Come bloccare un sito Web su Chrome

Internet è una benedizione per noi, possiamo accedere a quasi ogni tipo di informazione. Tuttavia, può anche perdere il controllo quando questo potere è dato nella mano di tuo figlio. Non sanno come essere al sicuro su Internet, quindi è tuo compito assicurarti che siano al sicuro.

Ora, interrompere il loro accesso a Internet non è davvero una risposta, chiuderai le porte a così tante opportunità di apprendimento. Quindi, il meglio che puoi fare è assicurarti che siano lontani da tutti i siti Web inappropriati bloccandone l’accesso.

Qualunque siano le tue intenzioni, siamo qui per mostrarti come puoi bloccare l’accesso ai siti Web su Chrome navigare utilizzando diversi strumenti.

1. Blocca manualmente i siti Web su Chrome

Chrome in realtà non viene fornito con un’opzione integrata per bloccare i siti Web. Tuttavia, abbiamo una soluzione che ti consentirà di bloccare i siti Web, ma richiede alcune impostazioni e funzionerà solo per qualcuno sotto la tua super visione (ad esempio, i tuoi figli).

Su Chrome puoi creare un account Supervisore separato per chiunque desideri supervisionare. Tutte le attività di quell’account possono essere facilmente visualizzate da te e puoi anche specificare quale sito Web può visitare l’account supervisionato e quale deve essere bloccato.

Per creare un account Supervisionato clicca sul menu principale nell’angolo in alto a sinistra della finestra e seleziona “Impostazioni”. Nelle impostazioni, fai clic su “Aggiungi persona” sotto la voce “Persone”.

blocco sito web su Chrome (1)

blocco sito web su Chrome (3)

Ora devi dare un’immagine al nuovo account che stai aggiungendo e assegnargli un nome per identificare chi è. Dopodiché, assicurati che l’opzione “Controllare e visualizzare i siti Web visitati da questa persona” è selezionato e fare clic su “Aggiungi”.

blocco sito web su Chrome (4)

L’account verrà creato, puoi gestire e controllare l’account tramite la dashboard dell’utente supervisionato. Accedi alla dashboard con il tuo account Google e vedrai tutti gli account utente supervisionati qui.

blocco sito web su Chrome (5)

Per bloccare i siti Web, fare clic su “Gestire” nel “Permessipannello “. Qui avrai due opzioni, puoi bloccare tutti i siti Web e consentire siti Web specificati o consentire tutti i siti Web e bloccare specificati.

blocco sito web su Chrome (6)

Per consentire tutti i siti Web e bloccarne alcuni, assicurati “Tutto il web” è selezionato nel menu a discesa sopra. Ora inizia ad aggiungere gli URL dei siti Web che desideri bloccare e assicurati che “Comportamento” è impostato per “Blocca l’intero dominio” per bloccare tutto ciò che lo riguarda.

blocco sito web su Chrome (7)

blocco sito web su Chrome (8)

Se desideri bloccare tutti i siti Web e consentirne solo alcuni, assicurati che l’opzione del menu a discesa sia impostata su “Solo siti approvati”. Aggiungi gli URL di tutti i siti Web che desideri consentire di seguito, quindi fai clic su “OK” per applicare.

blocco sito web su Chrome (9)

Puoi anche consentire “ricerca sicura” per bloccare automaticamente tutti i contenuti per adulti senza bisogno di specificare i siti web (se questa era la tua intenzione). Basta cliccare su “Blocca SafeSearch” sotto il “Permessi” e la ricerca sicura sarà abilitata.

blocco sito web su Chrome (10)

2. Blocca i siti Web in Chrome utilizzando un’estensione Chrome dedicata

Il metodo sopra non coinvolge terze parti, ma è abbastanza difficile da configurare e mantenere. Fortunatamente, ci sono molte estensioni di terze parti che aggiungeranno la funzione di blocco del sito Web a Chrome e forniranno anche alcune funzionalità extra.

A tale scopo, abbiamo creato questo elenco di estensioni di blocco dei siti Web. Sono tutti unici a modo loro e possono soddisfare le esigenze di persone diverse.

Blocco sito

blocco sito web su Chrome (15)

Questa estensione funziona meglio per le persone che non sono interessate a funzionalità fantasiose e vogliono solo bloccare i siti Web richiesti. Ti consentirà solo di inserire nella lista nera i siti Web e di specificare l’ora in cui dovrebbero essere bloccati. Ad esempio, puoi inserire nella blacklist i siti di social network come Facebook, YouTube, Twitter e siti nella whitelist come Google, Wikipedia, ecc.

Puoi bloccare tutti i siti Web e consentirne pochi, oppure consentire tutti i siti Web e bloccarne pochi.

Tata per Google Chrome

blocco sito web su Chrome (11)

Nanny per Google Chrome è un’estensione ricca di funzionalità, ma non attraente quando si tratta di interfaccia. Tuttavia, le funzionalità che offre sono più che sufficienti per compensare ciò. Ti consentirà di inserire nella lista nera i siti Web in base all’ora e ai giorni. Puoi specificare diverse ore del giorno per bloccare un sito o diversi giorni della settimana.

Puoi anche bloccare tutti i siti Web e inserire nella whitelist solo alcuni per consentirli. Otterrai le statistiche di tutti i siti Web bloccati e autorizzati in base al tempo su un grafico a torta. Questo è utile quando vuoi bloccare i siti con contenuti per adulti.

Blocco sito web (beta)

blocco sito web su Chrome (12)

Website Blocker offre funzionalità simili a Nanny per Google Chrome, ma lo rendono un po’ attraente. È possibile inserire nella blacklist e nella whitelist i siti Web in base all’ora e ai giorni. Puoi anche gestire quale messaggio verrà visualizzato quando qualcuno tenterà di accedere a un sito Web bloccato.

Puoi anche aggiungere la protezione con password per assicurarti che tutte le tue modifiche siano al sicuro e che nessuno possa alterarle.

Blocca sito

blocco sito web su Chrome (13)

Block Site è un’estensione un po’ avanzata rispetto alle estensioni sopra menzionate. Con Blocca sito, puoi bloccare siti Web e anche parole che arrivano in un URL. Questo può essere abbastanza utile per impedire a qualcuno di cercare una parola specifica.

Inoltre, puoi bloccare i siti web in base al giorno e all’ora e anche in modalità di navigazione in incognito. Ad esempio, puoi consentire a Facebook di aprirsi di notte, quando non lavori e puoi bloccarlo di giorno per evitare procrastinazioni. Puoi anche aggiungere la protezione con password durante la disinstallazione per assicurarti che nessuno disinstalli l’estensione.

Bloccante semplice

blocco sito web su Chrome (14)

Questa estensione non è stata creata per aiutarti a bloccare siti Web specifici per i tuoi figli, ma è stata creata per aiutarti a concentrarti sul tuo lavoro. Tuttavia, offre funzionalità di blocco del sito Web di base in base all’ora e al giorno, ma è comunque focalizzato a tenerti fuori in modo che tu possa concentrarti sul tuo lavoro. Durante il lavoro puoi evitare siti come Twitter, Skype, Facebook, Buzzfeed, Reddit, Quora ecc.

Può impedirti di disabilitare l’estensione per un periodo di tempo specifico, questo ti costringerà a mantenere la concentrazione sul tuo lavoro senza un modo semplice per accedere al sito Web bloccato.

Block list personale (di Google)

blocco sito web su Chrome (2)

Personal Blocklist non offre molte funzionalità, ma è perfetto per le persone che vogliono semplicemente bloccare i siti Web senza dover aggiungere numeri e punti. Per bloccare un sito web tutto quello che devi fare è cercarlo su Google e vedrai un nuovo pulsante “Blocca (nome sito web cercato)”. Fare clic su di esso e il sito Web verrà aggiunto all’elenco dei blocchi.

GUARDA ANCHE: 35 migliori estensioni di Google Chrome

Puoi utilizzare uno qualsiasi dei metodi più adatti alle tue esigenze per bloccare qualsiasi sito Web su Chrome. Se avete domande, fatecelo sapere nei commenti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.