Come bloccare app specifiche in Windows 10 nel 2022 (funzionante)

Windows ha sempre avuto una serie di app importanti che adoriamo. E con l’avvento di Windows 10 e della sua piattaforma di app universali, il numero di app di Windows 10 sta crescendo in modo esponenziale. Sono arrivate anche le popolari app di chat e social media come Facebook, Twitter, WhatsApp, ecc. Ciò significa che devi essere più protettivo nei confronti dei tuoi dati poiché un laptop o un computer tende a essere condiviso tra i membri della famiglia. Sebbene Windows 10 offra un servizio App Locker integrato, è limitato alle versioni di Windows Enterprise e Education. Se stai utilizzando un’altra versione di Windows, non preoccuparti: ecco come puoi bloccare le app su Windows 10 e Windows 11.

Blocca app specifiche in Windows 10

In questo articolo, abbiamo menzionato 4 diversi metodi che puoi utilizzare per bloccare le app in Windows 10. E tutti questi metodi funzionano su entrambe le edizioni di Windows 10 Home o Pro. Puoi utilizzare il sommario qui sotto per saltare a qualsiasi sezione specifica che desideri.

Nota: La maggior parte di queste app dovrebbe funzionare con Windows 11 quando sarà disponibile. Quindi, se vuoi bloccare le app su Windows 11, puoi considerare l’utilizzo di queste app per quello.

Blocca le app su Windows 10 con My Lockbox

1. Puoi usare il Il mio software Lockbox per bloccare le app su Windows 10. Quindi, per prima cosa dovrai scaricare e installare il software sul tuo PC.

2. Quando apri per la prima volta My Lockbox, il software te lo chiederà impostare una password che verrà utilizzato per bloccare le app sul tuo PC. Puoi anche aggiungere un suggerimento per la password e un ID e-mailche ti aiuterà a recuperare le password nel caso in cui le dimentichi.

la mia cassetta di sicurezza

3. Quindi, puoi scegliere la cartella da proteggere e fare clic su “Ok”. Qui si può seleziona la cartella in cui è installata l’app o il software che desideri bloccare. Il software Windows è generalmente installato in C:/Programmi o Programmi (x86), quindi puoi semplicemente andare a individuare il software che desideri bloccare. Puoi persino selezionare la cartella Programmi per bloccare tutte le app al suo interno.

cartella per bloccare mylockbox

4. La cartella e il software verranno quindi bloccati. Quindi, quando provi ad accedere all’app da qualsiasi punto su Windows, riceverai un messaggio che dice che non disponi delle autorizzazioni appropriate.

app mylockbox bloccata

5. Per sbloccare un’app, puoi andare al pannello di controllo My Lockbox e premere il “pulsante Sblocca”. Dovrai inserire la password per aprire l’app My Lockbox, quindi non tutti potranno accedervi. Inoltre, il software richiede la password anche quando si tenta di disinstallarlache è abbastanza utile.

inserisci la password mylockbox

My Lockbox è disponibile in una versione gratuita ma purtroppo è abbastanza limitato, poiché puoi bloccare solo una cartella. Per avere la possibilità di bloccare cartelle illimitate, dovrai acquistare la versione completa ($ 29,95). Mentre My Lockbox funziona abbastanza bene, puoi provare anche altri fantastici software di blocco delle app. Ecco alcuni dei migliori là fuori oltre a My Lockbox:

Altro software di blocco delle app per Windows 10

1. Protezione della cartella

Abbiamo già parlato di Folder Guard in dettaglio mentre elencavamo i modi per proteggere con password le cartelle in Windows 10, ma merita anche una menzione qui. Questo perché il software ti consente anche di bloccare le app. Come My Lockbox, puoi bloccare le cartelle, dove è installato un software per bloccarne l’accesso da qualsiasi collegamento. Inoltre, richiede anche una password quando si tenta di disinstallarla, rendendo le cose più sicure. Ad alcune persone potrebbe piacere di più Folder Guard grazie al suo possibilità di impostare password diverse per cartelle/app diverse.

guardia della cartella

Folder Guard è disponibile per una prova gratuita di 30 giorni, dopodiché dovrai acquistare la versione completa ($ 39,95).

Scarica

2. Blocco EXE GiliSoft

Come suggerisce il nome, GiliSoft ti consente di bloccare i file di programma EXE eseguibili, ovvero software e app. Il software funziona abbastanza bene perché, a differenza di altri software, consente agli utenti di sbloccare un’app con la password non appena si apre l’app, anziché accedere all’app di blocco e sbloccare le app lì. Insieme alla protezione con password del software, GiliSoft protegge anche gli utenti dai virus che tentano di modificare il sistema.

blocco dell'app gilisoft

Sebbene GiliSoft EXE Lock sia disponibile in una versione di prova gratuita, è essenzialmente inutile perché ha una password fissa, che chiunque può facilmente visualizzare. Quindi, se desideri utilizzare il software di blocco delle app di GiliSoft, dovrai acquistare la versione completa ($ 19,95).

Scarica

3. Blocco app Smart-X

Se stai cercando un semplice app locker per bloccare l’accesso di alcune app ai bambini, il software Smart-X AppLocker dovrebbe essere abbastanza buono. Il software è abbastanza facile da usare e puoi bloccare le app con facilità. Presenta un elenco di app che puoi bloccare ma puoi aggiungerne altre semplicemente inserendo il nome dei loro file EXE. Mentre blocca le app con facilità, non è davvero sicuro, poiché praticamente chiunque può disinstallarlo o accedervi per sbloccare le app bloccate. Nel complesso, consigliamo l’app solo se le tue esigenze di blocco sono semplici.

applocker

Scarica

Usa Windows 10 Parental Control

Se stai cercando di bloccare app (o siti Web) per uno degli account utente di un membro della tua famiglia, puoi utilizzare la funzione di controllo genitori di Windows 10 per farlo. Tuttavia, c’è un problema, poiché non puoi bloccare app specifiche sull’account finché l’utente non le ha già utilizzate. Fondamentalmente, se hai un account utente per bambini e tieni traccia delle attività dei tuoi figli, puoi vedere le app e i giochi che usano e quindi bloccare le app che non vuoi che utilizzino. Se sei d’accordo, dai un’occhiata al nostro post su come impostare e configurare il controllo genitori di Windows 10 per tutti i dettagli.

controllo genitori windows 10

Usa Criteri di gruppo per disabilitare le app su Windows 10

Se utilizzi Windows 10 Pro o Enterprise, puoi anche utilizzare Criteri di gruppo per bloccare le app su Windows 10. Ecco come:

  • Premi windows + R e digita “gpedit.msc” e premi invio. Questo aprirà l’Editor criteri di gruppo.
  • Vai a “Configurazione utente -> Modelli amministrativi -> Sistema”.

editore di criteri di gruppo

  • Fare doppio clic su “Non eseguire applicazioni Windows specificate”.

gpedit non esegue app specifiche

  • Seleziona “Abilitato” e fai clic su “Mostra”.

abilitato mostra app gpedit

  • Aggiungi i nomi delle applicazioni che desideri bloccare. Devi inserire i nomi dei file exe.

aggiungi i programmi che vuoi bloccare

fai clic su applica gpedit

clicca ok gpedit

Le app che hai specificato saranno ora disabilitate sul tuo computer e non verranno avviate. Questo non è esattamente il blocco delle app, ma è un metodo integrato che puoi utilizzare sul tuo PC Windows 10. Inoltre, se stai utilizzando Windows 10 Home, non è installato gpedit. Tuttavia, puoi abilitare facilmente Editor criteri di gruppo su Windows 10.

Blocca le tue app private su Windows 10!

Il suddetto software dovrebbe funzionare abbastanza bene per le tue esigenze di blocco delle app e dovrebbe assicurarsi che nessuno sia in grado di accedere alle tue informazioni private o lavorare in app e software diversi. In alternativa, puoi persino utilizzare il controllo genitori di Windows 10, ma se stai cercando di bloccare le app sul tuo account utente, è inutile. Quindi, installa una di queste app e facci sapere come funzionano per te. Suona nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.