Come eseguire il backup di dispositivi iOS su Mac con macOS Catalina

Da quando ho imparato l’ecosistema Apple, una delle lezioni importanti che ho imparato è “Non fallire mai nel backup del tuo dispositivo”. Le cose inaspettate tendono ad accadere quando meno te le aspetti. Quando hai a che fare con una tonnellata di informazioni sensibili e dati personali, è sempre meglio stare dalla parte più sicura in modo che anche se accade qualcosa di spiacevole, tutti i tuoi dati rimangono intatti. Detto questo, il processo per eseguire il backup del dispositivo iOS su Mac con macOS Catalina è cambiato, grazie all’arresto di iTunes. Ma non preoccuparti, il sostituto sta facendo un lavoro altrettanto efficiente. Lascia che ti mostri come eseguire il backup e ripristinare l’iPhone/iPad in macOS Catalina o versioni successive!

Come eseguire il backup del tuo iPhone/iPad utilizzando Finder su Mac

Dopo aver chiuso iTunes, Apple ha introdotto tre nuove app che sono Apple TV, Musica e Apple Podcast, per consentire agli utenti di gestire film, programmi, musica e podcast in modo un po’ conveniente. Ti chiedi quale app ha ricoperto il ruolo di gestore di dispositivi iOS? Ebbene, non è altro che il potente Finder che ora ha assunto il ruolo di gestore di iPhone e iPad. Dal consentirti di eseguire il backup dei dati, ripristinare il dispositivo dal backup per sincronizzare il dispositivo, esegue tutte le attività assegnate senza intoppi, almeno finora. Detto questo, iniziamo con la guida!

1. Innanzitutto, collega il tuo iPhone o iPad al computer utilizzando un cavo USB. Quindi, avvia cercatore sul tuo Mac con macOS Catalina.

Apri Finder sul tuo Mac

Nota: Potresti ricevere un popup sul tuo dispositivo iOS per fidarti del computer. Tocca “Fidati” nel popup e quindi inserisci il passcode del tuo dispositivo per continuare.

2. Nella barra laterale, seleziona il tuo i phone che si trova nella sezione Posizioni.

Seleziona iPhone nella barra laterale del Finder

3. Quindi, assicurati che il Generale la scheda nella parte superiore della finestra del Finder è selezionata, se non lo è già.

Scegli Generale in Finder Windows su Mac

4. Successivamente, seleziona “Esegui il backup di tutti i dati sul tuo iPhone/iPad su questo Mac” opzione.

"Esegui il backup di tutti i dati sul tuo iPhone su questo Mac."

Nota:

  • Se desideri crittografare il backup del tuo dispositivo iOS per proteggerlo da accessi non autorizzati, assicurati di selezionare la casella per “Crittografa il backup locale”. Quindi, dovrai creare una password per il tuo backup crittografato.
  • Assicurati di archiviare la password in modo sicuro poiché non sarai in grado di utilizzare il backup senza di essa.
  • Dopo aver confermato la password, il backup inizierà immediatamente.
  • Il backup crittografato include le password salvate, le impostazioni Wi-Fi, i dati sanitari e la cronologia del sito Web.

Crittografa il backup dell'iPhone

5. Infine, fare clic su Eseguire il backup ora.

Premi l'opzione Esegui backup ora

Questo è praticamente tutto! Ora, consenti al tuo dispositivo di eseguire il backup in modo pacifico tramite Finder. Il tempo necessario per completare il backup di tutti i dati dipende interamente dalla quantità di dati che hai archiviato sul tuo iPhone. Quindi, prendi un caffè caldo per aspettare pazientemente mentre il Finder esegue l’attività.

Verifica se il backup crittografato dell’iPhone/iPad è stato completato correttamente

1. Assicurati che il tuo iPhone o iPad sia connesso al tuo Mac. Quindi, avvia Finder e seleziona il tuo dispositivo nella barra laterale.

Scegli il tuo dispositivo nel Finder

2. Assicurati che il Generale scheda è selezionata. Quindi, fare clic su Gestisci i backup. Ora dovresti vedere l’icona di un lucchetto prima del nome del tuo dispositivo iOS. Dovresti anche vedere la data e l’ora in cui è stato creato il backup. Dopo aver verificato le informazioni, fare clic su OK finire.

Gestisci i backup di iPhone e iPad

Ripristina iPhone e iPad dal backup utilizzando Finder su Mac

1. Per iniziare, collega il tuo dispositivo iOS al computer utilizzando un cavo USB. Dopodiché, apri cercatore e seleziona il tuo i phone nella barra laterale.

Scegli il tuo dispositivo nel Finder

3. Quindi, fare clic su “Ripristinare il backup.” Quindi, seleziona il backup più recente (o quello preferito) dall’elenco e quindi fai clic su Ristabilire.

Ripristina il tuo backup

Nota: Nel caso in cui il tuo backup sia crittografato, dovrai inserire la password prima di poter ripristinare tutti i file e le impostazioni.

Eseguire il backup e il ripristino dei dispositivi iOS su macOS Catalina

Quindi, questo è il modo giusto per eseguire il backup e il ripristino di dispositivi iOS e iPadOS utilizzando Finder su macOS Catalina. Da quello che posso dire, la decisione di eliminare iTunes sembra essere una mossa opportuna poiché la precedente libreria multimediale stava lottando per sopravvivere alla concorrenza spietata. Inoltre, Finder sta facendo un buon lavoro nella gestione dei dispositivi. Tuttavia, se ti manca il famoso software, dai un’occhiata a queste alternative a iTunes per riempire il vuoto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.