Come condividere la password Wi-Fi tra Chromebook e telefoni Android

Google si sta impegnando molto per colmare il divario tra Chromebook e smartphone Android per creare un proprio ecosistema. Ad esempio, ora puoi visualizzare le foto dal tuo telefono Android sul Chromebook con un solo clic, ed è fantastico. Puoi anche visualizzare le notifiche Android sul tuo Chromebook e rispondere ai messaggi all’istante. E se desideri connetterti rapidamente a Internet su un nuovo Chromebook, puoi condividere facilmente la password Wi-Fi tra il tuo dispositivo Chrome OS e il telefono Android. Quindi, in questo articolo, ti portiamo una guida su come condividere la password Wi-Fi tra Chromebook e telefoni Android.

Condividi la password Wi-Fi tra Chromebook e telefoni Android (2022)

In questo articolo abbiamo incluso tre modi per condividere le password Wi-Fi tra Chromebook e smartphone Android. Uno di questi è una funzionalità in arrivo, ma sarà abbastanza utile quando verrà lanciato per tutti gli utenti. Espandi la tabella seguente e passa al metodo che ti piace.

Condividi la password Wi-Fi tra Chromebook e telefoni Android con Phone Hub

Se desideri condividere le password Wi-Fi tra il Chromebook e il telefono Android, puoi farlo facilmente dall’Hub del telefono. Hai solo bisogno di farlo abilita “Sincronizzazione Wi-Fi”e sincronizzerà tutte le reti Wi-Fi salvate, comprese le credenziali dal tuo telefono Android al Chromebook. Ecco come funziona:

1. Per sincronizzare le password Wi-Fi tra il laptop Chrome OS e il telefono Android, devi prima abilitare Phone Hub sul Chromebook. Fai clic sull’icona “telefono” nello scaffale di Chrome OS e fai clic su “Iniziare“.

Condividi la password Wi-Fi tra Chromebook e Android con Phone Hub

2. Quindi, seleziona il tuo telefono Android dal menu a tendina e cliccare su “Accetta e continua”. Nella pagina successiva, potresti dover inserire la password del tuo account Google per verificare le credenziali.

Condividi la password Wi-Fi tra Chromebook e Android con Phone Hub

3. Successivamente, alcune delle funzionalità di Phone Hub verranno sbloccate. Ora, fai clic sull’icona “Telefono” nello scaffale e quindi seleziona “Impostazioni“icona a forma di ingranaggio.

Condividi la password Wi-Fi tra Chromebook e Android con Phone Hub

4. Quindi, vai avanti e abilitare l’interruttore “Sincronizzazione Wi-Fi”. in fondo. Questo sincronizzerà tutte le reti Wi-Fi, comprese le loro password dal tuo telefono Android al Chromebook.

Condividi la password Wi-Fi tra Chromebook e Android con Phone Hub

5. Ora puoi fare clic su uno qualsiasi dei reti Wi-Fi salvate sul tuo Chromebook e connettiti ad essi senza richiedere una password.

Condividi la password Wi-Fi tra Chromebook e Android con Phone Hub

Sincronizza le credenziali Wi-Fi tra Chromebook dal tuo account Google

Oltre a Phone Hub, Google sincronizza anche altre cose in background, tra cui reti Wi-Fi, dati delle app, impostazioni, sfondi e altro da altri dispositivi Chrome OS. Se hai una password Wi-Fi salvata su un altro Chromebook, verrà sincronizzata con il tuo dispositivo attuale e non dovrai digitare la password. In questo modo, puoi condividere facilmente le password Wi-Fi tra vari Chromebook. Ecco come procedere.

1. Innanzitutto, apri il pannello Impostazioni rapide nell’angolo in basso a destra e fai clic su “Impostazioni” icona. Si aprirà la pagina Impostazioni in Chrome OS.

aprire le impostazioni

2. Quindi, passa a “Conti” nella barra laterale di sinistra e quindi fare clic su “Sincronizzazione e servizi Google” nel riquadro di destra.

sincronizzare il Wi-Fi

3. Quindi, fare clic su “Gestisci ciò che sincronizzi“.

sincronizzare il Wi-Fi

4. Nella pagina successiva, assicurati che “Reti Wi-Fi” l’interruttore è abilitato. Ciò manterrà la password e la rete Wi-Fi sincronizzate su tutti i tuoi Chromebook.

sincronizzare il Wi-Fi

[Upcoming Feature] Condividi la password Wi-Fi tra Chromebook e telefono Android con la condivisione nelle vicinanze

Google sta lavorando a una funzione di condivisione nelle vicinanze che ti consentirà di condividere le password Wi-Fi tra i tuoi Chromebook e telefoni Android. Questa nuova funzionalità non è stata ancora rilasciata, nemmeno nel canale Dev o Canary, quindi manca ancora qualche mese al rilascio stabile. La gente a 9to5Google ha riferito che il “Condivisione nelle vicinanze Ricevi credenziali Wi-FiLa funzione ” sarà nascosta sotto il flag di Chrome sottostante.

chrome://flags/#nearby-sharing-receive-wifi-credentials

Ti terremo aggiornato su questa nuova funzionalità ogni volta che sarà disponibile. Ma secondo l’impegno ufficiale, questa funzione ti consentirà di condividere le informazioni Wi-Fi, incluso il SSID (nome della rete), tipo di sicurezza e password Wi-Fi dal tuo smartphone Android al Chromebook. Tutto questo verrà eseguito localmente tramite Bluetooth in modo da poterti connettere rapidamente a una rete Wi-Fi.

Domande frequenti (FAQ)

Come condividere la password Wi-Fi tra Chromebook e telefoni Android?

Puoi sincronizzare le password Wi-Fi tra Chromebook e telefoni Android utilizzando Phone Hub e la sincronizzazione dell’account Google. Oltre a questo, è in arrivo una funzione di condivisione nelle vicinanze che ti consentirà di condividere rapidamente le credenziali Wi-Fi sul tuo telefono Android. Per informazioni dettagliate, segui la nostra guida.

Come sincronizzare la password Wi-Fi tra il mio Chromebook e lo smartphone Android?

Apri la pagina Impostazioni di Chrome OS e passa a Dispositivi connessi -> Il tuo telefono Android -> Abilita “Sincronizzazione Wi-Fi”.

Come sincronizzare tutte le mie reti Wi-Fi su Chromebook?

Per sincronizzare tutte le reti Wi-Fi salvate nel tuo account Google, apri la pagina Impostazioni di Chrome OS. Successivamente, apri Account nel riquadro di sinistra -> Sincronizzazione e servizi Google -> Gestisci ciò che sincronizzi -> Abilita “Reti Wi-Fi”. Questo è tutto.

Sincronizza rapidamente la password Wi-Fi tra Chromebook e telefoni Android

Quindi questi sono i tre modi per condividere la password Wi-Fi tra Chromebook e telefoni Android. Di questi tre, due stanno attualmente lavorando su Chrome OS e l’imminente funzione di condivisione nelle vicinanze renderà le cose ancora migliori quando verrà rilasciata nel canale stabile per tutti gli utenti. Comunque, questo è tutto da noi. Se desideri abilitare il nuovo launcher di Chrome OS, vai alla nostra guida dettagliata collegata qui. E per attivare i clic automatici nel Chromebook, che è una straordinaria funzionalità di accessibilità, segui il nostro tutorial. Infine, se hai domande, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.