprime di notifica

8. Non consentire l’accesso al Centro di controllo dalla schermata di blocco

Dal punto di vista della comodità, è fantastico avere accesso a Control Center direttamente dalla schermata di blocco. Scorri semplicemente verso l’alto dal bordo inferiore dello schermo o scorri verso il basso dall’angolo in alto a destra per visualizzare il centro di controllo e quindi prendi il controllo di diverse cose come luminosità, modalità di alimentazione, connessione Internet, AirPlay rapidamente, senza sperare di immergerti nelle Impostazioni app. È il più semplice possibile. Ma è fantastico dal punto di vista della sicurezza? Non credo.

Chiunque può accedere al Centro di controllo del tuo dispositivo e apportare diverse modifiche anche senza la tua autorizzazione. Se non vuoi che nessuno armeggi con il Centro di controllo, non consentire l’accesso CC da Blocco schermo. È abbastanza semplice da fare.

  1. Apri il Impostazioni app sul tuo dispositivo e tocca Face/Touch ID e passcode. Quindi, dovrai farlo inserisci il tuo codice di accesso.

Avvia l'app Impostazioni e scegli Face ID e passcode

2. Ora scorri verso il basso fino a Consenti accesso quando bloccato sezione. Quindi, spegnere l’interruttore per Centro di controllo.

Non consentire l'accesso al Centro di controllo dalla schermata di blocco

Proprio in questa sezione, hai la possibilità di disabilitare l’accesso a molte altre funzionalità come Siri, Rispondi con messaggio, Controllo casa, Portafoglio, Centro notifiche e Vista oggi dalla schermata di blocco. A seconda delle tue esigenze, disattivare gli interruttori per le rispettive funzioni.

9. Non consentire modifiche ai servizi di localizzazione

In base alla mia preferenza, I personalizzare tutte le impostazioni comprese quelle dei Servizi di localizzazione. E voglio che rimangano così finché non cambio idea. Quindi, qualsiasi armeggiare con le impostazioni senza il mio permesso è ingiustificato (oh, mi fa anche infuriare all’infinito). Se appartieni alla stessa scuola di pensiero, apprezzeresti davvero questo suggerimento in quanto ti consente di impedire a chiunque di apportare modifiche alle impostazioni dei Servizi di localizzazione.

Non consentire modifiche alle impostazioni dei servizi di localizzazione

Per farlo, tutto ciò che devi fare è andare a App Impostazioni > Tempo di utilizzo > Restrizioni contenuti e privacy e assicurati che l’interruttore per Restrizioni sui contenuti e sulla privacy sia attivo. Quindi, tocca Servizi di localizzazione nella sezione Privacy. Dopo di che scegli, Non consentire modifiche.

10. Cancella automaticamente i dati dopo 10 tentativi di passcode falliti

Bene, questa funzione di sicurezza esiste da molto tempo su iOS. Quindi, anche se stai utilizzando una versione precedente di iOS, puoi trarne vantaggio salvaguarda i tuoi dati sensibili dal cadere nelle mani sbagliate. Quello che fa è cancellare automaticamente tutti i dati del tuo iPhone e iPad dopo 10 tentativi falliti.

Potrebbe rivelarsi un salvatore dei tuoi dati quando il tuo dispositivo viene perso e qualcuno tenta di sbloccarlo per accedere ai tuoi file personali, foto, video o qualsiasi cosa tu abbia archiviato. Quindi, non perdere questo, se la tua priorità è offrire un forte scudo alle tue informazioni sensibili memorizzate sul dispositivo.

  1. Per eliminare automaticamente i dati del tuo dispositivo iOS, apri il file Impostazioni app e quindi toccare Face ID/Touch ID e passcode.

Avvia l'app Impostazioni e scegli Face ID e passcode2. Ora, inserire il codice di accesso del tuo dispositivo.

Inserire il codice di accesso

3. Quindi, scorrere verso il basso e attivare l’interruttore per Cancella i dati. Quindi, tocca Abilitare per confermare.

Abilita l'opzione Cancella dati - Sicurezza e privacy in iOS 13

VEDERE ANCHE: Come abilitare la modalità dati bassi in iOS 13 su iPhone e iPad

Migliora la privacy e la sicurezza utilizzando questi suggerimenti per iOS 13

Quindi, è così che puoi raddoppiare la privacy e la sicurezza dei tuoi dati ottenendo il massimo da funzionalità come Accedi con Apple e Avvisi sulla posizione. Sebbene nulla possa garantirti uno scudo impeccabile per le tue informazioni personali, queste funzionalità possono fare molto per tenere a bada le minacce. A proposito, mi sono perso alcune importanti funzionalità di sicurezza? Non dimenticare di condividerli con me nei commenti in basso.

Leave a Comment

Your email address will not be published.