Come disabilitare la compilazione automatica in Google Chrome nel 2021 [Guide]

L’opzione di compilazione automatica del modulo nei browser moderni è utile e elimina il fastidio di accedere a diversi siti Web con credenziali diverse. Tuttavia, potrebbe anche rivelarsi un incubo per la privacy, soprattutto se si utilizza un computer o uno smartphone condiviso. Quindi, per salvaguardare le tue credenziali di accesso, in questo articolo ti mostreremo come disabilitare l’opzione di compilazione automatica per moduli e siti Web in Google Chrome su desktop e dispositivi mobili.

Disabilita la compilazione automatica in Google Chrome: una guida dettagliata dettagliata (2021)

Il riempimento automatico è solitamente abilitato per impostazione predefinita, ma tutti i principali browser Web ti consentono di disabilitarlo per ovvi motivi di privacy. La disattivazione della funzione è spesso la mossa giusta, anche se rende un po’ meno conveniente l’accesso ai siti Web. Quindi, senza ulteriori indugi, ecco come puoi disabilitare o disattivare la funzione di riempimento automatico in Google Chrome:

Disattiva il riempimento automatico di Google Chrome su desktop (Windows, Mac e Linux)

Nota: Stiamo utilizzando Chrome su Windows ai fini di questa demo, ma il processo di disabilitazione della compilazione automatica dei moduli è identico su computer Mac e Linux.

1. Apri Google Chrome sul tuo computer e fai clic su pulsante del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra. Quindi, seleziona “Impostazioni” dal menu a tendina.

Come disabilitare la compilazione automatica in Google Chrome

Nota: Puoi anche accedere alle Impostazioni direttamente copiando e incollando chrome://settings nella barra degli indirizzi di Chrome e premendo Invio.

2. Nella finestra Impostazioni, trova il “Riempimento automatico” e disabilita il riempimento automatico individualmente in tre categorie: Password, metodi di pagamento e indirizzi e altro ancora.

Come disabilitare la compilazione automatica in Google Chrome

3. Per prima cosa, fai clic su “Le password” e disattiva l’interruttore accanto a “Proponi di salvare le password”. Ciò impedirà il salvataggio e la compilazione automatica delle password sul dispositivo. Inoltre, disattiva “Accesso automatico” opzione se non è già disattivata. Ciò garantirà che il browser non ti acceda automaticamente ai siti Web utilizzando le credenziali memorizzate.

Disattiva la compilazione automatica di Google Chrome sul desktop

4. Ora vai su “Modalità di pagamento” sezione in Compilazione automatica in Chrome. Disattiva gli interruttori per le opzioni “Salva e compila metodi di pagamento” e “Consenti ai siti di verificare se i metodi di pagamento sono stati salvati” nella pagina successiva.

Disattiva la compilazione automatica di Google Chrome sul desktop

5. Infine, ripetere la procedura sopra per “Indirizzi e altro”. Fondamentalmente, disattiva l’interruttore accanto a “Salva e compila gli indirizzi” per impedire a Google di suggerire numeri di telefono e indirizzi durante la compilazione dei moduli.

Disattiva la compilazione automatica di Google Chrome sul desktop

Dopo aver disabilitato la compilazione automatica in Google Chrome, in futuro non verranno più compilate le informazioni in nessun modulo sul tuo computer. Per riattivare la compilazione automatica in Google Chrome, torna sui tuoi passaggi e attiva tutti gli interruttori che hai disattivato nei passaggi precedenti. Puoi anche attivare solo uno o due degli interruttori a seconda delle informazioni che desideri che Chrome riempia automaticamente.

Elimina le informazioni di riempimento automatico in Google Chrome sul desktop

Per una completa privacy, ti consigliamo inoltre di eliminare tutte le password salvate e altre informazioni di riempimento automatico da Google Chrome. Ciò include informazioni sulla carta di credito, numeri di telefono, indirizzi, ecc.

Per farlo, dai un’occhiata al nostro tutorial su come eliminare la cronologia in qualsiasi browser web principale. Assicurati di selezionare l’opzione “Compila automaticamente i dati del modulo” mentre cancelli la cronologia di navigazione.

Come disabilitare la compilazione automatica in Google Chrome

Disattiva la compilazione automatica in Google Chrome per dispositivi mobili (Android e iOS)

Nota: Gli screenshot qui provengono da Chrome per Android, ma il processo di disabilitazione del riempimento automatico su Google Chrome per iOS rimane identico.

1. Sul tuo dispositivo Android, apri l’app Chrome. Quindi, tocca il pulsante del menu a tre punti nell’angolo in alto a destra e seleziona “Impostazioni” dal menu a tendina.

Come disabilitare la compilazione automatica in Google Chrome

2. Ora, proprio come nella versione desktop, devi disabilitare il riempimento automatico individualmente per tutte e tre le categorie: password, metodi di pagamento e indirizzi e altro ancora. Quindi, prima, tocca “Le password” e disattivare l’interruttore accanto a “Salva le password“. Naturalmente il “Accesso automaticoL’opzione ” dovrebbe inoltre rimanere deselezionata per impedire al browser di accedere automaticamente ai siti Web.

Disattiva o disattiva la compilazione automatica in Google Chrome

3. Quindi, torna alla pagina Impostazioni e seleziona “Modalità di pagamento“. Quindi, disattivare l’interruttore per “Salva e compila i metodi di pagamento” opzione.

Disattiva o disattiva la compilazione automatica in Google Chrome

4. Infine, vai su “Indirizzi e altro” e disabilita l’interruttore accanto a “Salva e compila gli indirizzi” in Chrome. Ciò garantisce che il browser non offra più di salvare le informazioni del modulo e di implementare la compilazione automatica sul tuo telefono Android o iOS.

Disattiva o disattiva la compilazione automatica in Google Chrome

Elimina le informazioni di riempimento automatico in Google Chrome su Android e iOS

Per garantire la massima tranquillità, elimina tutte le informazioni sui moduli di compilazione automatica salvati cancellando la cronologia di navigazione da Google Chrome sul tuo telefono Android o iOS.

1. Puoi farlo andando prima alla pagina Impostazioni come descritto in precedenza e quindi selezionando “Privacy e sicurezza -> Cancella dati di navigazione“.

Come disabilitare la compilazione automatica in Google Chrome

2. Nella pagina successiva, vai al “Avanzate” scheda e selezionare “Sempre” dal menu a tendina accanto a Intervallo di tempo. Infine, assicurarsi che il “Compila automaticamente i dati del moduloL’opzione ” è selezionata prima di premere “Cancella i datipulsante “.

Come disabilitare la compilazione automatica in Google Chrome

Per riattivare la compilazione automatica nell’app Google Chrome sul tuo smartphone, torna sui tuoi passaggi e attiva i tre interruttori che hai disattivato nei passaggi precedenti.

Rafforza la tua privacy disattivando la compilazione automatica in Chrome

Il riempimento automatico è una funzionalità interessante e potente da avere fintanto che non si utilizza un PC condiviso. Tuttavia, nel caso in cui tu non sia l’unico a utilizzare il dispositivo, potrebbe diventare un grave problema di privacy. In alcuni casi, può anche causare danni reali se il dispositivo cade nelle mani sbagliate. Si spera che questo tutorial dettagliato ti aiuti a proteggerti da tali scenari. Nel frattempo, come utente attento alla privacy, ti suggeriamo anche di dare un’occhiata ad altri tutorial relativi alla privacy, incluso come modificare le impostazioni DNS in Windows e come migliorare la sicurezza e la privacy in iPhone. Infine, scopri i migliori browser per la privacy su Android e iOS.

Leave a Comment

Your email address will not be published.