Come collegare iPhone al Chromebook e trasferire foto

iPhone e Chromebook sono prodotti di due giganti della tecnologia che si distinguono nel loro approccio e spesso si trovano a un bivio sulla compatibilità del software. E poiché gli studenti americani utilizzano sempre più i Chromebook come laptop principale e iPhone come smartphone, il problema della compatibilità sta diventando ancora più vitale. Abbiamo provato a installare iTunes su Chromebook, ma non ha funzionato come previsto. Quindi, in questo articolo, diamo un’occhiata ai modi in cui possiamo connettere iPhone al Chromebook per trasferire foto e file. Abbiamo menzionato sia i metodi USB che wireless per sincronizzare iPhone e Chromebook. Quindi, su quella nota, andiamo avanti e impariamo i passaggi in dettaglio.

Collega iPhone al Chromebook (2021)

Qui, abbiamo menzionato sia i metodi cablati che wireless per connettere iPhone al Chromebook. In base alle tue preferenze, puoi consultare la relativa guida dal link sottostante.

Collega iPhone al Chromebook e trasferisci le foto tramite USB

1. Simile a Mac o PC Windows, collega il tuo iPhone al Chromebook con un cavo Lightning USB. Immediatamente, vedrai un pop-up sul tuo iPhone per consentire l’accesso ai media. Tocca “Consenti” e hai quasi finito.

Collega iPhone e trasferisci le foto sul Chromebook tramite USB 2

2. Ora apri l’app File sul tuo Chromebook e troverai “Apple iPhone” nel riquadro di sinistra. Aprilo ulteriormente e il gioco è fatto. Tutte le tue foto e i tuoi video dall’iPhone saranno disponibili sul tuo Chromebook. Ora puoi trasferire facilmente i file multimediali del tuo iPhone e modificare facilmente le foto sul Chromebook.

Collega iPhone e trasferisci le foto sul Chromebook tramite USB

Collega in modalità wireless iPhone e Chromebook utilizzando Snapdrop

Se stai cercando un modo semplice per trasferire le foto, file multimediali, documenti, ecc. dal tuo iPhone al Chromebook, Snapdrop è il modo migliore per andare. È un metodo wireless e funziona come un incantesimo senza installare o registrare un account.

Inoltre, utilizza il protocollo HTTPS e il trasferimento lo è crittografato da DTLS, simile al servizio AirDrop di iPhone. L’unica cosa di cui hai bisogno è una rete WiFi in cui sia il tuo iPhone che il Chromebook dovrebbero essere collegati allo stesso punto WiFi. Detto questo, passiamo ora ai passaggi.

1. Avvia Chrome e apri snapdrop.net sul tuo Chromebook.

Connetti in modalità wireless iPhone e Chromebook tramite Snapdrop

2. Successivamente, apri Safari o Chrome o qualsiasi browser a tua scelta su iPhone. Ora apri snapdrop.net sul tuo iPhone. Troverai il tuo Il target del Chromebook sull’iPhone. Ora toccalo e seleziona un’immagine, un file o qualsiasi cosa desideri e verrà immediatamente inviato al Chromebook.

Connetti in modalità wireless iPhone e Chromebook tramite Snapdrop

3. Sul Chromebook, tocca “Scarica” e il gioco è fatto. Hai trasferito correttamente un file in modalità wireless dal tuo iPhone al Chromebook. Puoi farlo da entrambe le estremità. È abbastanza facile, giusto?

Connetti in modalità wireless iPhone e Chromebook tramite Snapdrop

Collega in modalità wireless iPhone e Chromebook utilizzando AirDroid

Se stai cercando una soluzione wireless completa in cui puoi inviare non solo file, ma anche appunti, URL, ecc. Allora AirDroid è una soluzione migliore. Anche questo è un metodo wireless e richiede una rete WiFi comune tra entrambi i dispositivi.

1. Prima di tutto, installa l’app AirDroid (Gratuito) sul tuo iPhone e crea un account AirDroid.

2. Quindi, vai alla sezione “Il mio dispositivo” e tocca “AirDroid Web”. Ora tocca “Scansiona codice QR” e scansiona il codice QR che ho menzionato nel passaggio successivo.

Collega iPhone e trasferisci file al Chromebook in modalità wireless

3. Fare clic su questo collegamento per aprire AirDroid Web sul Chromebook. Dopo di che, scansiona il codice QR sulla homepage e si collegherà al tuo iPhone. Ora accedi anche al tuo account AirDroid sul Chromebook.

Chromebook iphone

4. Infine, troverai tutte le tue foto, video e file dall’iPhone sul tuo Chromebook. Tutto questo viene fatto localmente quindi nessun dato viene inviato ai server cloud.

Nota: Tieni presente che la connessione utilizza il protocollo HTTP, il che significa che il trasferimento dei dati non è crittografato e non è così sicuro. Se per lavoro stai utilizzando una rete WiFi pubblica o comune, ti consiglio di utilizzare invece il cavo USB.

Chromebook iphone 2

Sincronizza iPhone e Chromebook come un professionista

Quindi questo è stato il nostro breve articolo su come collegare iPhone e Chromebook. Come possiamo vedere, Chrome OS ha ottenuto il supporto per i dispositivi iOS e puoi accedere facilmente ai file multimediali tramite il file manager nativo. Non c’è bisogno di armeggiare con nulla. Tuttavia, se desideri connettere in modalità wireless iPhone e Chromebook, dovrai utilizzare un’app di terze parti.

Se invece vuoi connettere uno smartphone Android a un Mac, segui la nostra guida collegata per imparare lo stesso. Comunque, questo è tutto da noi. Se vuoi saperne di più su questi suggerimenti e trucchi di Chrome OS, vai al nostro articolo collegato.

Cordiali saluti: questo metodo funziona perfettamente per iPhone 12, iPhone 12 Pro Max, iPhone 12 Mini, iPhone 12 Pro, iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone X, iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone 8, iPhone 8 Plus, iPhone 7, eccetera.

Leave a Comment

Your email address will not be published.