Come abilitare i filtri colore su Mac per una migliore lettura

A parte l’amata modalità oscura, mi affido ai filtri colorati per rendere un po’ più semplice la lettura del testo su Mac. Sono i miei strumenti preferiti per creare storie facili per gli occhi. Essendo disponibili in più design come scala di grigi e protanopia (filtro rosso/verde), questi filtri funzionano efficacemente nel modificare l’aspetto delle immagini e dell’interfaccia utente, il che può anche essere molto utile per le persone con carenze nella visione dei colori. Possono anche essere fantastici dal punto di vista della personalizzazione grazie alla possibilità di modificare i colori. Vuoi provare questa fantastica funzionalità? Lascia che ti mostri come abilitare i filtri colore su Mac!

Personalizza i filtri colore su Mac

Facendo parte della suite di Accessibilità, i filtri colorati possono essere attivati/disattivati ​​tramite una comoda scorciatoia di Accessibilità. E anche questo senza doverti tuffare nelle Preferenze di Sistema. Poiché li uso regolarmente, sfrutto al massimo la rapida scorciatoia da tastiera per attivare i filtri vivaci a piacimento. Inutile dire che in qualche modo semplifica l’intera faccenda.

1. Fare clic su Menù Mela nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.

Fare clic su Menu Apple

2. Ora seleziona Preferenze di Sistema nel menu.

Seleziona Preferenze di Sistema

3. Quindi, selezionare Riquadro accessibilità.

Fare clic sul riquadro Accessibilità

4. Successivamente, scegli il Schermo opzione nella barra laterale.

Fare clic su Visualizza nella barra laterale

5. Successivamente, fare clic su Filtri colorati scheda.

Scegli la scheda Filtri colore

6. Ora, seleziona la casella per “Abilita filtri colore”.

Abilita i filtri colore su Mac

7. Fare clic su Tipo di filtro menu a comparsa e selezionare un filtro preferito. Hai cinque opzioni tra cui scegliere: scala di grigi, filtro rosso/verde (protanopia), filtro verde/rosso (deuteranopia), filtro blu/giallo (tritanopia) e tinta. Seleziona quello che sembra giusto per le tue preferenze.

Scegli un filtro colore desiderato sul tuo Mac

Ora, la tinta di colore applicherà una tinta all’intero schermo, rendendo più comoda la visualizzazione del contenuto. Poiché la maggior parte dei filtri ti consente di regolare l’intensità, puoi anche trascinare il cursore verso sinistra o destra per regolarlo facilmente.

Abilita/Disabilita rapidamente i filtri colore su macOS utilizzando la scorciatoia di accessibilità

Utilizzando una rapida scorciatoia da tastiera, puoi facilmente disattivare/attivare i filtri colore sul tuo Mac. Basta premere Tasti Opzione-Comando-F5 contemporaneamente per accedere al pannello di scelta rapida delle opzioni di accessibilità. Se il tuo Mac ha Touch ID, premi tre volte il pulsante Touch ID per visualizzare il pannello delle scorciatoie, quindi seleziona/deseleziona la casella “Abilita filtri colore” secondo le tue esigenze.

Abilita: disabilita i filtri colore su Mac usando la scorciatoia

Usa i filtri colore per migliorare l’esperienza di lettura su macOS

Quindi, questo è il modo in cui puoi utilizzare al meglio i filtri colorati per personalizzare il tuo Mac e, naturalmente, anche migliorare la tua esperienza di lettura. Ora che sai come funziona, butta via i tuoi pensieri su di loro. A proposito di personalizzazione, ti consiglio anche di dare un’occhiata a post altrettanto interessanti come la personalizzazione di file e cartelle, il ridimensionamento delle immagini con l’azione rapida di Automator e la messa a punto della grafica di Apple Music che abbiamo trattato di recente.

Leave a Comment

Your email address will not be published.