Come collegare Google Maps ad Apple Music su iPhone

Musica e navigazione vanno di pari passo. La maggior parte di noi ama ascoltare la musica durante un viaggio per illuminare il viaggio e prevenire la noia. Durante la navigazione, è meglio avere un rapido accesso ai controlli di riproduzione senza dover saltare da un’estremità all’altra in modo da poter continuare a prestare la massima attenzione all’ambiente circostante. Ecco perché Google offre un modo semplice per connettere Google Maps ad Apple Music su iPhone per facili controlli di riproduzione durante la navigazione. Se devi ancora svelare questa funzione ingegnosa, vai oltre il salto per scoprire come puoi controllare Apple Music direttamente da Google Maps sul tuo dispositivo iOS.

Collega Google Maps ad Apple Music su iPhone

Anche se Google e Apple sono rivali storici, il primo non perde quasi mai occasione per soddisfare gli utenti iOS. Dopotutto, le Google Apps sono tanto popolari su iPhone e iPad quanto su Android. Tornando all’accesso ai controlli di riproduzione di Apple Music da Google Maps, assicurati di esserti iscritto (o di aver utilizzato la versione di prova) all’app di streaming musicale. Questo è l’unico requisito che devi tenere a mente prima di ottenere il massimo da questa integrazione.

  1. Per iniziare, avvia Google Maps sul tuo iPhone.

Apri Google Maps su iPhone

2. Ora tocca il tuo icona del profilo nell’angolo in alto a destra dello schermo.

Ora tocca l'icona del tuo profilo

3. Quindi, selezionare il “Impostazioni” opzione.

Scegli l'app Impostazioni

4. Avanti, scegli Navigazione.

Seleziona Navigazione

5. Avanti, tocca Controlli di riproduzione della musica.

Seleziona Controlli di riproduzione della musica

6. Ora seleziona Mela Musica.

Scegli Apple Music

7. Successivamente, apparirà un popup che dice: “Google Maps vorrebbe accedere ad Apple Music, alla tua attività musicale e video e alla tua libreria multimediale. Ciò ti consente di vedere il titolo del brano, l’artista e la copertina dell’album durante la navigazione.” Tocca OK finire.

tocca OK per finire

Questo è tutto! Ora esci dalle impostazioni. La modifica entrerà in vigore immediatamente consentendoti di controllare Apple Music direttamente da Google Maps sul tuo dispositivo iOS.

Vale la pena ricordare che puoi anche scegliere Spotify per accedere ai suoi controlli di riproduzione da Google Maps.

Controlla Apple Music con facilità da Google Maps

Quindi, questo è il modo in cui puoi integrare Google Maps con Apple Music sul tuo iPhone. Se sei un fedele abbonato di Apple Music, potresti apprezzare davvero questa funzione. Durante la navigazione, è importante prestare la massima attenzione all’ambiente circostante. Ecco perché è meglio avere a disposizione tutti i controlli di riproduzione musicale per un accesso senza problemi.

A proposito, cosa hai da dire su questa bella funzionalità? Sarebbe bello avere le tue opinioni nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.