Come aprire sempre Chrome, Firefox, Edge in modalità di navigazione in incognito

La modalità di navigazione in incognito nei browser Web è una funzionalità di privacy molto necessaria che consente agli utenti di navigare sul Web da una sessione temporanea isolata dall’istanza principale di quel browser sul PC. La cronologia di navigazione non viene salvata durante queste sessioni e tutti i dati locali, come cookie, cache, ecc., vengono cancellati alla chiusura della sessione. Sebbene tu possa sapere come avviare una sessione di navigazione in incognito per il tuo browser preferito, potresti non essere consapevole del fatto che puoi anche configurare browser, come Google Chrome, Mozilla Firefox e Microsoft Edge Chromium, per aprire in modalità di navigazione in incognito (privata) per impostazione predefinita ogni singolo tempo.

Apri Chrome, Firefox ed Edge in modalità di navigazione in incognito per impostazione predefinita

Introdotta per la prima volta in Apple Safari come “Modalità privata” più di un decennio fa, la funzione di navigazione in incognito da allora ha raggiunto un’immensa popolarità tra i netizen. Da allora è stato adottato da Google, Mozilla, Microsoft e altri produttori di browser per i rispettivi browser web. Quindi, in questo articolo, ti mostreremo diversi modi per aprire Google Chrome, Mozilla Firefox e Microsoft Edge Chromium in modalità di navigazione in incognito (o privata) per impostazione predefinita in Windows 10.

Avvia la sessione di navigazione in incognito in qualsiasi browser Web

Il modo più semplice per avviare una sessione di navigazione in incognito in qualsiasi browser, inclusi Google Chrome, Mozilla Firefox e Microsoft Edge Chromium, è tramite il collegamento alla barra delle applicazioni. Per questo, prima aggiungi il collegamento dell’app alla barra delle applicazioni se non è già presente. Quindi fare clic destro su di esso e selezionare Nuova finestra di navigazione in incognito in caso di Chrome, Nuova finestra privata per Firefox e Nuova finestra InPrivate in Edge Chromium.

Menu di scelta rapida dell'icona della barra delle applicazioni di Chrome Firefox
Menu di scelta rapida dell’icona della barra delle applicazioni per Google Chrome (a sinistra) e Mozilla Firefox (a destra)

Apri sempre Google Chrome in modalità di navigazione in incognito

Nota: Devi essere loggato come amministratore sul tuo computer Windows 10 per poter far funzionare i seguenti trucchi.

Metodo 1: modificando il percorso di destinazione nel collegamento sul desktop

  • Innanzitutto, controlla se disponi di un collegamento sul desktop per Chrome. In tal caso, salta questo passaggio e vai al passaggio 2. Altrimenti, crea un collegamento accedendo alla cartella di installazione di Chrome e quindi facendo clic con il pulsante destro del mouse sul file eseguibile (chrome.exe) > Invia a > Desktop (crea collegamento).

Google Chrome crea collegamento sul desktop

Nota: Per impostazione predefinita, sarà la cartella di installazione per l’applicazione a 64 bit C:ProgrammiGoogleChromeApplicazione (64 bit). Per 32 bit, seleziona Programmi (x86) nel primo passaggio.

  • Fai clic con il pulsante destro del mouse sull’icona del collegamento di Chrome sul desktop e vai a Proprietà.

  Proprietà scorciatoia di Google Chrome

  • Nella finestra Proprietà, spostati su Scorciatoia scheda [1] e individuare il Bersaglio scatola. Quindi aggiungi ” -incognito” (senza virgolette; includi anche uno spazio prima del trattino) alla fine del percorso esistente e fai clic su OK. Conferma quando viene richiesta l’autorizzazione di amministratore.

Apri Google Chrome in modalità di navigazione in incognito

  • Puoi anche cambiare l’icona del collegamento di Chrome nell’icona di navigazione in incognito di Google facendo clic su Cambia icona e selezionando l’icona di navigazione in incognito tra le opzioni disponibili.

Icona della scorciatoia di modifica di Google Chrome

Metodo 2: utilizzando il registro di Windows (Regedit)

  • Apri l’editor del registro di Windows. Per questo, cerca “regedit” nella barra di ricerca di Windows e fai clic sul primo risultato.

apri regedit

  • Ora vai a Computer > HKEY_LOCAL_MACHINE > SOFTWARE > Policies utilizzando il riquadro di sinistra. Se vedi una cartella chiamata “Google”, salta questo passaggio. In caso contrario, creare manualmente la cartella facendo clic con il pulsante destro del mouse su Politiche > Nuovo > Chiave. Assegna un nome alla nuova voce Google.

Regedit crea una nuova chiave

  • Ora fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Google appena creata e crea un’altra chiave e assegnagli un nome Cromo. La gerarchia finale dovrebbe essere “Norme > Google > Chrome” come si vede di seguito.

regedit crea una nuova chiave Google Chrome

  • Ora seleziona la nuova cartella Chrome. Quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sul riquadro destro vuoto e scegliere Nuovo > Valore DWORD (32 bit)..

nuovo valore dword

  • Assegna un nome alla nuova voce Modalità di navigazione in incognito e quindi fare clic con il tasto destro su di esso e selezionare Modificare.

Apri Google Chrome in modalità di navigazione in incognito

  • Assegna il valore esadecimale “2” (senza virgolette) e fare clic su OK per salvare la tua impostazione. Riavvia Chrome per implementare la modifica.

Apri Google Chrome in modalità di navigazione in incognito

Da ora in poi, ogni volta che apri Chrome da qualsiasi punto del tuo computer, otterrai una finestra di navigazione in incognito indipendentemente dal fatto che tu scelga la navigazione in incognito o meno. Per ripristinare, è sufficiente modificare il valore “IncognitoModeAvailability” su 0 o eliminarlo del tutto.

Apri Mozilla Firefox in modalità privata per impostazione predefinita

Per avviare Mozilla Firefox sempre in modalità privata, segui i semplici passaggi descritti di seguito:

Metodo 1: utilizzo del collegamento sul desktop

Questo metodo è simile al Metodo 1 per Chrome. Qui cambieremo il percorso di destinazione per il collegamento a Firefox per garantire che il browser si apra ogni volta in modalità privata.

  • Crea il collegamento sul desktop di Firefox se non è già presente seguendo il tutorial di Chrome sopra. Quindi fare clic destro su di esso e selezionare Proprietà.

Proprietà dei collegamenti a Mozilla Firefox

  • Quindi, passa a Scorciatoia scheda e e aggiungi “ – finestra privata” (senza virgolette; usa uno spazio prima del primo trattino) alla fine del percorso di destinazione predefinito. Clicca su OK e fornire il permesso di amministratore se richiesto.

Apri Mozilla Firefox in modalità di navigazione in incognito

Metodo 2: utilizzo delle impostazioni in-app

  • Per accedere alle impostazioni di Firefox. fai clic sul menu dell’hamburger (tre linee parallele) nell’angolo in alto a destra di una finestra aperta di Firefox e seleziona Opzioni.

Apri le impostazioni di Mozilla Firefox

  • Ora seleziona Privacy e sicurezza nel riquadro di sinistra e scorrere fino alla sezione Cronologia nel riquadro di destra.

Apri Mozilla Firefox, Google Chrome, Microsoft Edge Chromium in modalità di navigazione in incognito privata

  • Usa il menu a tendina per selezionare ‘Usa le impostazioni personalizzate per la cronologia‘.

Apri Mozilla Firefox, Google Chrome, Microsoft Edge Chromium in modalità di navigazione in incognito privata

  • Ora seleziona la casella accanto a ‘Usa sempre la modalità di navigazione privata‘. Una volta riavviato, Firefox si avvierà sempre in modalità di navigazione privata.

Apri Mozilla Firefox, Google Chrome, Microsoft Edge Chromium in modalità di navigazione in incognito privata

Apri Microsoft Edge Chromium in modalità InPrivate per impostazione predefinita

Per avviare Microsoft Edge Chromium in modalità privata ogni volta, segui la stessa procedura descritta nel Metodo 1 sia per Chrome che per Firefox.

  • Se non è presente alcun collegamento a Edge Chromium sul desktop, creane uno andando su C:Programmi (x86)MicrosoftEdgeApplicazione e quindi facendo clic con il tasto destro del mouse su msedge.exe > Invia a > Desktop (crea collegamento).

Modalità privata di Microsoft Edge Chromium

  • Ora fai clic con il pulsante destro del mouse sul collegamento Edge Chromium e seleziona Proprietà.

Modalità privata di Microsoft Edge Chromium

  • In Proprietà > Collegamento, aggiungi “ – in privato” (senza virgolette; usa uno spazio prima del trattino) alla fine del percorso di destinazione predefinito. Clicca su OK e fornire il permesso di amministratore se richiesto.

Apri Microsoft Edge Chromium in modalità InPrivateQuesto è tutto. Microsoft Edge Chromium ora si aprirà in modalità InPrivate (privato o in incognito) ogni volta che viene avviato.

Apri i browser in modalità privata per migliorare la tua privacy online

Tieni presente che nel caso in cui utilizzi il metodo numero 1 per Chrome e Firefox, i browser si apriranno in modalità di navigazione in incognito/privata solo se avviati dal collegamento con il percorso di destinazione modificato. Puoi annullare le modifiche eliminando gli addendum alla fine nella casella “Target”. Se non desideri utilizzare la modalità di navigazione in incognito per impostazione predefinita sul tuo browser, puoi comunque mantenere la privacy eliminando la cronologia di navigazione su Chrome, Firefox ed Edge Chromium.

Per quanto riguarda la modalità di navigazione in incognito, è disponibile non solo sui browser Web, ma anche nella maggior parte dei servizi e delle app online di Google, tra cui Maps, YouTube e altro ancora. Puoi abilitarlo in Google Maps e su YouTube seguendo i nostri tutorial passo dopo passo. Per migliorare ulteriormente la tua privacy online, puoi anche consultare la nostra guida su come falsificare la geolocalizzazione nel tuo browser e come disabilitare il rilevamento della posizione su Windows 10.

Leave a Comment

Your email address will not be published.