Come controllare la potenza del segnale Wi-Fi su Windows o Mac (2021)

La mancanza di un buon segnale Wi-Fi può essere fonte di frustrazione, sia che tu stia cercando di portare a termine un po’ di lavoro o di iniziare a giocare. Un segnale Wi-Fi scadente non solo può ridurre la velocità, ma anche aumentare la latenza, rendendo la connessione generale irregolare e meno affidabile. Quindi, in questo articolo ti mostreremo come misurare la potenza del segnale (RSSI) della tua connessione Wi-Fi sul tuo Mac o PC Windows. Questo ti aiuterà a risolvere meglio eventuali problemi di connettività con la tua banda larga.

Controlla la potenza del segnale Wi-Fi su Windows o Mac (2021)

Esistono diversi modi per verificare l’esatta potenza del segnale della connessione Wi-Fi sul computer. In Windows, ciò include il pannello della connessione di rete, il prompt dei comandi e PowerShell. Esistono anche app di analisi Wi-Fi di terze parti che ti aiutano a misurare la potenza del segnale del tuo Wi-Fi su Windows. Su un Mac, le cose sono molto più semplici, poiché puoi controllare la potenza del segnale Wi-Fi con un solo clic. Diamo quindi uno sguardo dettagliato a tutti questi metodi per verificare la potenza del segnale Wi-Fi sul tuo computer.

Controlla la potenza del segnale Wi-Fi su Windows

Come già accennato, ci sono diversi modi per controllare la potenza del segnale Wi-Fi su Windows. Ne discuteremo tutti in questo articolo oggi.

Metodo 1: controlla la potenza del segnale utilizzando l’icona Wi-Fi nella barra delle applicazioni

Il modo più semplice per vedere la potenza del segnale Wi-Fi in Windows è utilizzare l’icona di rete nella barra delle applicazioni. Ecco come lo fai:

Fare clic sull’icona di rete sulla barra delle applicazioni di Windows per visualizzare un elenco di tutti i segnali Wi-Fi disponibili nella propria posizione. Come puoi vedere, maggiore è il numero di barre accanto al nome di una connessione Wi-Fi, migliore è il segnale. Un set completo di barre è l’ideale, mentre è anche praticabile una barra in meno. Ti sarà difficile stabilire una connessione affidabile con solo due barre, mentre una barra significa che la tua connessione sarà inutilizzabile.

Come controllare la potenza del segnale Wi-Fi sul tuo Mac o PC Windows

Nota: Lo screenshot sopra è di Windows 11 Insider Preview, ma il metodo funziona in modo simile anche in Windows 10. Puoi imparare come eseguire l’aggiornamento a Windows 11 utilizzando la guida collegata.

Sebbene questo metodo fornisca una stima approssimativa della potenza Wi-Fi delle reti disponibili, non fornisce una misurazione scientifica esatta. Ecco dove i prossimi metodi tornano utili.

Metodo 2: controlla la potenza del segnale Wi-Fi utilizzando il prompt dei comandi

Puoi controllare la potenza del segnale Wi-Fi utilizzando il prompt dei comandi per un risultato migliore e più accurato. Ecco come:

  • Innanzitutto, apri la finestra del prompt dei comandi. Per farlo, apri la finestra di dialogo “Esegui” usando la scorciatoia da tastiera di Windows tasto Windows + R. Ora digita o copia + incolla “cmd.exe” (senza virgolette) e premere Invio.

Come controllare la potenza del segnale Wi-Fi sul tuo Mac o PC Windows

Nota: Puoi anche aprire il prompt dei comandi cercando “cmd” (senza virgolette) nella casella di ricerca di Windows.

  • Nella finestra del prompt dei comandi, digita il seguente comando e premi Invio: netsh wlan show interfaces. Ora vedrai la qualità del segnale della tua attuale connessione di rete.

Come controllare la potenza del segnale Wi-Fi sul tuo computer

Nota: Devi essere connesso a una rete Wi-Fi affinché questo metodo funzioni.

Metodo 3: controlla la potenza del segnale Wi-Fi utilizzando PowerShell

Un altro modo per verificare la potenza del segnale Wi-Fi della connessione corrente è tramite Windows PowerShell. Come il metodo precedente, anche questo funzionerà solo sulla connessione wireless corrente. Ecco come procedi:

  • Innanzitutto, apri Windows PowerShell sul tuo computer Windows. Per farlo, cerca “powershell” (senza virgolette) nella casella di ricerca di Windows e fare clic su “Windows PowerShell“.

Come controllare la potenza del segnale Wi-Fi sul tuo Mac o PC Windows

  • Ora digita o copia + incolla il seguente comando e premi Invio: (netsh wlan show interfaces) -Match '^s+Signal' -Replace '^s+Signals+:s+',''. Ora vedrai la qualità del segnale del tuo segnale attuale.

Come controllare la potenza del segnale Wi-Fi sul tuo computer

Puoi anche utilizzare lo snippet tra parentesi, lo stesso comando utilizzato nel prompt dei comandi. In questo modo otterrai lo stesso identico risultato del metodo precedente. Il comando esteso filtrerà le informazioni aggiuntive e ti mostrerà solo la percentuale che indica la qualità del tuo segnale Wi-Fi.

Metodo 4: controlla il segnale Wi-Fi utilizzando app di terze parti

Sebbene tu possa misurare la potenza del tuo segnale Wi-Fi attuale in Windows, non ci sono metodi nativi nel sistema operativo per vedere la potenza esatta di tutte le reti disponibili nella tua posizione. Per questo, devi ricorrere ad app di terze parti.

Esistono molte app affidabili per misurare la potenza del segnale Wi-Fi su Windows, tra cui Fing (gratuito), Wi-Fi Info View (gratuito), Wi-Fi Analyzer (gratuito), inSSIDer (gratuito) e altro ancora. Tuttavia, quella che useremo per questo tutorial è l’app gratuita e open source Vistumbler. L’ultima versione dell’app è ufficialmente disponibile per Windows 10 e precedenti, ma funziona perfettamente anche su Windows 11.

Per verificare la potenza del segnale di tutte le reti Wi-Fi nella tua zona utilizzando Vistumbler, devi prima scaricare l’ultima versione dell’app da Github. Puoi scaricare il programma di installazione (.exe) o la versione portatile come file ZIP, che è quello che sto usando.

Nota: Se scegli quest’ultimo, avrai bisogno di uno strumento di archiviazione file come WinRAR, WinZip o 7Zip per estrarre il file.

Come controllare la potenza del segnale Wi-Fi sul tuo computer

Come puoi vedere, l’app mostra i livelli esatti di RSSI (Received Signal Strength Indicator) per ciascuna rete Wi-Fi disponibile. Mostra anche la percentuale di potenza del segnale, rendendolo uno degli strumenti di analisi Wi-Fi più completi che puoi utilizzare sul tuo computer.

L’RSSI viene misurato in decibel per milliwatt (dBm) ed è la misura più accurata della potenza del segnale. Un RSSI di circa -30dBm offre la migliore qualità Wi-Fi, mentre qualsiasi segnale fino a circa -60dBm è abbastanza decente per l’uso quotidiano. Qualsiasi cosa oltre -70dBm è inutilizzabile per la maggior parte degli scopi, mentre ti sarà difficile connetterti a qualsiasi cosa sul lato sbagliato di -80dBm.

Controlla la potenza del segnale Wi-Fi su Mac

Su un Mac, il controllo della potenza del segnale Wi-Fi è un’operazione con un clic. Ecco come lo fai:

Tieni premuto il tasto opzione mentre fai clic sull’icona Wi-Fi nella barra dei menu in alto. Ora vedrai la potenza del segnale Wi-Fi (valore RSSI in dBm) insieme a una serie di altre informazioni relative alla rete in un menu a discesa.

controlla la potenza del segnale Wi-Fi su Mac

Controlla facilmente la potenza del tuo segnale Wi-Fi

Controllare la potenza del segnale delle reti Wi-Fi è facile indipendentemente dal fatto che tu sia su Windows o Mac. Detto questo, Mac offre una soluzione nativa con un clic, mentre devi ricorrere a utilità di terze parti su Windows per le migliori informazioni. Ad ogni modo, ora che sai come controllare la potenza del segnale delle reti Wi-Fi disponibili nella tua località, scopri come trovare le password Wi-Fi salvate sul tuo PC Windows. Inoltre, già che ci sei, scopri di più sulle chiamate Wi-Fi e sulle migliori funzionalità Wi-Fi 6E.

Leave a Comment

Your email address will not be published.