Come eseguire vecchie app in Windows 10 utilizzando la modalità di compatibilità

Microsoft potrebbe aver deprecato da tempo Windows 7 a favore di Windows 10, ma molti utenti, in particolare aziende e istituzioni, eseguono le proprie applicazioni che sono state scritte per versioni precedenti di Windows e non sono sempre completamente funzionanti sul sistema operativo più recente. Tuttavia, possono essere eseguiti su Windows 10 utilizzando la cosiddetta “modalità di compatibilità”. In questo articolo, ti mostreremo come eseguire qualsiasi app in Windows 10 utilizzando la modalità di compatibilità per Windows 7, Windows 8, Windows Vista ecc.

Esegui vecchie app in Windows 10 usando la modalità di compatibilità

La maggior parte delle app, dei programmi, dei giochi e delle utilità scritti per le versioni precedenti di Windows funzioneranno perfettamente in Windows 10. Tuttavia, alcuni potrebbero funzionare male o non funzionare affatto. È proprio qui che entra in gioco la modalità di compatibilità. Quindi, se riscontri problemi con l’esecuzione di programmi meno recenti sul tuo PC Windows 10, segui il tutorial seguente per eseguire quelle app in modalità compatibilità per Windows 7, Windows 8, Windows Vista e altro.

Metodo 1: utilizzo della procedura guidata di compatibilità

  • Per eseguire un’app in modalità compatibilità per una versione precedente di Windows, vai alla cartella di installazione dell’app (o al collegamento) e fai clic con il pulsante destro del mouse sull’eseguibile principale [1]. Ora seleziona Risoluzione dei problemi di compatibilità [2] per eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di compatibilità di Windows.

strumento di risoluzione dei problemi di compatibilità

  • Nella procedura guidata di compatibilità, seleziona Prova le impostazioni consigliate.

strumento di risoluzione dei problemi di compatibilità

  • Nella schermata successiva, premi il pulsante che dice Prova il programma [1]. Windows proverà prima ad aprire il programma in modalità compatibilità per Windows 8. Fare clic su Prossimo [2] indipendentemente dal fatto che il programma abbia funzionato come previsto o meno.

strumento di risoluzione dei problemi di compatibilità

  • A seconda che l’app abbia funzionato o meno come previsto nella modalità di compatibilità di Windows 8, seleziona l’opzione 1 o 2.

Risoluzione dei problemi di compatibilità di Windows 10

Se selezioni l’opzione 1, Windows salverà le impostazioni e aprirà l’app in modalità compatibilità per quella particolare versione di Windows in futuro. Nel caso in cui selezioni l’opzione 2, Windows continuerà a provare ad aprire il programma in modalità Windows 7, quindi Vista, finché non funzionerà come previsto.

Metodo 2: selezione manuale della versione Windows compatibile

Gli utenti avanzati che sanno esattamente per quale versione di Windows stanno cercando la compatibilità, possono provare a regolare le impostazioni manualmente tramite Proprietà > Compatibilità > Modalità compatibilità. Ecco come procedi:

  • Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file eseguibile principale del programma di destinazione (o sul collegamento sul desktop) e selezionare Proprietà.

Esegui vecchie app in Windows 10 usando la modalità di compatibilità

  • Nella finestra Proprietà dell’app di destinazione, passa a Compatibilità scheda.

Esegui vecchie app in Windows 10 usando la modalità di compatibilità

  • Ora seleziona la casella di controllo accanto a Esegui questo programma in modalità compatibilità [1]. Quindi usa il menu a discesa [2] per scegliere la versione di Windows che ritieni consentirà all’app di funzionare correttamente. Assicurati di fare clic su OK [3] per salvare le impostazioni ed uscire.

Esegui vecchie app in Windows 10 usando la modalità di compatibilità

Usa la modalità di compatibilità in Windows 10 per eseguire qualsiasi vecchio programma o app

I metodi sopra descritti dovrebbero aiutarti a eseguire praticamente qualsiasi app su Windows 10 in modalità compatibilità per Windows 7, Windows 8, Windows Vista e altro. In caso contrario, puoi installare una macchina virtuale con una versione di Windows compatibile con il programma. Per questo, dai un’occhiata al miglior software di virtualizzazione per computer Windows. Se non conosci le macchine virtuali, scopri come creare una macchina virtuale sul tuo computer Windows 10. Nel frattempo, se utilizzi anche app e siti Web scritti per browser meno recenti, scopri come abilitare la modalità IE in Edge Chromium.

Leave a Comment

Your email address will not be published.