Come dividere lo schermo in Windows 10 (2021)

Windows 10 offre supporto multitasking con varie funzionalità degne di nota, inclusa la visualizzazione a schermo diviso per più finestre dell’applicazione. Molti di noi usano la funzione di schermo diviso quotidianamente senza esplorarne appieno il vero potenziale. Quindi oggi ti mostreremo come utilizzare tutti gli aspetti della funzione schermo diviso (Snap Assist) in Windows 10. Daremo anche un’occhiata ad alcune app per dividere lo schermo per un multitasking avanzato sul tuo computer Windows 10.

Usa lo schermo diviso in Windows 10 per eseguire più app affiancate

In questo articolo, ti mostreremo i vari modi in cui puoi dividere lo schermo in Windows 10 per sfruttare appieno questa funzionalità integrata. Ti parleremo anche di un’utilità di terze parti e di un’app Microsoft che offrono funzionalità aggiuntive per aiutarti a multitasking come un professionista. Quindi, senza ulteriori indugi, diamo un’occhiata a tutti i diversi modi in cui puoi multitasking utilizzando la funzione schermo diviso in Windows 10.

1. Utilizzo di Snap Assist per il multitasking a schermo diviso in Windows 10

Windows viene fornito con una funzionalità integrata chiamata Snap Assist che aiuta gli utenti a organizzare lo spazio sul proprio schermo in modo più efficiente. La funzione consente agli utenti di agganciare rapidamente le finestre ai lati o agli angoli utilizzando il mouse o la tastiera senza ridimensionarle manualmente. Introdotto per la prima volta in Windows 7, Snap Assist in Windows 10 include più funzionalità, inclusa la possibilità di scattare fino a quattro finestre per monitor.

Snap Assist è abilitato per impostazione predefinita, ma puoi disabilitarlo o modificare manualmente le funzionalità a seconda del tuo caso d’uso. Ecco come accedere alle impostazioni di Snap Assist in Windows 10:

  • Aprire Impostazioni (premere il tasto Windows + I contemporaneamente) e fare clic su Sistema.

Impostazioni

  • Nel riquadro di sinistra, fare clic su ‘Multitasking’. Ora assicurati che l’interruttore in “Snap windows” sia attivato. Anche le altre tre opzioni sotto l’interruttore dovrebbero essere “Attiva” affinché la funzione funzioni perfettamente.

Snap Assist

2. Aggancia due finestre affiancate

Dopo esserti assicurato che Snap Assist sia abilitato, puoi agganciare fino a quattro finestre in qualsiasi parte dello schermo. Per fare ciò, seleziona prima la finestra che desideri utilizzare in modalità schermo diviso. Adesso trascina la finestra sul bordo sinistro o destro dello schermo, a seconda di dove vuoi scattarlo. Un contorno traslucido indica dove si scatterà la finestra una volta rilasciata. Puoi vederlo in azione proprio qui:

Usa lo schermo diviso in Windows 10 per eseguire più applicazioni affiancate

Dopo aver spostato la prima finestra su un lato, tutte le altre finestre aperte vengono visualizzate nella metà rimanente dello schermo come miniature. Fai clic su una delle miniature per scattare quella finestra nella metà vuota dello schermo. Nota che una volta che hai agganciato due finestre affiancate, puoi farlo ridimensionali contemporaneamente trascinando la linea di divisione tra le finestre usando il mouse.

Usa lo schermo diviso in Windows 10 per eseguire più applicazioni affiancate

3. Scattare più di due finestre

Per agganciare più di due finestre in posizione, puoi trascinare una finestra in qualsiasi angolo dello schermo. Vedrai di nuovo un contorno traslucido e la finestra scatterà in quell’angolo. Ora avrai la possibilità di agganciare altre tre finestre agli altri tre angoli del tuo monitor. Ma è anche possibile utilizzare solo tre finestre in modalità schermo diviso in Windows 10 come facciamo nello screenshot di esempio qui sotto.

Usa lo schermo diviso in Windows 10 per eseguire più applicazioni affiancate

Nel complesso, Snap Assist ti consentirà di scattare fino a quattro finestre sullo schermo. Potrebbe tornare utile tenere traccia delle azioni mentre si investe, si guardano più video e in molti altri scenari.

Come dividere lo schermo in Windows 10 per un multitasking avanzato

4. Usa le scorciatoie da tastiera per agganciare Windows

Microsoft offre anche scorciatoie da tastiera in Windows 10 per abilitare la modalità schermo diviso. Per fare ciò, devi prima selezionare la finestra che vuoi scattare e premere il tasto Windows + freccia sinistra/destra per far scattare la finestra su un lato dello schermo. Quindi puoi anche premere il tasto Windows + i tasti freccia su/giù per spostare le finestre in un angolo dello schermo. Puoi anche spostarlo utilizzando i tasti freccia Windows +.

Nella mia esperienza, le scorciatoie da tastiera funzionano come pubblicizzato. Tuttavia, non sono né così intuitivi né facili da usare come la funzionalità di trascinamento della selezione tramite il mouse. Tuttavia, fornisce un’opzione per agganciare le finestre in posizione senza utilizzare il mouse, il che potrebbe rivelarsi utile per alcuni utenti.

5. Utilizzo di app di terze parti per abilitare lo schermo diviso in Windows 10

Mentre Microsoft offre una funzionalità di schermo diviso nativa in Windows 10, alcune app di terze parti portano la funzionalità a un livello completamente diverso. Consigliamo l’app gratuita, AquaSnap, che offre diverse funzioni dello schermo diviso, tra cui l’aggancio della finestra, lo scatto, l’allungamento e lo scuotimento. Supporta anche le scorciatoie da tastiera e aiuta gli utenti a mantenere una finestra in primo piano scuotendola con il mouse.

AquaSnap

AquaSnap ha anche una versione premium a pagamento che offre ancora più funzionalità. Ciò include le scorciatoie del mouse, l’affiancamento delle finestre, la possibilità di spostare le finestre insieme, riducendo a icona le finestre nel vassoio. Soprattutto per i giocatori e gli utenti esperti, la versione a pagamento offre anche supporto multi-monitor. Puoi controllare AquaSnap sul sito Web ufficiale dello sviluppatore Nurgo Software e vedere quale versione si adatta meglio alle tue esigenze.

6. Utilizzo di “FancyZones” di Microsoft PowerToys

Un altro modo per dividere lo schermo in Windows 10 è utilizzando un’utilità ufficiale chiamata PowerToys. Sviluppato da Microsoft, include una funzionalità chiamata “FancyZones” che funge da gestore di finestre potenziato per tutte le tue esigenze di multitasking. Come abbiamo visto nel nostro articolo su come utilizzare PowerToys su Windows 10, ti consente di modificare le posizioni delle finestre per un uso efficiente dello spazio sul monitor.

powertoys fancyzones
Opzioni di layout FacyZones in Microsoft PowerToys

PowerToys ti consente di attivare l’editor di layout con una scorciatoia da tastiera (tasto Windows + `). Ti consente inoltre di utilizzare uno dei cinque modelli integrati, inclusi focus, colonne, righe, griglia e griglia di priorità, oppure puoi creare un layout personalizzato in base alle tue esigenze. Voi può anche sovrascrivere il collegamento Snap di Windows predefinito (Finestre + frecce sinistra/destra) per passare da una zona all’altra.

Usa la modalità schermo diviso in Windows 10 per multitasking come un professionista

Il multitasking è un gioco da ragazzi in Windows 10 con la visualizzazione a schermo diviso in quanto ti consente di utilizzare più programmi contemporaneamente. Si spera che questo tutorial ti aiuti a fare un uso migliore della funzione schermo diviso in Windows 10. Ora che l’hai imparato, dai un’occhiata anche ad alcuni dei nostri altri tutorial di Windows 10. Puoi imparare come proteggere con password file e cartelle in Windows 10, come trovare le password Wi-Fi salvate e come disabilitare la schermata di blocco in Windows 10. Inoltre, impara a creare un punto di ripristino del sistema e risolvere i problemi di connessione di rete in Windows 10.

Leave a Comment

Your email address will not be published.