Come configurare e utilizzare Amazon Echo al di fuori degli Stati Uniti

Non c’è dubbio che Amazon Echo sia un dispositivo davvero eccezionale. Si integra con molte fantastiche applicazioni di terze parti, è in grado di gestire il tuo account Amazon (inclusi gli ordini di articoli da Amazon), può impostare sveglie e timer, leggere i dettagli del tuo calendario, riprodurre musica e leggere le notizie flash se lo chiedi . Inoltre, viene fornito con molte abilità che gli utenti possono scegliere di attivare per aumentarne ulteriormente l’usabilità. L’unico problema con Amazon Echo è che è disponibile solo negli Stati Uniti. Quindi, se non vieni dagli Stati Uniti ma trovi interessante il dispositivo Alexa, abbiamo delle buone notizie per te.

In questo articolo discuteremo un paio di metodi che possono essere utilizzati per rendere Amazon Echo utilizzabile al di fuori degli Stati Uniti. Il processo dovrebbe essere praticamente lo stesso per altri dispositivi Alexa come Amazon Tap o Echo Dot. Quindi, se ti trovi in ​​un paese come il Regno Unito, l’Australia o l’India, puoi utilizzare i metodi di cui parleremo di seguito per far funzionare Amazon Echo per la tua posizione.

Nota: Se Amazon cambia qualcosa, o se non segui correttamente questo metodo, potresti finire per impedire a Echo di funzionare del tutto. Quindi sii cauto e non incolpare me se sbagli qualcosa. Anche se, al momento della stesura di questo articolo, questo metodo funziona perfettamente, quindi dovresti essere a posto.

Installazione dell’app Alexa

Il primo ostacolo che gli utenti dovranno affrontare durante il tentativo di configurare Echo al di fuori degli Stati Uniti è il fatto che l’app Amazon Alexa (Android, iOS) semplicemente non è disponibile in nessun altro luogo diverso dagli Stati Uniti. Fortunatamente, ci sono semplici soluzioni alternative a questo problema.

Su iOS

Se sei su un dispositivo iOS e non hai il jailbreak, non preoccuparti. Puoi seguire il nostro articolo sull’installazione di app con limitazioni geografiche su iPhone o guardare il video incorporato.

Su Android

Se utilizzi un dispositivo Android, il processo è ancora più semplice e puoi seguire il nostro articolo sull’installazione di app con restrizioni geografiche su un dispositivo Android o semplicemente installare il file APK.

Modifica del fuso orario

Poiché Echo è ufficialmente supportato solo negli Stati Uniti, ovviamente, accetta solo fusi orari e posizioni che si trovano all’interno degli Stati Uniti. Se desideri utilizzare l’altoparlante con un dispositivo per la casa intelligente al di fuori degli Stati Uniti, puoi usarlo senza modificare il fuso orario, ma con l’avvertenza che indicherà l’ora sbagliata e le tue sveglie e promemoria non si attiveranno in tempo, perché, i fusi orari . Quindi come lo risolviamo? Non è semplice come installare l’app Alexa e ti richiederà di armeggiare un po’ con le richieste API. Se ti sembra scoraggiante, non preoccuparti, ti guideremo passo dopo passo. Quindi iniziamo.

Ottenere la richiesta HTTP

  • Innanzitutto, avvia Chrome e vai a alexa.amazon.com. Quindi, apri Strumenti per sviluppatori di Chrome (Comando + Opzione + I su Mac) e vai a “Rete” scheda.

usa Amazon Echo fuori di noi

  • Tipo “preferenze dispositivo” nella scheda Filtro per la rete. Lo stiamo facendo in modo da vedere solo le richieste HTTP che hanno “preferenze dispositivo” nel loro nome, che sono quelle a cui vogliamo prestare attenzione.

tipo-preferenze-dispositivo-nel-filtro

  • Nel sito Web di Alexa, vai a “Impostazioni”, e fai clic sul tuo Eco. Si chiamerà qualcosa come Echo di XYZ. Per me si chiama “L’eco di Akshay”.

usa Amazon Echo fuori di noi

  • Scorri verso il basso e fai clic su “Modificare” accanto al “Posizione del dispositivo”

clicca-modifica-sulla-posizione-del-dispositivo

  • Inizia a digitare qualsiasi Indirizzo con sede negli Stati Uniti qui, abbiamo utilizzato “2201 Westlake Avenue, Suite 200, Seattle, WA 98121”, quindi fare clic su “Salva”. Negli Strumenti per sviluppatori, vedrai un paio di voci, seleziona il uno sul fondo. Fare clic destro su di esso e selezionare “Copia come ricciolo“.

seleziona-ultima-richiesta-e-seleziona-copia-come-curl

Giocare con la richiesta

Ora che abbiamo copiato la richiesta come curl, possiamo andare avanti e iniziare a modificare i campi in valori che ci soddisfano. Segui i passaggi seguenti per far funzionare il tuo fuso orario locale su Amazon Echo:

  • Prima di tutto, incolla il comando curl copiato in un editor come Sublime Text o Notepad++. Ora possiamo iniziare a modificarlo. La prima cosa che dovrai cambiare, è il “timeZoneId”. Cerca “timeZoneId” nell’editor di testo in cui hai incollato il comando curl e cambialo in qualsiasi fuso orario in cui ti trovi. Per noi, è stato “Asia/Calcutta”.

cambia il fuso orario

Nota: Dovrai conoscere il fuso orario in cui ti trovi, puoi controllare l’intero elenco qui.

  • Adesso, invia il comando curl. Se non sai come farlo, lo abbiamo trattato nella prossima sezione.

usa Amazon Echo fuori di noi

  • Una volta fatto, modifica i seguenti campi per riflettere i tuoi valori locali:
    città (“Delhi”, nel nostro esempio)
    prefisso internazionale (“IN”, nel nostro esempio)
    contea (null per noi, se hai una contea, puoi inserire quel valore qui.)
    quartiere (nullo, per noi)
    numero di casa (nullo, per noi)

usa Amazon Echo fuori di noi

  • Adesso, inviare il richiesta di arricciatura ancora.

usa Amazon Echo fuori di noi

Nota: Puoi utilizzare valori “null” per i campi per i quali non disponi di informazioni valide.

  • Una volta fatto, modificare i seguenti campi:
    Imposta il primo Codice Postale (ce ne sono due, imposta solo il primo. 110020 per noi).
    stato (“DL” per noi)
    strada (nullo per noi)

usa Amazon Echo fuori di noi

  • Adesso, inviare di nuovo la richiesta di arricciatura.

send-the-curl-command_3

  • Infine, aggiorna il secondo codice postale, e invia quel comando curl.

usa Amazon Echo fuori di noi

Una volta che abbiamo fatto tutto ciò, è il momento di verificare se le modifiche hanno funzionato! Passiamo a cose più eccitanti, quindi.

Invio di comandi cURL

cURL su Mac

L’invio di comandi cURL è in realtà piuttosto semplice; almeno su un Mac. I Mac sono dotati di cURL preinstallato. Quindi, se stai utilizzando un Mac, segui semplicemente i passaggi seguenti per inviare i comandi cURL:

  • Copia la richiesta cURL che desideri inviare.
  • Aprire terminale. Incolla la richiestae premi Invio.

Questo è tutto ciò che devi fare per inviare una richiesta cURL da un Mac.

cURL su Windows

L’invio di un comando cURL da Windows è in realtà lo stesso del Mac, tranne per il fatto che dovrai scaricare e installare l’utilità cURL prima di poterla utilizzare. Dopo averlo fatto, puoi semplicemente andare su Prompt dei comandi, incolla la richiesta di arricciaturae premi Invio.

Verifica se le modifiche hanno funzionato

Controllare se Amazon Echo ha accettato le modifiche è molto semplice e può essere fatto semplicemente chiedendo ad Alexa.

Prova a dire “Alexa, che ore sono?“.

Se Alexa risponde con l’ora corretta, ha accettato il tuo fuso orario come predefinito.

Quindi, prova a dire “Alexa, qual è la mia posizione?

Alexa risponderà con la tua posizione in termini di distanza dal centro della città in cui ti trovi. Non è molto preciso, ma funziona.

Ora che abbiamo impostato la funzionalità di base di Amazon Echo per funzionare per la nostra posizione, possiamo chiedere ad Alexa di impostare allarmi e promemoria e funzioneranno perfettamente. Quindi, estendiamo un po’ la funzionalità di Echo, vero?

Utilizzo di Spotify con Amazon Echo

Spotify è un ottimo servizio di streaming musicale che offre livelli gratuiti e premium per l’ascolto della musica. Sfortunatamente, solo l’abbonamento premium funziona con Echo. Quindi, iniziamo con l’ottenere Amazon Echo per lo streaming di musica dal nostro account Spotify.

Paesi con supporto Spotify

Se ti trovi in ​​un paese in cui sono disponibili i servizi Spotify, la configurazione è piuttosto semplice. Devi solo registrarsi per un account premium su Spotify (è gratuito per i primi 30 giorni e dopo $ 9,99 al mese). Quindi, vai su “alexa.amazon.com” e fai clic su “Musica e librischeda ” nel menu a sinistra. Scegli Spotify dall’elenco, e accesso con il tuo account Spotify per avviare lo streaming di musica dal tuo Amazon Echo.

Paesi senza supporto Spotify

Se ti trovi in ​​un paese in cui Spotify non è ancora disponibile. Puoi utilizzare una semplice soluzione alternativa per far sì che Amazon Echo riproduca musica in streaming da Spotify.

  • Installa un VPN estensione su Chrome (scegli tra le varie estensioni VPN disponibili) e cambia il tuo Paese in “Stati Uniti”.

usa Amazon Echo fuori di noi

  • Quindi, vai su Spotify e fai clic su “Ottieni Spotify Premium”. Nella pagina che segue clicca su “Inizia la prova gratuita”, e inserisci i tuoi dati di registrazione.

usa Amazon Echo fuori di noi

Dovrai quindi fornire a Spotify i dettagli della tua carta di credito/debito. Questo presenta un altro problema, perché a meno che tu non abbia una carta di un paese supportato da Spotify, non la accetterà. Quindi, come possiamo aggirare questo? Si scopre che esiste una soluzione semplice per questo problema.

Entropay: carte di debito virtuali

Quindi, abbiamo problemi con l’ottenimento di una carta che Spotify accetterà? Inserisci “Entropay”. Entropay è un sito Web che fornisce agli utenti carte VISA virtuali, che possono essere caricate in contanti a partire da $ 5, il che è perfetto per noi.

  • Semplicemente iscrizione su Entropay (è gratis!), caricare un po’ di contanti nella tua carta di debito virtuale e viola! Avrai una carta di debito che funziona negli Stati Uniti.

iscrizione su entropay

Ora possiamo usare questi dettagli per registrarci su Spotify. Spotify offre una prova gratuita di 30 giorni del loro servizio premium e la tua carta verrà solo addebitata dopo i 30 giorni di prova gratuita sono finiti. Quindi assicurati di avere almeno $ 10 nella tua carta di debito Entropay, in modo da poter continuare a utilizzare Spotify per tutto il tempo che desideri.

Far funzionare Spotify

Ora che hai inserito i dettagli di una carta valida nel sito Web di Spotify, il tuo account verrà attivato. Sull’app o sul sito Web di Alexa, accedi con le tue credenziali Spotify e sei d’oro! Ora puoi chiedere ad Alexa di riprodurre brani da Spotify.

Provare “Alexa, ascolta Hymn for the Weekend dei Coldplay da Spotify

Alexa ti dirà che sta suonando la canzone Hymn for the Weekend dei Coldplay da Spotify e inizierà lo streaming della canzone. Bello, vero?

Puoi farlo per qualsiasi brano disponibile su Spotify. Ancora meglio, puoi semplicemente chiedere ad Alexa di riprodurre una playlist per te e sarà felice!

Bonus: riproduzione di brani di iTunes

Se hai molta musica su iTunes e vuoi riprodurla usando Amazon Echo, c’è anche un modo molto semplice per farlo.

Dì semplicemente “Alexa, coppia“, per mettere l’eco in modalità di associazione. Sul tuo iPhone, vai su Impostazioni Bluetooth e abbinalo ad Amazon Echo. Ora puoi iniziare ad ascoltare i tuoi brani di iTunes da Amazon Echo. L’eco risponde a comandi come riproduci/metti in pausa/interrompi ecc, in modo da poter controllare facilmente la riproduzione della musica.

GUARDA ANCHE: Amazon Echo vs Tap vs Echo Dot: qual è per te?

Usa Amazon Echo al di fuori degli Stati Uniti con questi trucchi ingegnosi

Anche se non è un buon segno che Amazon non abbia ancora localizzato Echo in più paesi, i trucchi menzionati in questo articolo ti aiuteranno sicuramente a far funzionare Amazon Echo al di fuori degli Stati Uniti, in paesi come Australia, Regno Unito, India e molti altri . L’unico inconveniente di questo metodo è che Alexa continua a non dire il tempo per luoghi al di fuori degli Stati Uniti (a meno che tu non menzioni il nome della città nel comando stesso); tuttavia, tutti i timer, le sveglie e lo streaming musicale funzioneranno perfettamente. C’è molto di più in Amazon Echo e, se conosci qualche trucco o funzionalità dell’assistente intelligente, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto. Inoltre, se hai appena acquistato un Amazon Echo, dai un’occhiata al nostro elenco di fantastici accessori che puoi acquistare per accompagnarlo.

Leave a Comment

Your email address will not be published.