Come bloccare i siti Web in Safari su iPhone e Mac (2021)

Forse vuoi proteggere i tuoi figli dall’essere esposti al trolling o al bullismo senza fine sui siti di social network. O forse hai deciso di bloccare tutti i siti Web loschi, noti per la comparsa di contenuti per adulti o offensivi, nel browser Safari sul tuo iPhone e Mac. Qualunque sia la ragione, sarai felice di sapere che è abbastanza facile bloccare i siti Web in Safari su iPhone, iPad e Mac. Se stai cercando un modo per farlo, lascia che ti guidi attraverso il processo.

Come bloccare i siti Web in Safari su iOS, iPadOS e macOS (giugno 2021)

Quindi, come possiamo bloccare i siti Web in Safari su macOS e iOS? Bene, la funzione di controllo parentale nativa di Apple chiamata “Screen Time” rende il compito di limitare qualsiasi sito Web un affare indolore. Tutto quello che devi fare è inserire l’URL del sito web che non vuoi più essere accessibile tramite Safari nell’elenco riservato.

Ora, per coloro che si chiedono, cosa succede se qualcuno ottiene l’accesso all’impostazione Screen Time? Saranno in grado di rimuovere qualsiasi sito Web dall’elenco delle restrizioni? Apple ti consente di impostare un passcode Screen Time in iOS e macOS per impedire l’accesso non autorizzato al contenuto e all’impostazione della privacy. Pertanto, hai il controllo desiderato sull’elenco dei siti Web bloccati.

Tuttavia, se il tuo dispositivo Apple non supporta Screen Time (disponibile solo su iOS 12 o versioni successive e macOS Catalina o versioni successive), puoi utilizzare uno strumento di terze parti per un controllo avanzato. Esistono alcune app affidabili per il blocco dei siti Web su iOS e macOS che puoi utilizzare per bloccare i siti indesiderati in Safari. In quella nota, iniziamo con la guida!

Come bloccare i siti Web in Safari utilizzando il tempo di utilizzo su iPhone e iPad

  1. Apri il Impostazioni app sul tuo iPhone o iPad.

Apri l'app delle impostazioni su iPhone o iPad

2. Quindi, vai a Tempo sullo schermo.

Scegli Tempo di utilizzo

3. Nelle impostazioni Tempo di utilizzo, selezionare Restrizioni sui contenuti e sulla privacy.

Restrizioni sui contenuti e sulla privacy

4. Successivamente, attiva l’interruttore accanto a “Restrizioni sui contenuti e sulla privacy” e toccare il “Restrizioni sui contenuti” opzione.

Tocca Restrizioni dei contenuti - Come bloccare i siti Web in Safari su iPhone e Mac

5. Ora, inserisci il tuo Codice di accesso allo schermo.

inserire il codice temporale dello schermo

6. Tocca Contenuto del web.

Scegli l'opzione Contenuto Web

7. Ora scegli il “Limita i siti web per adulti” opzione. Sotto il Non consentire mai sezione, tocca “Aggiungi sito web“.

Tocca Aggiungi sito Web - Come bloccare siti Web in Safari su iPhone e Mac

8. Infine, inserire l’URL del sito web vuoi bloccare in Safari e assicurati di toccare “Fatto” per confermare la tua azione. Tieni presente che puoi limitare tutti i siti Web che desideri utilizzando questo metodo. Quindi, aggiungi semplicemente gli URL di tutti i siti Web che desideri bloccare in Safari.

Ora blocca tutti i siti Web ombreggiati in Safari

Andando avanti, se qualcuno tenta di accedere al sito Web tramite Safari, ti mostrerà un “accesso ristretto” messaggio di errore. Inoltre, ci sarà anche un avviso che dice: “Non puoi sfogliare questa pagina su www.xyz.com perché è limitata.”

9. Se desideri consentire l’accesso a uno qualsiasi dei siti Web bloccati, tocca semplicemente “Aggiungi sito Web”, inserisci il collegamento al sito Web e inserisci il tuo Codice di accesso all’ora dello schermo. Successivamente, se desideri rimuovere la restrizione da tutti i siti web, torna alla pagina delle impostazioni del Tempo di utilizzo e quindi scegli il “Accesso illimitato” opzione.

Ora consenti l'accesso illimitato

Come bloccare i siti Web in Safari utilizzando Screen Time su Mac

I passaggi per bloccare i siti Web in Safari su macOS sono altrettanto semplici. Segui semplicemente le istruzioni seguenti per scoprire come funziona.

  1. Lanciare “Preferenze di Sistema” dal dock sul tuo Mac. In alternativa, fai clic sull’icona Apple nell’angolo in alto a sinistra e fai clic su Preferenze di Sistema dal menu a tendina.

Scegli Preferenze di Sistema

2. Ora scegli Tempo sullo schermo.

Scegli il riquadro Tempo di utilizzo

3. Quindi, selezionare Contenuto e privacy.

Contenuto e privacy

4. Successivamente, assicurati di selezionare “Limita i contenuti per adulti” nella sezione “Contenuto Web”. Successivamente, fai clic su “personalizzare“.

Scegli Personalizza - Come bloccare i siti Web in Safari su iPhone e Mac

5. Ora, inserisci il tuo Codice di accesso all’ora dello schermo procedere.

ora inserisci il tuo passcode dello schermo per continuare

6. Successivamente, fai clic sul pulsante “+” nell’angolo in basso a sinistra. Quindi, inserire l’URL del sito web vuoi bloccare in Safari sul tuo Mac e fai clic su OK per finire.

quindi inserisci l'URL del sito Web che desideri bloccare

7. Ecco fatto! Ora in poi, Safari non aprirà questo sito Web. Ogni volta che qualcuno tenta di aprire uno dei siti Web bloccati, il browser mostrerà un avviso che dice: “Ops! Non puoi vedere le pagine su questo sito. Non puoi vedere la pagina “https://www.xyz.com/” perché non è nell’elenco approvato in Screen Time”.

Siti Web bloccati in Safari - Come bloccare i siti Web in Safari su iPhone e Mac

8. Se desideri aggiungere un sito Web all’elenco approvato o rimuovere la restrizione, torna alla pagina delle impostazioni del tempo di utilizzo e seleziona il sito Web nella sezione “Limitato”. Successivamente, fai clic su Pulsante “-”. per rimuoverlo dall’elenco limitato.

Rimuovere le restrizioni

9. Se vuoi rimuovere completamente tutte le restrizioni, scegli “Accesso illimitato” nella sezione Contenuto Web.

Consenti accesso illimitato

Come bloccare i siti Web in Safari utilizzando AppCrypt su Mac

Dopo aver provato una manciata di blocchi di siti Web sul mio Mac, ho trovato Cisdem AppCrypt facile da usare e più funzionale rispetto ai suoi colleghi. È disponibile gratuitamente e supporta sia Safari che Google Chrome. Quindi, puoi contare su questo blocco siti Web per tenere a bada i siti Web ombrosi.

  1. Prima di tutto, scarica Cisdem AppCrypt (acquisti in-app gratuiti disponibili) sul tuo Mac e imposta una password. Assicurati di ricordare la tua password AppCrypt poiché non potrai reimpostarla o recuperarla in futuro. Clicca su “Invia” una volta che hai finito.

Impostare la password

2. Ora, fai clic su “Blocco Web” nell’angolo in alto a destra.

webBlock - Come bloccare i siti Web in Safari su iPhone e Mac

3. Quindi fare clic il pulsante “+”. in basso a sinistra e aggiungi l’URL del sito Web che desideri bloccare in Safari sul tuo Mac. Se vuoi bloccare tutti i siti tranne alcuni, usa il Lista consentita caratteristica.

Blocca i siti su macOS

Questo è tutto. Ora hai imparato come bloccare correttamente i siti Web in Safari utilizzando software di terze parti.

Come bloccare i siti Web in Safari utilizzando un’app di terze parti su iPhone e iPad

Sebbene l’App Store sia invaso da molti blocchi di siti Web, non tutti svolgono il lavoro in modo affidabile. Tuttavia, l’unica app su cui puoi fare affidamento è Website Blocker di Hossam Hamouda. L’app è leggera e supporta sia iOS che iPadOS (iOS 9 o successivo). In particolare, funziona anche con i Mac M1, che eseguono macOS 11 o versioni successive. Quindi, ti guiderò attraverso i passaggi su come utilizzare questa app.

  1. Scarica l’app di blocco del sito Web (gratuita) sul tuo iPhone o iPad. Quindi, avvia l’app e imposta una password di accesso e accedi.

Avvia un blocco del sito web

Nota: Assicurati che il blocco del sito Web sia abilitato in Safari. Apri l’app Impostazioni -> Safari -> Blocco contenuti (in iOS 14) o Estensioni (in iOS 15 o versioni successive), quindi assicurati che l’interruttore accanto all’app di blocco del sito Web sia attivato.

2. Quindi, tocca il Pulsante “+”. nell’angolo in alto a destra dello schermo e inserire l’URL del sito web che vuoi bloccare in Safari. Dopodiché, tocca OK nel popup per confermare.

bloccare i siti Web in Safari su iOS

Blocca facilmente i siti Web in Safari su iOS e macOS

Quindi, ecco come puoi limitare l’accesso al sito Web in Safari sul tuo dispositivo iOS, iPadOS o macOS. Sebbene Screen Time rimanga la scelta preferita per bloccare i siti Web, non è l’unico modo per bloccare i siti Web indesiderati in Safari. Quindi, se il tuo dispositivo non supporta Screen Time o desideri un modo più semplice per bloccare i siti, gli strumenti di terze parti (come quelli menzionati sopra) possono tornare utili. A proposito, conosci altre app che potrebbero essere utili per bloccare i siti Web in Safari? Se sì, assicurati di farcelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.