Come acquisire uno screenshot in Android Bypass Restriction (2020)

Per proteggere i contenuti DRM su Android, Google ha apportato alcune modifiche principali con il rilascio di Android Oreo nel 2017. E ogni anno che passa, Google ha stretto la vite e corretto quasi tutte le soluzioni alternative. Se ora acquisisci uno screenshot su app protette, verrai avvisato con l’errore “L’acquisizione di screenshot non è consentita dall’app”. In uno scenario del genere, non hai molte opzioni rimaste. Detto questo, ci sono ancora alcuni modi ingegnosi che ti consentono di fare uno screenshot in Android aggirando la restrizione. E in questo articolo, spiegheremo questi passaggi in dettaglio in modo da poter acquisire schermate su qualsiasi app Android. Non preoccuparti, abbiamo menzionato anche un metodo non root. Con questo in mente, esaminiamo ora la guida.

Fai uno screenshot in Android Bypass Restriction

In precedenza, potresti acquisire schermate su app come Snapchat utilizzando l’Assistente Google o tramite app di registrazione dello schermo. Tuttavia, tutti quelli le soluzioni sono ora corrette e non puoi più fare screenshot di queste app protette. Ora, se fai uno screenshot su app come Snapchat o Authy, ti viene notificato un errore che dice “L’acquisizione di screenshot non è consentita dall’app”.

In tal caso, è necessario un computer per acquisire uno screenshot tramite ADB e uno speciale software di mirroring dello schermo. Ci sono molti programmi di mirroring dello schermo là fuori, ma lo farò usa lo strumento scrcpy perché è veloce e non costa nulla. E la parte migliore è che non hai nemmeno bisogno dell’accesso come root. Tieni presente che questo metodo non root non funziona su Netflix, Prime Video e altre app di streaming multimediale. Tuttavia, funziona abbastanza bene su Snapchat, Signal, Authy e altro.

1. Prima di tutto, configura ADB sul tuo computer. Successivamente, collega il tuo dispositivo Android e correre adb devices per verificare se il tuo computer riconosce il tuo dispositivo.

Come acquisire uno screenshot in Android bypassando la restrizione

2. In secondo luogo, scarica Scrcpy (Gratuito) sul tuo computer. Fai clic sul file ZIP in base all’architettura del tuo computer. Quindi, decomprimi il file in qualsiasi posizione.

Fai uno screenshot in Android Bypass Restriction

3. Ora apri la cartella scrcpy estratta e fai doppio clic su scrcpy.exe.

Fai uno screenshot in Android Bypass Restriction

4. Rispecchierà istantaneamente lo schermo Android sul tuo computer. Ora vai avanti e apri una delle app protette sul tuo smartphone. Tu puoi ora premi Ctrl + Maiusc + S per fare uno screenshot dell’app sul tuo computer. Se stai usando macOS o Linux, puoi usare il loro collegamento integrato per fare uno screenshot. È abbastanza facile, giusto?

Fai uno screenshot in Android Bypass Restriction

L’acquisizione di schermate non è consentita dall’app? Ecco la soluzione [Root Required]

Se hai eseguito il root del tuo dispositivo, puoi farlo prendi uno screenshot sullo smartphone stesso. Non è necessario utilizzare un computer aggiuntivo. Dovrai creare un piccolo modulo e poi eseguirne il flashing su Magisk. La parte migliore di questo metodo è che ti consente di acquisire schermate anche su Netflix e altre app di streaming multimediale. Ecco come puoi farlo.

1. Scarica Smali Patcher (Gratuito) dai forum XDA. È un semplice strumento creato da uno sviluppatore chiamato fOmey che ti consente di creare piccole patch in pochi secondi.

2. Successivamente, collega il tuo dispositivo Android e correre adb devices per verificare la connessione.

Come acquisire uno screenshot in Android bypassando la restrizione

3. Ora decomprimi il file Smali Patcher ed esegui SmaliPatcher.exe. Qui, abilita la casella di controllo “Secure Flag” e fare clic su “Patch ADB”. Genererà un file ZIP all’interno della stessa cartella Samli Patcher.

Fai uno screenshot in Android Bypass Restriction

4. Infine, sposta il file sul tuo dispositivo Android e flashalo come modulo all’interno di Magisk. Questo è tutto. Ora puoi acquisire schermate sul tuo dispositivo Android senza essere avvisato dall’errore “L’acquisizione di schermate non è consentita dall’app”.

Consenti di acquisire schermate su qualsiasi app Android

Quindi questi sono i due modi in cui puoi fare uno screenshot su app Android limitate. All’inizio, abbiamo menzionato un metodo non root in modo da poter catturare facilmente uno screenshot. E se hai l’accesso come root, Smali Patcher sarà di grande aiuto. A parte questo, c’è anche un modo per acquisire schermate di app protette tramite Xposed Framework, ma i passaggi sono piuttosto complessi, quindi non l’ho menzionato. Comunque, questo è tutto da noi. Se stai riscontrando problemi, commenta qui sotto e faccelo sapere. Cercheremo sicuramente di aiutarti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.