Come controllare la potenza di uscita delle porte USB su Windows 10

Molti tipi di dispositivi, inclusi dischi rigidi esterni, stampanti e altre periferiche, vengono alimentati tramite le porte USB del computer. La porta USB è utile anche per caricare accessori come smartwatch, auricolari TWS e altre cose. Quindi a volte è essenziale sapere esattamente quanta energia possono fornire le porte USB sul tuo laptop o desktop Windows 10. Per aiutarti, ecco una guida dettagliata su come controllare l’uscita di alimentazione delle porte USB sul tuo computer Windows 10.

Controlla l’uscita di alimentazione di una porta USB in Windows 10

Una porta USB con un’uscita a bassa potenza non solo richiederà molto tempo per caricare telefoni o auricolari, ma potrebbe anche non fornire energia sufficiente per il corretto funzionamento di altre periferiche. Per fortuna, è facile misurare la potenza di uscita di una porta USB sul tuo PC Windows 10. Ecco come lo fai:

Controllare l’uscita di alimentazione USB utilizzando Gestione dispositivi di Windows

Windows 10 offre un metodo integrato per controllare lo stato di alimentazione corrente di tutte le porte USB del computer. Per verificarlo, devi passare a Gestione dispositivi di Windows.

  • Per aprire Gestione dispositivi di Windows, vai a Pannello di controllo -> Gestione dispositivi.

Come controllare la potenza di uscita delle porte USB su Windows 10

Nota: Se non riesci a trovare Gestione dispositivi, passa alla visualizzazione “Icone piccole”. nel Pannello di controllo facendo clic sul menu a discesa “Visualizza per” nell’angolo in alto a destra. Altrimenti, puoi cercare “Gestione dispositivi” nella casella di ricerca di Windows.

  • Nella finestra Gestione dispositivi, scorri verso il basso e fai doppio clic su ‘dispositivi del controllo Universal Serial Bus‘.

Come controllare la potenza di uscita delle porte USB su Windows 10

  • Qui puoi vedere un elenco di tutte le porte USB disponibili sul tuo PC. Fare doppio clic su ‘Hub di root USB‘, ‘Dispositivo USB composito‘ o ‘Hub USB generico‘ per aprire il ‘Proprietà‘ finestra per quella particolare porta.

Come controllare la potenza di uscita delle porte USB su Windows 10

  • Nella nuova finestra popup, vai su ‘Dettagli‘ scheda. Ora fai clic sul menu a discesa in Proprietà, scorri verso il basso se necessario e seleziona ‘Dati di alimentazione‘.

Come controllare la potenza di uscita delle porte USB su Windows 10

  • Ora vedrai la classificazione di alimentazione di Microsoft per quella particolare porta USB sotto l’intestazione “Stato alimentazione corrente”. Dovrebbe variare da D0 (massimo) a D3 (modalità Sleep). Se l’elenco “Capacità di alimentazione” mostra D2 e ​​D3 come “Supportato”, significa che qualsiasi periferica collegata a quella porta può mettere il PC in modalità di sospensione o riattivarlo dalla modalità di sospensione.

Come controllare la potenza di uscita delle porte USB in Windows 10

Utilizzo di software di terze parti

Esistono più applicazioni di terze parti che ti consentono di controllare le proprietà USB in Windows 10. Tuttavia, la migliore per il lavoro è USBDeview (gratuito) di NirSoft. È un’utilità portatile che elenca tutti i dispositivi USB attualmente collegati al computer, nonché tutti i dispositivi USB utilizzati in precedenza.

  • Scarica USBDeview dal link sopra e accendilo. Una volta fatto, vedrai un elenco di tutte le porte USB sul tuo computer. Il software mostrerà anche un elenco completo di tutti i dispositivi USB che hai mai utilizzato sul tuo PC Windows 10. Le porte attualmente attive verranno evidenziate in verde.

Come controllare la potenza di uscita delle porte USB in Windows 10

  • Fare doppio clic sul dispositivo di destinazione/porta USB per ottenere maggiori informazioni a riguardo. I dettagli includono l’ultima volta che la porta è stata utilizzata, se è sicuro scollegare un dispositivo collegato (se presente), la potenza disponibile, ecc. Questo metodo ti dice l’esatta potenza di uscita della porta USB sul tuo computer Windows 10.

Come controllare la potenza di uscita delle porte USB su Windows 10

Utilizzo di hardware specializzato

Infine, puoi anche utilizzare hardware dedicato per controllare la potenza in uscita delle porte USB del tuo computer. Puoi fare affidamento su Voltmetri USB per misurare la tensione di ingresso, la corrente, la potenza, la capacità, e l’energia del porto. Questi in genere costano tra $ 5 e $ 25 (Rs. 350 – Rs. 1000) e sono compatibili con telefoni, power bank, ecc.

Voltmetro USB: come controllare la potenza delle porte USB in Windows 10

Dai un’occhiata ai voltmetri USB su Amazon.

Misura l’uscita di alimentazione USB sul tuo PC Windows 10

Sapere come misurare la potenza in uscita delle porte USB sul tuo PC Windows 10 è utile sia dal punto di vista dell’usabilità che della sicurezza. Ora che sai come farlo, dovresti saperne di più sullo standard USB 3.2 e su come differisce da USB 3.1. Inoltre, controlla tutti i dettagli sul protocollo USB4, che supporta DisplayPort 2.0, 8K HDR e persino monitor 16K (15360 × 8460) a 60 Hz.

Leave a Comment

Your email address will not be published.