Come attivare il tracciamento dei contatti COVID-19 su iPhone

Sulla scia della paura dell’epidemia di COVID-19, Apple e Google hanno collaborato per aiutare le persone a combattere la pandemia. I due principali giganti della tecnologia hanno introdotto per la prima volta le “Notifiche sull’esposizione” di base (nell’aprile di quest’anno), che richiedevano agli utenti di installare un’app dall’autorità sanitaria locale. Ora hanno lanciato un sistema di tracciamento dei contatti molto più efficiente chiamato “Exposure Notifications Express” che fornisce avvisi di esposizione anche senza un’app. Se vuoi aiutare le autorità sanitarie pubbliche a combattere la pandemia e persino a salvaguardarti, non mancare di attivare il tracciamento dei contatti COVID-19 sul tuo iPhone.

Abilita il tracciamento dei contatti COVID-19 su iPhone in iOS 13.7 o versioni successive

Come funziona il tracciamento dei contatti COVID-19 su iPhone?

iPhone utilizza il Bluetooth per memorizzare un registro durante il giorno. Una volta abilitate le Notifiche di esposizione, il dispositivo cerca altri smartphone iOS e Android con le Notifiche di esposizione attivate. Secondo Apple, il dispositivo mantiene un registro continuo di 14 giorni dei loro identificatori condivisi.

Come funziona la notifica di esposizione

Se qualcuno è colpito dal romanzo Coronavirus, può segnalarlo in forma anonima e avvisare anche chi gli è stato vicino. Il tuo iPhone manterrà una scheda sul tuo registro per l’esposizione a chiunque sia positivo al COVID-19. Inoltre, se un’esposizione supera le linee guida dell’autorità sanitaria pubblica, verrai avvisato.

Le notifiche di esposizione Express offrono privacy essenziale alle tue informazioni personali?

Notifiche di esposizione Express garantisce che la privacy delle tue informazioni personali rimanga sicura. Esso utilizza identificatori Bluetooth casuali e rotanti per capire se potresti essere stato esposto a qualcuno che ha riportato una diagnosi positiva di COVID-19.

Notifiche di esposizione Privacy espressa

Per chi non lo conoscesse, gli identificatori Bluetooth consistono in una stringa di numeri casuali che cambiano ogni 10-20 minuti. Sono prodotto crittograficamente da una chiave generata casualmente che continua a cambiare quasi ogni 24 ore per salvaguardare la tua privacy. Inoltre, non includono informazioni sensibili come posizione e identità.

Le notifiche di esposizione sono disponibili ovunque?

Sfortunatamente, le notifiche di esposizione non sono ancora disponibili in tutto il mondo. Sebbene la funzione di tracciamento dei contatti non richieda più l’installazione di un’app del dipartimento sanitario locale, il il supporto dell’Azienda Sanitaria Locale è ancora d’obbligo.

Ma non perdere la speranza poiché l’introduzione di iOS 13.7 ha reso molto più facile per le autorità sanitarie pubbliche l’adozione dell’API. Apple ha dichiarato che 20 paesi, tra cui Canada, Italia, Brasile e Svizzera, hanno già lanciato app basate sulla loro API e 25 stati degli Stati Uniti stanno esplorando intensamente l’uso del sistema di tracciamento dei contatti.

Considerando il rapido lancio, ci aspettiamo che molti altri paesi lancino app di tracciamento dei contatti basate sull’API di Apple e Google. Quindi, potresti non dover aspettare troppo a lungo prima che arrivi nella tua regione.

Attiva/disattiva le notifiche di esposizione su iPhone

1. Avvia il Impostazioni app sul tuo iPhone con iOS 13.7 o successivo.

Apri l'app Impostazioni sul tuo iPhone o iPad

2. Ora tocca Notifiche di esposizione.

Tocca Notifiche di esposizione

3. Quindi, tocca il “Attiva notifiche di esposizione” opzione.

Attiva le notifiche di esposizione in iOS 14

4. Successivamente, tocca Continua.

Tocca Continua

5. Successivamente, seleziona il tuo paese e regione e Confermare.

Seleziona il tuo paese e la tua regione

Questo è praticamente tutto! Se il sistema di tracciamento dei contatti è disponibile nella tua regione, confermerà che la funzione è ora attiva. Nel caso in cui la funzione non sia ancora stata implementata nella tua regione/paese, ti informerà che non è stata ancora rilasciata/supportata lì.

Conferma di tracciamento dei contatti

Nota:

  • Nel caso in cui la funzione Notifiche di esposizione trovi un’app di tracciamento dei contatti nella tua regione, ti suggerirà di scaricarla. Semplicemente, aprilo nell’App Store e scaricalo. Successivamente, avvia l’app e abilita il tracciamento dei contatti.
  • Dopo aver abilitato il tracciamento dei contatti nell’app, puoi tenere una scheda sui controlli dell’esposizione e persino eliminare il registro dell’esposizione come e quando vuoi.
  • Controlla gli avvisi di disponibilità che ti inviano notifiche se le notifiche di esposizione sono disponibili nella tua regione.

Avvisi di disponibilità

Abilita le notifiche di esposizione Express sul tuo iPhone

Quindi, è così che puoi abilitare il tracciamento dei contatti sul tuo iPhone in iOS 13.7 o versioni successive. In un momento in cui il mondo intero sta lottando per prendere il controllo della pandemia mortale, una funzionalità come le notifiche di esposizione sembra essere un vantaggio. Se eseguito in modo efficace, può svolgere un buon ruolo nella prevenzione della diffusione del COVID-19.

L’ultima versione di iOS ha introdotto alcune importanti funzionalità per la salute come la possibilità di ridurre automaticamente l’audio delle cuffie ad alto volume e il monitoraggio del sonno. Da non sottovalutare la funzione di rilevamento del lavaggio delle mani di watchOS 7 che sembra anche tempestivo. A proposito, qual è la tua opinione su queste nuove aggiunte? Condividi i tuoi pensieri nei commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.