Come avviare una USB Live Linux su Mac (Guida)

Se hai mai desiderato provare distribuzioni Linux come Ubuntu, devi aver notato che puoi utilizzare un’unità USB per creare un “Live USB” avviabile per esso. Ciò significa fondamentalmente che non devi installare la distribuzione sul tuo sistema e puoi semplicemente avviarla da Live USB e testarla. Se ti piace la distribuzione, puoi semplicemente installarla dalla stessa USB. Il processo per farlo è semplice e può essere eseguito su qualsiasi Mac (e PC Windows). Quindi, se ti stai chiedendo come creare una Live USB e avviare una Live USB USB su Mac, ecco come farlo:

Creazione di una Live USB avviabile per le distribuzioni Linux

Per eseguire l’avvio dal vivo in Linux su Mac, dovrai prima creare una Live USB per la distribuzione che desideri. Lo stiamo dimostrando usando Ubuntu 14.10 “Yakkety Yak”, su un MacBook Air con l’ultima versione di macOS Sierra. Puoi scaricare Ubuntu dal sito ufficiale, gratuitamente. Dopo averlo fatto, puoi procedere con questa guida. Assicurati di avere a portata di mano un’unità USB con almeno 8 GB di capacità.

Nota: Questa unità USB verrà formattata e tutti i dati su di essa verranno cancellati. Assicurati di eseguire un backup di tutti i dati importanti che potresti avere su questa unità USB.

Per creare una Live USB avviabile per Ubuntu su macOS, segui i passaggi seguenti:

1. Scarica UNetbootin e installalo sul tuo Mac. Una volta che hai fatto questo, avviare l’appe fai clic sul pulsante di opzione accanto a “Immagine del disco“.

fare clic sul pulsante di opzione accanto all'immagine del disco

2. Fare clic su pulsante etichettato con “…”e seleziona il file ISO hai scaricato dal sito Web di Ubuntu.

seleziona-ubuntu-iso

3. Ora, collegare l’unità USB che si desidera utilizzare come Live USB, avviare Terminalee digita “lista diskutil”. Controlla l'”identificatore” per la tua unità USB.

diskutil-list

4. In UNetbootin, seleziona questo identificatore nel menu a discesa che dice “Viaggio”.

select-identifier-for-usb-drive

Nota: Assicurati di aver scelto l’identificatore per l’unità USB, perché l’unità scelta verrà formattata.

5. Una volta che sei sicuro di aver selezionato l’unità corretta, basta clicca su “OK”.

clicca su ok

UNetbootin ora funzionerà attraverso un paio di passaggi e creerà una Live USB avviabile che puoi utilizzare per avviare Linux, sul tuo Mac.

Nota: Per impostazione predefinita, quando chiudi una sessione live, tutte le modifiche apportate vengono eliminate. Quindi, se installi app e crei documenti in Ubuntu mentre è in modalità Live, non saranno disponibili la prossima volta che avvierai il sistema operativo con la sua Live USB. Se vuoi che le modifiche che hai apportato persistano tra i riavvii, puoi farlo impostando un valore in “spazio utilizzato per preservare i file durante i riavvii (solo Ubuntu)“.

Avvio live di Linux su Mac

Ora che il Live USB è stato creato, vediamo come possiamo avviarlo, usando il Gestore di avvio del Mac. Se non sai come aprire Startup Manager su Mac, segui i passaggi indicati di seguito:

1. Conserva il USB live collegato sul tuo Mac e spegnilo. Quindi, premere il pulsante di accensione e tieni premuto il “opzione” chiave, fino a raggiungere il “Responsabile dell’avvio“.

2. Qui vedrai tutte le unità da cui è possibile avviare il tuo Mac, incluso “Macintosh HD” che contiene macOS Sierra. Molto probabilmente, avrai solo due opzioni disponibili, una delle quali sarà “Macintosh HD” e l’altra sarà l’unità USB Linux denominata “Windows o EFI“. Utilizzare i tasti freccia per evidenziare l’unità Linuxe premere “Ritorna/Invio“.

mac-startup-manager

Il tuo Mac utilizzerà ora l’unità USB avviabile per l’avvio in Ubuntu. Quando vedi un schermo blu con alcune opzioni, scegli quella che dice “Prova Ubuntu senza installare“, e premere “Ritorna/Invio“. Il tuo Mac si avvierà in Ubuntu.

VEDERE ANCHE: 10 app Linux indispensabili da installare

Avvia facilmente Live Linux su un Mac

Puoi utilizzare questo metodo per avviare il tuo Mac da un disco USB live di una distribuzione Linux. Usare Live Sessions è fantastico, se non devi installare il sistema operativo sul tuo disco rigido o SSD; e, macOS rimarrà al sicuro da qualsiasi cosa tu faccia sul sistema operativo Live. Se desideri riavviare macOS Sierra, chiudi semplicemente la sessione live e avvia il Mac premendo il pulsante di accensione.

Come sempre, se hai domande, sentiti libero di chiedere e facci sapere le tue opinioni sull’utilizzo di unità USB Live per l’avvio in distribuzioni Linux, nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.