Come caricare lateralmente le app su iPhone in iOS 10 (senza jailbreak)

iOS non è mai stato un sistema operativo “aperto”. Ci sono una serie di limitazioni che Apple impone a iOS e non puoi davvero installare app dall’esterno dell’App Store senza un jailbreak. Tuttavia, tutto è cambiato, quando Apple ha rilasciato Xcode 7. Apple voleva consentire agli sviluppatori di testare le proprie app sui propri dispositivi, senza dover pagare la quota annuale di $ 99 per un account sviluppatore. Quindi, hanno consentito agli sviluppatori di utilizzare Xcode per installare le loro app su un dispositivo iOS. In questo articolo, ti diremo come puoi usarlo per installare quasi qualunque app sul tuo iPhone o iPad, senza dover eseguire il jailbreak.

Nota: Questo metodo funziona solo per le app il cui codice sorgente è disponibile. App come f.lux e GBA4iOS hanno il loro codice sorgente disponibile su GitHub e Bitbucket, ecc. Puoi cercare il codice sorgente dell’app che desideri su Google, per verificare se sarai in grado di utilizzare questo metodo.

Lo strumento che stiamo usando: Xcode 8

Xcode è l’ambiente di sviluppo ufficiale per le app iOS. Useremo Xcode 8 per installare app su un iPhone con iOS 10. Se non hai già Xcode sul tuo Mac, puoi scaricarlo dall’App Store o direttamente da Apple. Xcode 8 supporta gli SDK per iOS 10, quindi non possiamo utilizzare versioni precedenti. Se non sai cos’è un “SDK”, non preoccuparti.

Nota: Se sei un beta tester per iOS e hai installato qualcosa di superiore a iOS 10.0 sul tuo iPhone, dovrai installare Xcode 8 Beta. Xcode 8 supporta solo dispositivi fino a iOS 10. Lo dimostreremo su un iPhone 6S con iOS 10.0, utilizzando Xcode 8.

Dopo aver scaricato Xcode sul tuo Mac, sei quasi pronto per iniziare.

Caricamento laterale delle app su iOS 10

Prima di passare al sideload dell’app, avremo bisogno del codice sorgente per essa. Proverò ad installare flusso sul mio iPhone. Per impostazione predefinita, l’app f.lux è disponibile solo per i dispositivi jailbroken, ma puoi utilizzare questo metodo anche per ottenerla sul tuo iPhone.

Per installare l’app f.lux sul tuo iPhone, segui i passaggi seguenti:

Nota: Lo seguirò passo dopo passo, per assicurarmi che tu possa capire cosa fare, anche se non hai mai usato Xcode prima. Gli utenti che conoscono le basi di Xcode, si sentano liberi di scorrere questi passaggi.

1. Per prima cosa, vai al repository GitHub per f.lux e fai clic sul collegamento che dice “1 rilascio“.

1-vai-a-github-e-clicca-su-rilasci

2. Scarica il codice sorgente per f.lux, dal link.

2-download-flux-codice-sorgente

3. Sul tuo Mac, decomprimere il file hai scaricato, per ottenere la cartella del progetto f.lux. Ora avvia Xcode 8 sul tuo Mac e fai clic su “Apri un altro progetto“.

3-apri-xcode-e-apri-un-altro-progetto

4. Apri la cartella che hai decompresso, seleziona il file che dice “iflux.xcodeproj“, e fare clic “Aprire”.

4-apri-cartella-seleziona-xcodeproj

5. Xcode caricherà il progetto per te. Clicca su “progetto flusso” nella barra laterale sinistra.

5-click-on-progetto-iflux

6. Dovrai modificare un paio di impostazioni per installare l’app sul tuo iPhone. Per prima cosa, vai a “Xcode -> Preferenze“, e fare clic su “Conti” scheda. Dovrai aggiungere il tuo ID Apple qui. Puoi semplicemente fare clic sull’icona più nella parte inferiore dello schermo e aggiungi il tuo ID Apple. Non è necessario che sia un ID sviluppatore, puoi anche utilizzare il tuo ID Apple gratuito.

6-preferenze-account-aggiungi-id-apple

7. Dopo averlo fatto, dovrai modificare un paio di impostazioni per il progetto Xcode. Innanzitutto, cambia il valore accanto a “Identificatore del pacchetto“, e rendilo tutto ciò che è unico e assomigli com.xyz.iflux. Nel mio caso, ho sostituito “xyz” con il mio nome.

7-identificatore-del-pacchetto-di-cambiamento-e-team-di-sviluppo

8. Successivamente, dovrai aggiungere a “team di sviluppo” per il progetto. Basta fare clic sulla casella a discesa accanto a “Team di sviluppo” e selezionare “Il tuo nome (team personale)“.

8-squadra-di-sviluppo-aggiuntiva

9. Sei pronto per installare f.lux sul tuo iPhone. Semplicemente collega il tuo iPhone al tuo Mac. Quindi, vai su “Prodotto -> Destinazione“, e seleziona il tuo iPhone dall’elenco.

9-seleziona-il-tuo-dispositivo-dalla-elenco

10. Ora, fai clic su “Correre” pulsante in Xcode. Xcode inizierà quindi a compilare l’app per il tuo iPhone. Se ricevi avvisi (segni triangolari gialli), non preoccuparti per loro.

Pulsante di riproduzione con 10 clic

11. Xcode ti chiederà un errore dicendo che devi fidarti dello sviluppatore sull’iPhone. Sul tuo iPhone, vai su “Impostazioni -> Generali -> Profili e Gestione dispositivi“.

11-profili-generali

12. Toccare la voce sotto “App per sviluppatori”, e tocca “Fiducia”.

12-trust-sviluppatore

13. Ora puoi andare alla schermata iniziale e cercare f.lux. Tocca l’app per avviarla e funzionerà!

app di sideload sul flusso di iPhone

Puoi utilizzare questo metodo per installare qualsiasi app per la quale hai accesso al codice sorgente. Molte app hanno reso disponibile il loro codice sorgente, in modo che gli utenti possano facilmente caricarli lateralmente, anche se i loro iPhone non sono stati sottoposti a jailbreak. Alcune app che hanno reso disponibili i loro codici sorgente sono:

GBA4iOS: un emulatore di Gameboy per dispositivi iOS.

Post Manager: pubblica/programma post di Twitter come Buffer, include un’estensione di condivisione

Kodi: un popolare lettore multimediale e hub di intrattenimento

Ci sono molte app open source disponibili per iOS. Puoi controllare l’intero elenco su GitHub.

GUARDA ANCHE: 10 app essenziali per iPhone da installare

Carica facilmente le app iOS su iPhone o iPad

Ora che sai come utilizzare Xcode 8 per caricare lateralmente le app iOS sul tuo iPhone non jailbroken o iPad con iOS 10, dovresti andare avanti e cercare il codice sorgente delle tue app preferite online. Come sempre, se riscontri problemi con questo metodo, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.