Come creare un’immagine di ripristino nel Chromebook

I Chromebook sono progettati per funzionare senza problemi e per la maggior parte mantengono davvero questa promessa. Tuttavia, se sei una persona a cui piace armeggiare con le impostazioni e armeggiare con le opzioni dello sviluppatore su un dispositivo, sapresti che rovinare il tuo dispositivo è abbastanza facile. Quindi, non ti biasimeremo se hai incasinato il tuo Chromebook. Dovremmo aiutarti, giusto ed è quello che faremo. Se hai un Chromebook con un errore o un problema grave, puoi ripristinare il dispositivo tramite un’immagine di ripristino del sistema. Prima di farlo, però, devi creare un’immagine di ripristino in Chrome OS.

Ecco come creare un’immagine di ripristino in Chrome OS:

1. Innanzitutto, dovrai scaricare l’app Chromebook Recovery Utility dal Chrome Web Store. Una volta scaricata l’app, aprila e premi “Iniziare“.

Avvio dell'utilità di ripristino del Chromebook

Nota: puoi utilizzare un’unità flash USB o una scheda SD (se il Chromebook dispone di uno slot per schede). Inoltre, l’unità flash o la scheda SD dovrebbero essere di dimensioni pari o superiori a 4 GB.

2. Quindi, inserisci il tuo Numero di modello del Chromebook. L’app dovrebbe rilevare un codice per il tuo Chromebook, ma in caso contrario, puoi inserirlo manualmente o selezionare il tuo Chromebook da un elenco.

Chromebook Recovery Utility seleziona il modello

3. Una volta fatto, inserire la chiavetta USB o la scheda SD e selezionare l’unità dal menu a tendina. Quindi, seleziona “Continua“.

Utilità di ripristino del Chromebook seleziona USB

4. La configurazione ti avviserà quindi che tutti i dati sulla tua unità flash o scheda verranno eliminati. Pertanto, è importante eseguire un backup prima di procedere. Fare clic su “Crea ora” per andare avanti.

Crea Chromebook immagine di ripristino

5. Il l’app inizierà quindi a scaricare i file di ripristino. Una volta scaricato, il download verrà verificato, decompresso e quindi scritto sull’unità.

Utilità di ripristino del Chromebook che scarica i file

6. Al termine, sarai in grado di rimuovere l’unità flash o la scheda. Puoi quindi utilizzare l’immagine di ripristino per riparare il Chromebook in futuro.

Immagine di ripristino del Chromebook pronta

Nota: puoi creare un’immagine di ripristino del Chromebook anche da un PC Windows o Mac, a condizione che tu abbia installato Chrome.

Recupera il tuo Chromebook con l’immagine di ripristino

Dopo aver creato un’immagine di ripristino per il tuo Chromebook, ecco i passaggi che devi seguire per recuperare il tuo Chromebook:

1. Per iniziare il processo, dovrai prima farlo avvia Chrome OS in modalità di ripristino. Per farlo, tieni premuto il pulsante Esc e Aggiorna contemporaneamente e poi, premere il pulsante di accensione.

2. Dovresti vedere una schermata con un messaggio che dice “Chrome OS manca o è danneggiato. Inserisci una chiavetta USB o una scheda SD di ripristino”.

Modalità di ripristino di Chrome OS

3. Bene, questo è il tuo segnale. Inserisci l’immagine di ripristino hai appena creato e segui le istruzioni sullo schermo per ripristinare il funzionamento del Chromebook.

Se riscontri problemi con il tuo Chromebook anche dopo aver recuperato con un’immagine di ripristino sana, contatta le persone del Centro assistenza Chromebook.

VEDERE ANCHE: Come aggiungere e gestire più account nel Chromebook

Crea un’immagine di ripristino in Chrome OS per risolvere i problemi

La conclusione è che puoi facilmente creare un’immagine di ripristino sul tuo Chromebook e ti consigliamo di tenere un’immagine di ripristino a portata di mano perché non sai mai quando le cose andrebbero storte. Bene, questo è tutto dalla nostra parte! Facci sapere se riscontri problemi durante la creazione di un’immagine di ripristino sul Chromebook. Grazie per aver letto!

Leave a Comment

Your email address will not be published.