Apple AirTag non funziona? 10 suggerimenti per risolvere i problemi di AirTag

Quando si tratta di tracciare gli articoli in modo efficiente, AirTag si avvicina ad essere un perfetto tracker di articoli rispetto ad alternative come Galaxy SmartTag. Non c’è da stupirsi che molti lo definiscano il gold standard per il monitoraggio dei bagagli del 21° secolo. Ora, senza minare le recensioni entusiastiche, il tracker di articoli di Apple ha avuto una buona dose di problemi anche durante i primi giorni. Mentre alcuni utenti hanno affermato che gli Apple AirTag non funzionano affatto, altri hanno trovato incoerente il tanto discusso “Ricerca di precisione”. Indipendentemente dal tipo di problemi che hai riscontrato, prova questi 10 suggerimenti professionali se il tuo AirTag non funziona o non si connette al tuo iPhone.

AirTag non funziona o si connette a iPhone? Prova queste soluzioni!

Quindi, cosa potrebbe causare il comportamento anomalo dell’AirTag? Potrebbe esserci più di un colpevole dietro il problema. Anche se i problemi relativi alla rete potrebbero essere il devastatore in capo, non dovresti mai trascurare una batteria difettosa come possibile problema. Inoltre, anche la configurazione errata potrebbe essere ugualmente responsabile. Pertanto, esamineremo tutte le possibili cause e proveremo di conseguenza i migliori suggerimenti e trucchi AirTag.

1. Assicurati che l’autenticazione a due fattori sia abilitata

Affinché gli AirTags si connettano al tuo iPhone/iPad, devi avere l’autenticazione a due fattori abilitata. Quindi, assicurati di attivare 2FA sul tuo dispositivo iOS o iPadOS se non lo è già.

Abilita 2FA - risolvi AirTag non funzionante

Per abilitare l’autenticazione a due fattori sul tuo ID Apple, vai a Impostazioni -> [your name] -> Password e sicurezza. Ora, assicurati che ‘Autenticazione a due fattori’ è acceso. Dovrai inserire il tuo numero di telefono e rispondere ad alcune domande di sicurezza per abilitare 2FA per il tuo ID Apple.

2. Assicurati di non utilizzare l’ID Apple gestito

Apple afferma chiaramente che se il tuo dispositivo iOS/iPadOS utilizza l’ID Apple gestito, non puoi configurare un AirTag. Quindi, se un AirTag non si connette al tuo iPad o iPhone, assicurati che il tuo dispositivo soddisfi questo requisito.

Per chi non lo conosce, le scuole o le università possono creare ID Apple gestiti per gli studenti per facilitare l’istruzione. Sono univoci per ogni organizzazione e separati dal tuo ID Apple standard. Per saperne di più sugli ID Apple gestiti e su come funzionano, vai alla pagina del supporto Apple.

3. Assicurati che Trova il mio sia abilitato

Oltre ad essere disponibile come app a tutti gli effetti, Dov’è è dotato di un interruttore a livello di sistema situato nell’app Impostazioni. Quindi puoi abilitarlo/disabilitarlo a seconda delle tue esigenze. Vai a Impostazioni -> [your name] -> Trova il mio -> Trova il mio iPhone. Ora, assicurati che il Trova il mio iPhone l’interruttore è attivato.

Abilita Trova il mio - AirTag non funzionante

4. Disattiva/attiva Bluetooth, Wi-Fi e rete cellulare

Un’altra cosa che dovresti fare per risolvere il problema di AirTag non funzionante è attivare/disattivare Bluetooth, Wi-Fi e la tua rete cellulare. Poiché svolgono un ruolo chiave nell’aiutare AirTag a funzionare in modo efficace, qualsiasi lentezza in iOS 14 o malfunzionamento da parte loro potrebbe essere la causa della mancata connessione di AirTag al tuo dispositivo.

Vai all’app Impostazioni sul tuo iPhone o iPad. Quindi, vai al Sezioni Wi-Fi, Bluetooth e Dati mobili uno dopo l’altro. Disattiva gli interruttori per Wi-Fi, cellulare e Bluetooth e riavvia il dispositivo.

Spegni o accendi il Wi-Fi

  • Per riavviare iPhone e iPad con Face ID: Tieni premuti contemporaneamente il pulsante volume su/giù e il pulsante di accensione. Quindi, trascina il cursore di spegnimento per spegnere il dispositivo. Successivamente, tieni premuto il pulsante di accensione per riavviare il dispositivo.
  • Per riavviare iPhone e iPad con Touch ID: Premi il pulsante di accensione, quindi trascina il cursore di spegnimento per spegnere il dispositivo. Ora, tieni premuto il pulsante di accensione per riavviare il dispositivo.

Dopo il riavvio del dispositivo, vai all’app Impostazioni e attiva nuovamente Wi-Fi, dati mobili e Bluetooth.

5. Disattiva/attiva i servizi di localizzazione

I servizi di localizzazione devono essere abilitati in modo che gli AirTag possano funzionare con precisione. Se riscontri problemi, anche se è attivato, disabilita/abilita l’interruttore “Servizi di localizzazione” per eliminare qualsiasi problema tecnico casuale che potrebbe essersi verificato. Navigare verso Impostazioni -> Privacy -> Servizi di localizzazione per spegnerlo. Successivamente, riavvia il dispositivo e riaccendilo prima di provare ad accoppiare l’AirTag.

Disabilita i servizi di localizzazione su iPhone

6. La ricerca di precisione AirTag non funziona? Prova queste soluzioni!

Come suggerisce il nome, Precision Finding ti consente di determinare con precisione la distanza e la direzione di un AirTag fuori posto quando si trova nell’intervallo. Utilizza il chip U1, presente negli AirTag e negli ultimi modelli di iPhone 12 e iPhone 11, per localizzare e comunicare con precisione tra loro.

Il chip U1 sfrutta la tecnologia a banda ultra larga e utilizza l’input dai componenti chiave, tra cui ARKit, accelerometro, giroscopio e fotocamera dell’iPhone per guidarti verso un AirTag perso attraverso feedback tattile, audio e visivo.

Sfortunatamente, la tecnologia a banda ultra larga è limitata in alcuni paesi e regioni. Pertanto, se Apple AirTag Precision Finding non funziona sul tuo iPhone 12 o iPhone 11, assicurati che la tecnologia non sia bloccata nel tuo paese o regione.

Consenti l'accesso alla posizione per trovare il mio

Inoltre, assicurati di aver abilitato l’accesso alla posizione per Dov’è. Per farlo, vai su Impostazioni -> Privacy -> Servizi di localizzazione -> Trova il mio. Ora scegli “Durante l’utilizzo dell’app” e attiva anche l’interruttore “Posizione di precisione”.

7. Ripristina le impostazioni di rete

Affinché l’AirTag funzioni come previsto, Wi-Fi, dati cellulare e Bluetooth devono funzionare correttamente. Se stanno affrontando problemi, il tracker degli articoli avrà difficoltà a connettersi o funzionare come previsto. Quindi, se stai ancora lottando per risolvere il problema di AirTag non funzionante, prova a ripristinare le impostazioni di rete.

Ripristina le impostazioni di rete

Passa a Impostazioni app sul tuo iPhone o iPad e tocca Generale. Ora scorri verso il basso e scegli Ripristina. Quindi, tocca Ripristina le impostazioni di rete. Successivamente, inserisci il passcode del tuo dispositivo e premi di nuovo Ripristina impostazioni di rete. Ciò dovrebbe risolvere tutti i vari problemi relativi alla rete, che a loro volta potrebbero aiutare a risolvere i problemi con AirTag che non funziona o si connette al tuo dispositivo.

8. Ripristino delle impostazioni di fabbrica dell’AirTag

Se nessuna delle soluzioni di cui sopra aiuta a risolvere il problema, è il momento di ripristinare le impostazioni di fabbrica dell’AirTag. Dal momento che ha aiutato diversi utenti a risolvere i problemi AirTag comuni, incluso il segnale debole, il rilevamento di precisione non funzionante e altri problemi di connettività, è probabile che possa fare il trucco per te.

Ripristino delle impostazioni di fabbrica AirTag - AirTag non funzionante

Per ripristinare un AirTag, devi rimuoverlo dall’app Dov’è. Quindi apri l’app Trova la mia e vai su Scheda “Articoli”.. Successivamente, scegli l’AirTag che desideri ripristinare. Quindi, scorri verso l’alto per accedere alle impostazioni di AirTag e tocca il ‘Rimuovi oggetto’ opzione in basso. Infine, conferma la tua azione toccando di nuovo “Rimuovi”.

Apple AirTag non funziona?  10 suggerimenti per risolvere i problemi di AirTag
Credito: Mela

Dopo aver ripristinato correttamente AirTag, ricollegalo al tuo iPhone o iPad. Tieni semplicemente l’AirTag vicino al tuo dispositivo e tocca ‘Collegare’ pulsante che compare sullo schermo. Se hai più AirTag e vedi il file “Rilevato più di un AirTag” messaggio, assicurati che un solo AirTag alla volta sia vicino al tuo dispositivo.

9. Rimuovere e sostituire la batteria dell’AirTag

Se il tuo AirTag continua a non funzionare correttamente, rimuovi e sostituisci la batteria. La batteria CR2032 sostituibile dall’utente potrebbe essere difettosa. Quindi, prova a cambiarlo per vedere se risolve il problema.

Apple AirTag non funziona?  10 suggerimenti per risolvere i problemi di AirTag
Credito: Mela

Per farlo, estrai l’AirTag dalla custodia/accessorio e premi il retro in acciaio inossidabile dell’AirTag con due dita. Mentre stai ancora premendo, assicurati di farlo ruotare in senso antiorario finché il coperchio non smette di ruotare. Quindi, separa le due metà dell’AirTag. Quindi, rimuovere la vecchia batteria e posizionare quella nuova. Ecco alcuni link alla migliore batteria CR2032 per AirTag su Amazon:

10. Aggiorna il software sul tuo iPhone e iPad

Se AirTag continua a non funzionare correttamente, sarebbe saggio eseguire un aggiornamento del software. Bene, considerando che Apple continua a distribuire aggiornamenti software con una serie di miglioramenti delle prestazioni e correzioni di bug, potrebbe aiutarti con problemi di connettività AirTag. Apri l’app Impostazioni sul tuo iPhone o iPad e vai su Generale -> Aggiornamento software. Se è disponibile un aggiornamento, scaricalo e installalo.

Software di aggiornamentoSuggerimenti e trucchi praticabili per risolvere il problema con AirTag non funzionante

Bene, è più o meno così! Si spera che il tuo AirTag abbia ripreso a funzionare normalmente. Come ho detto sopra, i problemi relativi alla rete sono di solito i primi sospetti, quindi risolverli risolve i problemi più comuni di AirTag. Inoltre, un ripristino delle impostazioni di fabbrica è anche abbastanza affidabile per risolvere il problema se il tuo AirTag non funziona o non si connette al tuo iPhone.

A proposito, quale di questi suggerimenti ti ha aiutato a risolvere il tuo tracker di articoli? Condividi i tuoi pensieri con noi nei commenti qui sotto. Se nulla ha funzionato per te, sarebbe saggio contattare il supporto Apple al più presto in quanto potrebbero esserci danni all’hardware.

Leave a Comment

Your email address will not be published.