Come eseguire un hard reset di iPhone 7, ottenere le modalità di ripristino e DFU

Da quando Apple ha creato il primo iPhone in assoluto nove anni fa, e poi l’iPad e l’iPod touch, il pulsante Home è stato una funzione hardware fisica che si attivava per funzionare come previsto. Anche l’introduzione di TouchID su iPhone 5s non ha cambiato le cose. Tutto è cambiato, per la prima volta nella storia di Apple, con il recente lancio di iPhone 7 e iPhone 7 Plus, dove Apple ha abbandonato il pulsante fisico a favore di un pulsante Home capacitivo a stato solido che non è una funzionalità hardware e non non premere per funzionare.

Ciò che questo ha finito per cambiare è stata più della semplice esperienza dell’utente. Mentre l’iPhone 7 e l’iPhone 7 Plus utilizzano il motore Taptic migliorato per dare una solida sensazione di stampa quando si interagisce con il nuovo pulsante Home, questo stesso pulsante era anche responsabile di un paio di altre funzioni piuttosto importanti: riavvio/ripristino forzato dell’iPhone e mettendo il dispositivo in modalità Recovery o DFU. Con il nuovo pulsante a stato solido, Home non può essere utilizzato per nessuna di queste funzioni. Questo perché affinché il pulsante capacitivo funzioni, il dispositivo deve essere già acceso e sia la modalità di ripristino che quella DFU gestiscono scenari in cui il dispositivo non può accendersi completamente e caricare iOS. Quindi, il metodo per ottenere entrambe queste modalità, oltre al riavvio forzato dell’iPhone, è leggermente cambiato su iPhone 7 e iPhone 7 Plus. Invece del tasto Home, ora utilizzerai Volume giù. Bene, ecco come riavviare o ripristinare l’iPhone 7 per accedere alle modalità di ripristino o DFU:

iphone_7_jet_black-svg

Come riavviare a fondo iPhone 7

Come tutte le altre forme di tecnologia, anche l’iPhone 7 è soggetto a malfunzionamenti di tanto in tanto. Se il tuo dispositivo si blocca in un’app, inizia a riscaldarsi eccessivamente o inizia a comportarsi male, il riavvio forzato è principalmente la via d’uscita. Significa che invece del solito tenere premuto il tasto di accensione per spegnere il dispositivo, si forza il riavvio, ripulendo la RAM e liberando il processore, svuotando le cache.

Nei precedenti modelli di iPhone, tieni premuti contemporaneamente i tasti di accensione e Home fino a quando non è apparso il logo Apple. Su iPhone 7 e 7 Plus, è il Potenza e Volume basso chiavi che farai tieni premuto finché non viene visualizzato il logo Apple (circa 10 secondi), a quel punto rilascerai entrambi e lascerai che il dispositivo si avvii normalmente.

Mentre il metodo funziona, tieni presente che premendo e tenendo premuto il tasto Volume giù verrà visualizzato l’HUD del volume e il volume del dispositivo si abbasserà completamente. È normale, quindi non allarmarti se vedi questo.

Come mettere iPhone 7 in modalità di ripristino

La modalità di ripristino è un buon resort di salvataggio se l’installazione di iOS sul tuo iPhone è andata male, impedendo al dispositivo di avviarsi correttamente. Su un dispositivo del genere, puoi mettere il telefono in modalità di ripristino e quindi ripristinarlo utilizzando iTunes tramite il cavo Lightning.

Per entrare in modalità di ripristino su iPhone 7 e iPhone 7 Plus, tieni premuto il Potenza e Volume basso tasti finché non viene visualizzato il logo Apple. Quindi, continua a tenere entrambe le chiavi fino a quando lo schermo del dispositivo non mostra il “Connetti a iTunes” Messaggio. A questo punto, collega l’iPhone 7 ad iTunes utilizzando il cavo lightning. iTunes darà il seguente messaggio:

“Si è verificato un problema con l’iPhone che richiede l’aggiornamento o il ripristino.”

Tieni presente che queste istruzioni per la modalità di ripristino si applicano indipendentemente dallo stato originale del dispositivo. Cioè, anche se il dispositivo è acceso, premendo e tenendo premuti entrambi questi tasti prima lo schermo del dispositivo diventa nero (spegnimento), quindi lo riaccende e poi lo porta in modalità di ripristino. Quindi, questo ti fa risparmiare un passaggio in più per spegnere il dispositivo.

Come mettere iPhone 7 in modalità DFU

La modalità Device Firmware Upgrade, o DFU, è la misura più drastica che entra in gioco quando non è possibile ripristinare il dispositivo tramite la modalità di ripristino. DFU chiama solo il bootloader per fornire istruzioni sufficienti per scrivere un nuovo firmware (iOS IPSW) sulla NAND dell’iPhone, il che lo rende la soluzione definitiva per risolvere i problemi del software. Anche la modalità DFU è diversa da quella di ripristino, in quanto non vedrai alcun messaggio sul tuo iPhone, solo uno schermo nero.

Per mettere l’iPhone 7 o iPhone 7 Plus in modalità DFU, farai lo stesso tieni premuto Power e Volume basso mantra delle chiavi Tuttavia, per questo, lo farai premere e tenere premuti entrambi i tasti per esattamente 10 secondi. Dopo 10 secondi, lascia andare il Potere chiave ma continua a tenere premuto il volume giù chiave per un altri 10 secondi. Voilà, iPhone 7 è ora in modalità DFU.

Poiché la modalità DFU non ha un’indicazione visiva sullo schermo dell’iPhone, lo saprai per certo solo quando collegherai il telefono con iTunes utilizzando il cavo Lightning. Una volta connesso, iTunes mostrerà questo messaggio.

“iTunes ha rilevato un iPhone in modalità di ripristino. Devi ripristinare questo iPhone prima che possa essere utilizzato con iTunes”.

Si prega di notare che il messaggio di iTunes per La modalità DFU indica “modalità di ripristino”, mentre quello per La modalità di ripristino chiama semplicemente “un problema con l’iPhone”. Per quanto strana sia la differenza, è così che Apple li ha configurati, quindi lo stiamo solo sottolineando nel caso in cui ti butti fuori.

VEDERE ANCHE: Come nascondere le app su iPhone o iPad senza app di terze parti

Ripara l’iPhone 7 o 7 Plus tramite un hard reset, una modalità di ripristino o una modalità DFU

Quindi, ecco come eseguire un hard reset/riavviare l’iPhone 7 o 7 Plus, nel caso in cui il tuo dispositivo sia bloccato o se stai solo riscontrando problemi con gli aggiornamenti iOS. Anche se speriamo che non si riduca mai a questo per il tuo iPhone 7 o iPhone 7 Plus, è bello avere questa conoscenza a portata di mano, per tirarti fuori da un pizzico. In caso di dubbi, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto e saremo felici di aiutarti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.