Come creare e condividere collegamenti per chiamate audio/video di WhatsApp

Con una base di utenti di oltre 2 miliardi di utenti, WhatsApp è già il servizio di chiamate audio e video di riferimento per molti utenti in tutto il mondo. E ora, la società di messaggistica di proprietà di Meta sta preparando funzionalità più collaborative prima del rilascio delle tanto attese Community. L’ultima aggiunta si chiama WhatsApp Call Links e mira ad affrontare app di videoconferenza come Google Meet o Zoom. Ora puoi creare collegamenti a chiamate video e audio all’interno di WhatsApp e condividerli con gli altri. Chiunque disponga di un account WhatsApp potrà quindi partecipare alla chiamata utilizzando il collegamento in qualsiasi momento, facilitando così l’avvio e la partecipazione alle chiamate in conferenza. Ora, se sei incuriosito dall’opzione “Crea collegamento chiamata” in WhatsApp, ecco come puoi utilizzare questa funzione al massimo delle sue potenzialità.

Come spiega WhatsApp nella sua pagina di supporto, i collegamenti alle chiamate sono URL univoci con identificatori di 22 caratteri che ti aiutano a connetterti facilmente con gli altri sull’app di messaggistica. Questi collegamenti sono facili da generare, hanno una lunga validità e possono essere riutilizzati, come imparerai in questa guida. Quindi non perdere altro tempo e scopri come utilizzare questa nuova funzionalità di WhatsApp.

Prima di andare avanti e creare collegamenti alle chiamate WhatsApp da condividere con amici e familiari, devi sapere un paio di cose su questa nuova funzionalità. Ecco i prerequisiti per utilizzare questa funzione:

  • I collegamenti di chiamata sono supportato solo su Android e iOS al momento. Puoi leggere informazioni sull’utilizzo dei collegamenti alle chiamate su desktop o Web nella sezione dedicata di seguito.
  • I collegamenti alle chiamate di WhatsApp hanno un Validità 90 giorni e scadranno se rimangono inutilizzati per questa durata. Ciò significa due cose: uno, puoi riutilizzare i collegamenti per connetterti con gli amici in un secondo momento e, secondo, non puoi eliminare i collegamenti manualmente.
  • Sebbene gli utenti non possano eliminare questi collegamenti, WhatsApp può revocarli per motivi di sicurezza e privacy. Tuttavia, ricorda che queste chiamate video e audio rimangono crittografate end-to-end.
  • Chiunque abbia il collegamento può partecipare alla chiamata, quindi condividi lo stesso solo con persone fidate. Gli utenti bloccati non possono partecipare alla chiamata. Tuttavia, se non stai attento, questo potrebbe trasformarsi in un incubo per la privacy per te.

1. Innanzitutto, apri WhatsApp e vai alla scheda “Chiamate” sul tuo iPhone o telefono Android. Qui troverete il nuovo “Crea collegamento di chiamata” opzione in alto.

crea link di chiamata su whatsapp

2. Quando si tocca l’opzione “Crea collegamento di chiamata”, l’app genererà automaticamente un nuovo collegamento di videochiamata per impostazione predefinita. Puoi, tuttavia, seleziona il “Tipo di chiamata” (Video o Voce) dall’opzione sotto il collegamento.

seleziona il tipo di chiamata whatsapp

3. Dopo aver creato un collegamento di chiamata WhatsApp, hai tre opzioni per condividerlo con amici o familiari. Puoi semplicemente condividere il collegamento a un contatto all’interno di WhatsApp, copiare il collegamento o toccare il “Condividi il link” opzione per inviarlo tramite posta, Instagram, Discord o altre piattaforme.

condividi il link whatsapp

Dopo aver condiviso un collegamento a una chiamata video o audio, gli utenti possono semplicemente toccarlo per partecipare alla chiamata su WhatsApp. Se hai condiviso il link tramite WhatsApp, gli utenti vedranno anche a Pulsante “Partecipa alla chiamata”. sotto il link nella conversazione. Toccando il pulsante ti porterà a la schermata di chiamata, dove puoi toccare “Partecipa” per partecipare alla chiamata. Sì, è così facile.

unisciti a una chiamata video o audio whatsapp

Poiché i collegamenti di chiamata hanno una validità di 90 giorni, puoi riutilizzarli per connetterti con amici o familiari in un secondo momento. Ecco come riutilizzare i collegamenti di chiamata esistenti.

Apri WhatsApp e vai alla scheda Chiamate. Quindi, nel registro delle chiamate, cerca il contatti con un’icona di collegamento sotto il loro nome. Ora tocca il nome del contatto per accedere al collegamento della chiamata esistente. È quindi possibile utilizzare il “Giuntura” per utilizzare immediatamente il link e invitare nuovi partecipanti.

riutilizza il link della chiamata whatsapp

Le popolari app di videoconferenza come Zoom e Google Meet consentono agli utenti di partecipare alle chiamate da qualsiasi piattaforma: mobile, desktop, Web o persino smart TV. Tuttavia, i collegamenti alle chiamate di WhatsApp hanno un’enorme limitazione al momento.

Quando fai clic per partecipare a una chiamata video o audio sul desktop Windows o Mac utilizzando un collegamento di chiamata, vedrai che il collegamento apre una finestra di errore nel browser. “I collegamenti alle chiamate WhatsApp non sono attualmente supportati su desktop”, legge l’errore. È accompagnato dal codice QR del collegamento alla chiamata, che puoi scansionare utilizzando un’app scanner di codici QR sul tuo telefono, per partecipare alla riunione.

collegamento chiamata whatsapp - supporto desktop

Quindi sì, al momento non puoi partecipare a chiamate audio e video utilizzando Call Links sul tuo desktop o browser web. Prevediamo che l’app di messaggistica di proprietà di Meta aggiunga il supporto desktop nelle prossime settimane.

Questo è praticamente tutto ciò che devi sapere sulla funzionalità Call Link appena aggiunta in WhatsApp. Sebbene questa funzione dia a Meta l’arsenale per affrontare Zoom e altre app di videoconferenza, credo che avrà un caso d’uso più personale nelle nostre vite. Ora sarai in grado di programmare in anticipo chiamate amichevoli e familiari invece di cercare di invitare tutti all’ultimo momento. I collegamenti alle chiamate di WhatsApp sono un’utile aggiunta, ma la funzione è attualmente a metà. Due cose che vorrei che l’azienda aggiungesse sono: la possibilità di impostare l’ora della riunione e inviare promemoria per la riunione all’interno di WhatsApp.

Inoltre, WhatsApp ha anche introdotto di recente un paio di nuove funzionalità. Ora puoi nascondere il tuo stato online su WhatsApp e utilizzare la messaggistica su più dispositivi anche quando il tuo dispositivo principale non ha Internet. Per altri suggerimenti e trucchi simili, segui Beebom e facci sapere il tuo feedback nei commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.