5 cose più importanti da fare dopo aver pubblicato un nuovo post sul blog

Elenco di controllo delle cose più importanti da fare dopo aver pubblicato un nuovo post sul blog

Scrivere un buon post richiede molto tempo e pensiero. Anche dopo aver finito di scrivere un post sul blog, devi dargli tempo prima che si costruisca un posto tra i milioni di pagine su Internet. Costruendo il proprio posto, sto indicando la sua posizione nei risultati di ricerca e ricevendo traffico da Google e altrove. Ecco un elenco di cose da fare che devi seguire dopo aver pubblicato un post sul tuo blog per assicurarti che i tuoi contenuti ottengano la massima visibilità.

5 cose più importanti che dovresti fare dopo aver pubblicato un nuovo post sul blog.

Dai da mangiare alle scimmie dei motori di ricerca

Mentre i motori di ricerca alla fine arruoleranno il tuo ultimo post sul blog anche se non fai nulla, ti consiglio di farlo perché accelererà il processo. Non appena hai finito con la pubblicazione e il secondo ciclo di correzione di bozze, la prima cosa da fare è informare i motori di ricerca di un nuovo contenuto sul tuo sito web. Ora come fai a dirlo ai motori di ricerca? In una sola parola: PING! Ci sono 2 modi per farlo e daremo un’occhiata a entrambi e decideremo quale è meglio per te. Ora, dopo aver scritto un post, se stai utilizzando una mappa del sito statica, dovrai ricostruire una mappa del sito, includere il collegamento al nuovo contenuto e inviarlo nuovamente ai motori di ricerca. Questa è la procedura migliore da seguire nel caso in cui la tua mappa del sito non venga aggiornata automaticamente, ma nel caso in cui la tua mappa del sito venga aggiornata automaticamente, tutto ciò che devi fare è eseguire il PING del tuo nuovo contenuto utilizzando alcuni servizi di ping disponibili gratuitamente su Internet. Uno di questi esempi è Ping-O-Matic che puoi trovare facilmente tramite una ricerca su Google. Anche se stai utilizzando la mappa del sito dinamica, puoi comunque ricostruire la mappa del sito in quell’istante e inviarla nuovamente per velocizzare l’indicizzazione.

Sussurro nell’orecchio medio sociale

Non intendo letteralmente solo un sussurro, ma intendo una promozione sui social media lenta e accurata. Dopo aver pubblicato il post, condividi i post nei gruppi e nelle pagine corretti. Questo non solo ti farà risparmiare un sacco di tempo e ti aiuterà a esporre i tuoi contenuti al pubblico giusto. Un altro fattore importante da considerare durante la condivisione di contenuti sui siti di social media è il momento in cui condividi. Sperimenta e scopri il momento migliore per il tuo blog. Mentre per molti è la sera o durante la pausa pranzo diurna, per altri potrebbe essere la notte o la mattina presto. Una volta che conosci l’ora in cui la maggior parte del tuo pubblico è online, condividi i tuoi contenuti in quel momento specifico. Ciò aumenterà l’esposizione dei tuoi contenuti e chissà potrebbe anche farti diventare virale.

GUARDA ANCHE: Cosa può insegnarti Superman sui social media

Fai sapere ai tuoi iscritti

Gli abbonati sono il pubblico più fedele che qualsiasi blogger possa avere. Il valore degli iscritti può essere compreso dal fatto che le persone acquistano corsi di formazione e trucchi per catturare questo tipo di pubblico. Cosa rende questi abbonati così speciali? La risposta è FEDELTÀ. Un abbonato (o un follower) ama ascoltare ciò che hai da dire o condividere e condivide la sua opinione sul contenuto e lo condivide ulteriormente con i suoi amici e familiari. Pertanto, questa è una cosa importante che dovresti fare subito dopo aver pubblicato un nuovo post. Invia una newsletter e sottolinea l’importanza dell’argomento trattato nel contenuto. Assicurati di monitorare il tasso di conversione e sperimenta stili diversi finché non sai cosa funziona per te e cosa non riesce a convertire. Ma NON SPAMARE.

Crea Segnalibri Sociali

I social bookmark sono una parte importante della strategia SEO. Infatti non è solo importante dal punto di vista SEO, ma è anche una fonte primaria di traffico per molti siti web in questi giorni. Non appena pubblichi un post, accedi a tutti i principali account di social media e inizia a creare i social bookmark per il post. Dopo aver terminato l’invio manuale sui migliori siti come Fb, Twitter, Stumble, Reddit e tutti gli altri siti simili, avvia il tuo software di bookmarking automatico e i robot per farlo per te su migliaia di altri siti Web. Anche se alcuni di voi potrebbero non essere così a proprio agio con la creazione di collegamenti automatici, consiglio comunque questi collegamenti per la creazione di collegamenti di 2° e 3° livello.

L’interconnessione è importante

Questo è uno degli ingredienti principali dei migliori blog che mancano ai blogger di tutti i giorni: Interlinking. Se il contenuto del tuo sito web è correlato, collegali insieme tramite link contestuali. Ciò include fare 2 cose:

  1. Collega a contenuti precedenti sul tuo sito web nel tuo nuovo post del blog o contenuti su parole chiave e luoghi appropriati.
  2. Modifica il vecchio contenuto e collegalo al nuovo contenuto appena pubblicato. Ancora una volta, i collegamenti dovrebbero provenire solo da articoli appropriati e parole chiave/luoghi appropriati.

Un’altra buona pratica è quella di collegare la tua home page alle parole chiave corrette/principali dall’ultimo contenuto pubblicato.

GUARDA ANCHE: Come ci si sente ad essere “The New Guy” nei social media?

Tutte le strategie di cui sopra richiedono un mix di duro lavoro, smart-work e molta pazienza. Seguire questi passaggi ti aiuterà a generare interesse tra il pubblico corretto fin dall’inizio. Se pensi che ci siamo persi un consiglio molto importante o un trucco che vale la pena condividere, non esitare a contattarci o commentare di seguito e faremo in modo di aggiungerlo all’articolo il prima possibile.

Leave a Comment

Your email address will not be published.