Come esportare i segnalibri di Chrome (2020)

Non fraintendermi, Google Chrome è uno dei migliori browser in questo momento, ma la nuova build Chromium di Microsoft Edge e Firefox Quantum sono piuttosto allettanti. Se sei un utente di Chrome da molto tempo, questo è un buon momento per testare i nuovi browser poiché la guerra dei browser non è mai stata così vicina prima. La cosa buona è che i browser moderni hanno un’ottima compatibilità tra browser in modo da poter esportare facilmente segnalibri e impostazioni tra browser senza intoppi. Questo rende più facile cambiare browser. In questo articolo, ho incluso tutte le informazioni necessarie per esportare i segnalibri di Chrome su altri browser popolari. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo.

Esporta segnalibri di Chrome (2020)

Esistono due modi per esportare i segnalibri di Chrome. Primo, puoi esportare i segnalibri in un file HTML che può essere importato manualmente in altri browser. L’altra opzione è sincronizzare direttamente i segnalibri con un altro browser installato sul tuo PC. In questa sezione, ti mostreremo entrambi i modi in modo che tu possa scegliere di conseguenza.

  • Passaggi per esportare i segnalibri di Chrome

1. Fare clic sul menu a 3 punti nell’angolo in alto a destra e fare clic su Segnalibri. Si espanderà in un nuovo menu, qui clicca su “Gestione segnalibri”.

Esporta i segnalibri di Chrome 12. Ora fai clic sul menu a 3 punti nell’angolo destro, appena sotto il menu di Chrome. Qui, clicca su “Esporta segnalibri”.

Esporta i segnalibri di Chrome 23. Si aprirà una finestra di dialogo “Salva con nome” in cui si desidera esportare i segnalibri. Basta scegliere la posizione preferita sul PC e fare clic sul pulsante “Salva”.

Esporta i segnalibri di Chrome 34. I segnalibri di Chrome saranno finalmente esportato in un file HTML. Ora puoi importarlo su qualsiasi browser tu voglia.

Esporta segnalibri di Chrome 4

Sincronizza i segnalibri di Chrome direttamente con altri browser

Nel caso in cui tu abbia già installato un browser sul tuo PC, puoi sincronizzare facilmente i segnalibri senza esportare e importare i segnalibri manualmente. Ecco come si fa.

1. Apri il menu a 3 punti di Chrome e fai clic su Preferiti. Dal menu ampliato, fare clic su “Importa segnalibri e impostazioni”.

Sincronizza i segnalibri di Chrome direttamente con altri browser 12. Si aprirà una nuova pagina con un browser preselezionato. Se vuoi cambiare il browser, clicca sul menu a tendina e scegli il tuo browser preferito. Infine, fai clic sul pulsante “Importa” per sincronizzare tutti i tuoi segnalibri di Chrome al browser scelto.

Sincronizza i segnalibri di Chrome direttamente con altri browser 23. Hai finito. In questo caso, i segnalibri sono stati perfettamente sincronizzati con Microsoft Edge in pochi clic.

Sincronizza i segnalibri di Chrome direttamente con altri browser 3

Importa i segnalibri di Chrome su Microsoft Edge

A volte la sincronizzazione diretta non funziona bene a causa di vari errori tecnici. Quindi, se desideri importare manualmente i segnalibri di Chrome su Microsoft Edge, segui questi passaggi. Mostreremo anche come importare segnalibri su Chromium build di Microsoft Edge.

1. Apri Microsoft Edge e premere CTRL+I tasto di scelta rapida per aprire il riquadro Preferiti/Preferiti. Qui, fai clic su “Importa da un altro browser”.

Importa i segnalibri di Chrome su Microsoft Edge 12. Successivamente, fai clic su “Importa da file”.

Importa i segnalibri di Chrome su Microsoft Edge 23. Ora seleziona il file dei preferiti di Chrome che è stato esportato in formato HTML e fare clic sul pulsante “Apri”.

Importa i segnalibri di Chrome su Microsoft Edge 34. Tutti i segnalibri di Chrome verranno immediatamente importati in Microsoft Edge.

Importa i segnalibri di Chrome su Microsoft Edge 4

  • Importa segnalibri in Chromium Build di Microsoft Edge

1. Apri Microsoft Edge e premi CTRL+MAIUSC+O. Si aprirà la pagina Preferiti, qui fai clic su “Importa preferiti” nell’angolo in basso a sinistra.

Importa segnalibri in Chromium Build di Microsoft Edge 12. Fare clic sul menu a discesa e scegli “File HTML Preferiti/Segnalibri”. Successivamente, fai clic sul pulsante “Scegli file” e seleziona il file del segnalibro HTML.

Importa segnalibri in Chromium Build di Microsoft Edge 23. Infine, fare clic sul pulsante “Fatto”.

Importa segnalibri in Chromium Build di Microsoft Edge 34. Tutti i tuoi segnalibri di Chrome verranno visualizzati in Microsoft Edge senza alcun problema.

Importa segnalibri in Chromium Build di Microsoft Edge 4

  • Importa i segnalibri di Chrome nella versione mobile di Microsoft Edge

Non esiste un modo manuale per importare i segnalibri da Chrome alla versione mobile di Edge. Tuttavia, puoi accedere con il tuo account Microsoft sia sulla versione desktop che mobile di Edge per sincronizzare tutti i preferiti tra desktop e dispositivo mobile. In questo modo avrai tutti i segnalibri di Chrome sul tuo dispositivo mobile senza scherzare con i file dei segnalibri.

Importa i segnalibri di Chrome su Safari

1. Apri Safari e fai clic sul menu “File”. Dopo di che, fai clic su “Importa da” e apri “File HTML dei segnalibri”.

Importare manualmente i segnalibri di Chrome su Safari 12. Ora selezionare il file del segnalibro esportato e fare clic sul pulsante “Importa”.

Importa manualmente i segnalibri di Chrome su Safari 23. Tutti i segnalibri verranno importati correttamente in Safari.

Importa manualmente i segnalibri di Chrome su Safari 3

  • Importa i segnalibri di Chrome nel browser mobile Safari

Simile a Microsoft Edge, non puoi importare direttamente i segnalibri sul browser mobile Safari. Devi accedi con il tuo ID Apple sul tuo Mac e iPhone/iPad. iCloud sincronizzerà tutte le modifiche in Safari e quindi potrai accedere ai segnalibri esportati sul tuo dispositivo mobile.

Importa i segnalibri di Chrome su Firefox

1. Aprire il browser Firefox e premere CTRL+MAIUSC+B per aprire Gestione segnalibri. Qui, fai clic su “Importa e fai il backup” e apri “Importa segnalibri da HTML”.

Importa i segnalibri di Chrome su Firefox 12. Successivamente, scegli il file HTML del segnalibro e fai clic sul pulsante “Apri”. Ora chiudi la finestra.

Importa i segnalibri di Chrome su Firefox 23. Tutti i segnalibri di Chrome verranno visualizzati nella barra degli strumenti di Mozilla.

Importa i segnalibri di Chrome su Firefox 3

  • Importa i segnalibri di Chrome nel browser Firefox Mobile

Per avere i segnalibri di Chrome sul browser mobile Firefox, crea un account Firefox. Dopo di che, accedi al browser Firefox sia su desktop che su dispositivo mobile. Una volta completata la sincronizzazione, vedrai tutti i segnalibri esportati da Chrome sul tuo browser mobile Firefox.

Importa i segnalibri di Chrome su Opera

1. Apri il browser Opera e fai clic sull’icona delle impostazioni nell’angolo in alto a destra. Scorri fino in fondo e lo troverai Pulsante “Importa segnalibri e impostazioni”.. Cliccaci sopra.

Importa i segnalibri di Chrome su Opera 1 2. Successivamente, apri il menu a discesa e scegli “File HTML dei segnalibri”. Ulteriore, fare clic sul pulsante “Scegli file”.

Importa i segnalibri di Chrome in Opera 23. Ora seleziona il file dei segnalibri di Chrome che hai esportato in precedenza e fai clic sul pulsante “Fatto”.

Importa i segnalibri di Chrome su Opera 34. Tutti i segnalibri di Chrome verranno esportati in Opera ora.

Importa i segnalibri di Chrome su Opera 4

  • Importa i segnalibri di Chrome nel browser per dispositivi mobili Opera

Analogamente ad altri browser, non puoi importare direttamente i segnalibri di Chrome sul tuo browser mobile. Tutto quello che devi fare è creare un account Opera e accedere al browser Opera sia su desktop che su dispositivo mobile. I segnalibri si sincronizzeranno con il tuo account Opera e, a sua volta, sarai in grado di accedere a tutti i segnalibri sul tuo browser mobile Opera.

Esporta i segnalibri di Chrome e goditi la transizione senza interruzioni tra i browser

Mentre Google Chrome è il re indiscusso di tutti i browser, ultimamente Microsoft e diverse altre aziende hanno alzato il livello del loro gioco nello spazio dei browser. Se sei una persona che si sta spostando da Chrome, beh, è ​​un buon momento per esportare i segnalibri e le impostazioni di Chrome in modo da avere una transizione senza interruzioni a un altro browser. La mia raccomandazione sarebbe Microsoft Edge basato su Chromium. Sembra liscio e si comporta abbastanza bene. Ad ogni modo, se l’articolo ti è piaciuto o vuoi condividere i tuoi pensieri con noi, puoi commentare di seguito con i tuoi preziosi input.

Leave a Comment

Your email address will not be published.