Come bloccare WhatsApp, Telegram, Signal con iPhone Face ID

Erano finiti i tempi in cui le persone erano ignare della loro sicurezza e privacy online. Ora la maggior parte di noi prende sul serio la sicurezza dei propri dati. E la cosa buona è che la maggior parte delle app di messaggistica oggi è dotata di una serie di funzionalità di sicurezza tra cui il blocco biometrico per proteggere le nostre informazioni personali. In questa guida rapida, mostrerò come bloccare WhatsApp, Telegram e Signal con Face ID su iPhone per un ulteriore livello di protezione.

Blocca WhatsApp, Telegram e Signal con Face ID su iPhone

Introdotto nel 2017 con iPhone X, Face ID è ampiamente considerato il gold standard dello sblocco facciale su qualsiasi smartphone. Quello che perde sul fronte della velocità, lo guadagna sull’aspetto della sicurezza. In particolare, Face ID si adatta anche ai cambiamenti del tuo aspetto in modo che lo sblocco del dispositivo o dell’app non sia una seccatura anche quando ti sei fatto crescere i peli del viso o ti sei truccato. Tuttavia, tieni presente che se nota un cambiamento significativo nel tuo aspetto, sarai costretto a confermare la tua identità utilizzando il tuo passcode.

Anche quando hai bloccato WhatsApp, Telegram o Signal con Face ID, puoi continuare a rispondere alle chiamate e persino a rispondere ai messaggi dalle notifiche. Vale la pena sottolineare che se il tuo dispositivo supporta Touch ID, avrai la possibilità di bloccare queste app di messaggistica utilizzando Touch ID.

Blocca/sblocca WhatsApp utilizzando Face ID su iPhone

1. Avvia WhatsApp sul tuo iPhone.

Apri WhatsApp su iPhone

2. Ora tocca il Icona Impostazioni nell’angolo in basso a destra dello schermo.

Tocca Impostazioni

3. Quindi, tocca Account.

Tocca account

4. Successivamente, tocca Privacy.

Tocca privacy

5. Avanti, tocca Blocco schermo.

Tocca Blocco schermo

6. Ora, attiva l’interruttore accanto a Richiedi Face ID. Dopodiché, puoi scegliere di bloccare WhatsApp subito dopo aver chiuso l’app, dopo 1 minuto o 15 minuti o 1 ora.

Blocca WhatsApp con Face ID su iPhone

Per una maggiore sicurezza, ti consiglio di utilizzare l’opzione “Immediatamente”. In futuro, sarai in grado di sbloccare l’app di messaggistica utilizzando Face ID. Tieni presente che sarai comunque in grado di rispondere ai messaggi dalle notifiche e rispondere alle chiamate anche se l’app è bloccata.

Blocca/sblocca Telegram con Face ID su iPhone

1. Avvia Telegramma app sul tuo iPhone.

Apri l'app Telegram

2. Ora tocca Icona Impostazioni che si trova nell’angolo in basso a destra dello schermo.

Tocca l'icona Impostazioni

3. Quindi, tocca Privacy e sicurezza.

Tocca privacy e sicurezza

4. Successivamente, tocca Passcode e Face ID.

Tocca Passcode e Face ID

5. Successivamente, attiva l’interruttore per Sblocca con Face ID.

Ora sblocca Telegram usando Face ID

Questo è tutto! D’ora in poi, sarai in grado di sbloccare Telegram utilizzando Face ID.

Abilita il blocco dello schermo in Signal su iPhone

1. Apri Segnale app sul tuo iPhone.

Apri l'app Signal su iPhone

2. Ora tocca il tuo icona del profilo nell’angolo in alto a sinistra dello schermo.

Tocca il tuo profilo nell'angolo in alto a sinistra dello schermo

3. Quindi, tocca Privacy.

Tocca l'opzione Privacy

4. Successivamente, attiva l’interruttore accanto a Blocco schermo.

Questo è praticamente tutto! Ora ti verrà chiesto di autenticarti utilizzando Face ID ogni volta che apri Signal sul tuo iPhone.

Configura e usa Face ID con WhatsApp, Telegram e Signal

Quindi, è così che puoi bloccare queste popolari app di messaggistica utilizzando Face ID sul tuo dispositivo iOS. Poiché è sempre meglio disporre di un ulteriore livello di protezione per impedire l’accesso non autorizzato, ottieni il massimo dalla tecnologia di sblocco facciale per proteggere le tue informazioni personali.

Detto questo, quale di queste app di messaggistica è la tua preferita? WhatsApp potrebbe affermare di essere l’app di messaggistica più popolare, è in ritardo rispetto a Signal e Telegram sul fronte della privacy.

Inoltre, la controversa politica sulla privacy recentemente annunciata ha messo l’app di messaggistica di proprietà di Facebook in una situazione di enorme fastidio. Sarebbe bello avere il tuo feedback e i motivi che ti hanno costretto a passare a Signal o a Telegram da WhatsApp, se decidessi di fare quel passo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.