10 suggerimenti per prolungare la durata della batteria in iOS 13 e iPadOS 13

Il consumo della batteria è il tipo di problema che la maggior parte di noi ha riscontrato prima o poi. A volte, il problema potrebbe essere dovuto a un bug nascosto che sembra intrufolarsi dal nulla. Nelle altre volte, il problema potrebbe essere dovuto a funzionalità affamate di energia che potrebbero essere eseguite senza controllo. In entrambi gli scenari, il tuo dispositivo si troverà sul lato ricevente. Se stai dedicando più tempo alla ricarica del tuo iPhone e meno all’utilizzo del dispositivo, sei già nella morsa del problema. Poiché si tratta di un problema continuo, siamo sempre alla ricerca di modi che possano aiutarci a contenere questo problema. E dopo aver approfondito il software, abbiamo escogitato i migliori suggerimenti per prolungare la durata della batteria su iPhone e iPad con iOS 13 o iPadOS 13, che possono risolvere immediatamente il problema.

I migliori consigli per prolungare la durata della batteria su iPhone e iPad

Quindi, come risolveremo il problema del rapido esaurimento della batteria? Bene, l’ultima iterazione di iOS include una serie di funzioni salvavita della batteria. E se usati in modo intelligente, possono tenere a freno il problema immediatamente. Per non parlare del fatto che fanno molto di più che prendere il controllo delle funzionalità assetate di potere. Detto questo, prolunghiamo la vita di utilizzo dell’energia di iOS 13 catturando i colpevoli!

1. Abilita la modalità dati bassi

Aspetta un momento prima di iniziare a chiederti perché diavolo dovresti abilitare la modalità dati bassi quando massimizzare la durata della batteria su iPhone o iPad è la tua priorità principale! Quando attivi questa funzione di salvataggio dei dati, esso disabilita automaticamente tutte le funzionalità assetate di energia come l’aggiornamento delle app in background, il download automatico di app e aggiornamenti, la riproduzione automatica dei video e altro ancora. E così facendo, non solo salva molti dati, ma massimizza anche la durata della batteria dei tuoi dispositivi iPadOS 13 o iOS 13.

1. Per iniziare, apri Impostazioni app > Dati cellulare/cellulare > Opzioni dati cellulare/cellulare.

Tocca Cellulare e scegli Opzioni dati cellulare

2. Ora, attiva l’interruttore per Modalità dati bassi.

Usa la modalità Risparmio energetico su iOS 13 e iPadOS 13

Per saperne di più su come funziona questa nuova funzionalità, vai qui.

2. Ottieni il massimo dalla modalità oscura

Dopo diversi anni di attesa, Apple ha finalmente lanciato una modalità oscura a tutti gli effetti per iPhone e iPad. Oltre a migliorare l’aspetto dell’intera interfaccia, la funzione assicura anche che gli occhi si sentano a proprio agio durante la visualizzazione dei contenuti. Di conseguenza, anche ore di abbuffate di Netflix, leggere articoli lunghi o scorrere le app dei social media non causano affaticamento degli occhi o affaticamento. Ma il vantaggio va ben oltre il conforto degli occhi.

Secondo un test condotto da PhoneBuff, l’attivazione della modalità oscura può prolungare la durata della batteria dell’iPhone di un enorme 30%. Sì, hai sentito bene! È principalmente a causa del fatto che i pixel neri nel pannello OLED (attualmente disponibile su iPhone X, Xs, Xs Max, iPhone 11 Pro e 11 Pro Max) si spengono e consumano molta meno energia. Ciò significa che ottieni il meglio da entrambi i mondi: uno schermo facile per gli occhi e una durata della batteria notevolmente migliorata.

Per iniziare, apri il App Impostazioni sul tuo iPhone o iPad e vai su Display e luminosità > Scuro. Si noti che è presente un interruttore “Automatico” che abilita automaticamente la modalità oscura al tramonto e la modalità luce all’alba. Inoltre, ti offre anche la possibilità di impostare una pianificazione personalizzata per il cambio di visualizzazione. Per farlo, tocca il Opzioni > Programma personalizzato. Quindi, impostare la pianificazione come desiderato.

Usa la modalità oscura in iOS 13 e iPadOS 13

3. Ottieni il meglio dalla ricarica ottimizzata della batteria

Per ridurre l’invecchiamento della batteria, iOS 13 tiene sotto controllo la tua routine di ricarica quotidiana. E poi il software attende di terminare la ricarica oltre l’80% fino a quando non sarà necessario utilizzare il dispositivo. Questa funzione non solo estende la durata della batteria, ma svolge anche un ruolo fondamentale nel migliorare la durata della batteria. Quindi, assicurati di mantenere abilitata la funzione di ricarica ottimizzata della batteria. Per farlo, vai a App Impostazioni > Batteria > Stato batteria > Carica batteria ottimizzata.

Attiva Carica batteria ottimizzata

4. Chiudi automaticamente tutte le schede di Safari aperte

Oltre ad essere probabilmente il browser web più sicuro, Safari è anche altamente efficiente. In confronto, il browser web di Apple richiede meno risorse rispetto ad altre controparti come Google Chrome. E quindi, consuma molta meno batteria rispetto alla maggior parte dei browser web. Tuttavia, se gli dai una corsa libera, può consumare molta energia sul tuo dispositivo. Uno dei modi più intelligenti per evitare che l’app consumi molta energia è chiudere automaticamente le schede aperte. Con iOS 13 e iPadOS 13, puoi configurare l’app per ripulire automaticamente tutte le schede aperte dopo un giorno. In questo modo puoi mantenere l’app ordinata e anche aiutare il dispositivo a durare più a lungo.

Per utilizzare questa funzione, vai su App Impostazioni > Safari > Chiudi schede poi scegli l’opzione preferita.

Chiudi automaticamente tutte le schede Safari aperte in iOS 13

Nel caso tu stia pensando che questa sia una fantastica funzionalità di Safari, lascia che ti dica che è solo la punta dell’iceberg poiché il browser Web di Apple ha molte funzionalità importanti sotto il cofano in iOS 13 e iPadOS 13. Vuoi mettere le mani su il centro commerciale? Salta qui.

5. Condividi la posizione solo una volta

Il rilevamento della posizione è una delle funzionalità più affamate di energia che abbia mai incontrato. E a meno che tu non ne assuma il controllo, il tuo dispositivo continuerà a lottare per mantenere il potere a lungo. Per fortuna, Apple ha offerto un’opzione per condividere la posizione con qualsiasi app solo una volta. Di conseguenza, ogni volta che hanno bisogno di accedere alla tua posizione, devono chiedere il tuo permesso. Non è tutto, devono offrire una valida ragione per tracciare i dati sulla tua posizione. Può aiutare non solo la durata della batteria, ma anche migliorare la sicurezza e la privacy. Quando un’app inizia a tracciare la tua posizione, riceverai un avviso istantaneo con più opzioni. Scegliere Permetti una volta nel popup. La prossima volta che l’app vorrà rilevare la tua posizione, dovrà nuovamente chiedere la tua approvazione.

Consenti alle app di accedere alla tua posizione una sola volta

6. Disabilita il download automatico di app e aggiornamenti

Il download automatico concordato di app e aggiornamenti gioca un ruolo fondamentale nel migliorare l’esperienza dell’utente. Dopotutto, è sempre bello scaricare automaticamente i nuovi acquisti effettuati su altri dispositivi connessi e aggiornare le app in modo che possano sempre funzionare senza intoppi. Ma nessuno può negare il fatto che consuma anche una grande quota di batteria. Quindi, in un momento in cui il tuo dispositivo fatica a mantenere il potere, dovresti disabilitare il download automatico di app e aggiornamenti. Inoltre, assicurati di disattivare il download automatico di musica, libri e audiolibri.

Per fare quel lancio App Impostazioni > iTunes e App Store > Sotto Download automatici sezione, disattivare l’interruttore accanto a Musica, app, libri e audiolibri e aggiornamenti delle app.

Disabilita il download automatico di app e aggiornamenti

7. Disabilita l’aggiornamento dell’app in background

“Aggiornamento app in background” è noto per il consumo di una tonnellata di batteria. E non credo che saresti sorpreso di sapere che assorbe anche molti dati. Quindi, se trovi che il tuo iPhone sta consumando molta energia o semplicemente non è in grado di soddisfare la tua richiesta, disattivare completamente l’aggiornamento dell’app in background sarebbe un’opzione saggia. Per disabilitarlo, avvia Impostazioni app > Generali > Aggiornamento app in background. Quindi, scegli Spento.

Disabilita l'aggiornamento dell'app in background su iOS 13 e iPadOS 13

8. Abilita la modalità di risparmio energetico

Nessuna carrellata dei migliori suggerimenti per il risparmio di vita della batteria per iPhone può essere completa senza “Modalità risparmio energetico”, vero? Introdotto per la prima volta in iOS 9, è stata una delle mie funzionalità preferite in iOS poiché svolge un ruolo fondamentale nell’estensione della durata della batteria. Anche nel 2019, continua ad essere rilevante come lo era nel 2015. Ma prima di attivare l’interruttore, ci sono alcuni compromessi che devi tenere a mente. Ridurrà temporaneamente le attività in background come download e recupero della posta finché il tuo iPhone non sarà sufficientemente carico. Data la durata della batteria molto migliorata in cambio, penso che valgano i compromessi. Quindi, provaci anche tu!

Per iniziare, apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone> Batteria> attiva l’interruttore per la modalità bassa.

Abilita la modalità di risparmio energetico in iOS 13

9. Carica immagini di bassa qualità su Safari

Il caricamento di foto e video ad alta risoluzione non solo consuma molti dati, ma consuma anche molta batteria. E se devi caricare spesso dei media, non mancare di sfruttare questa funzione per caricare su Safari immagini di bassa qualità. Può accelerare il processo di caricamento; risparmiando così molta energia sul tuo dispositivo.

1. Per prima cosa, visita il sito in cui desideri caricare le immagini. Quindi, fare clic su Scegli/Carica file opzione e selezionare il Fototeca nel menu.

Scegli Libreria foto in Safari

2. Ora, seleziona le tue immagini e quindi toccare Scegli la dimensione dell’immagine opzione in basso al centro dello schermo.

Scegli la dimensione dell'immagine

3. Infine, scegli l’opzione preferita come medio, grande, piccolo e reale. Vai con piccolo o medio per risparmiare energia e anche dati.

Carica immagini di bassa qualità su Safari

10. Assicurati di condividere immagini di bassa qualità tramite AirDrop

Quando tutto va bene, mi piace condividere foto e video di qualità originale. Ma quando il dispositivo è in esaurimento, mi assicuro di condividere immagini e clip di bassa qualità tramite AirDrop. Aiuta il mio dispositivo a durare leggermente più a lungo. Per scoprire come funziona, apri il Foto app sul tuo dispositivo e poi seleziona le foto vuoi condividere. Successivamente, tocca il Pulsante Condividi e scegli Opzioni. Quindi, assicurati che l’interruttore per Tutti i dati delle foto è disabilitato. Alla fine, tocca Fatto finire.

Condividi foto di bassa qualità tramite AirDrop in iOS 13 e iPadOS 13

GUARDA ANCHE: 10 migliori consigli per fotocamere iPhone 11, 11 Pro e 11 Pro Max

Suggerimenti pratici per prolungare la durata della batteria di iOS 13 e iPadOS 13…

Si spera che il tuo iPhone ora duri più a lungo tra una ricarica e l’altra. Tieni presente che il problema non è con quelle funzionalità di risucchio di energia, ma con la mancanza di gatekeeping. Voglio dire, tieni traccia di tutte le funzionalità in esecuzione sul tuo dispositivo. E una volta che non ti servono, assicurati di spegnerli immediatamente. Per ogni evenienza, tutti i trucchi sopra menzionati non danno il giusto risultato, scegli l’aggiornamento del software poiché è noto per aver risolto molti problemi irremovibili come il problema “WiFi si disconnette quando iPhone è bloccato”. Ora che il discorso è finito, condividi il tuo feedback e le soluzioni che hanno funzionato per te nel risolvere il problema.

Leave a Comment

Your email address will not be published.