Come giocare ai giochi per PC su Google Cardboard con Trinus VR

Google Cardboard è un dispositivo di gioco VR piuttosto divertente e ci sono alcuni giochi molto interessanti disponibili per il dispositivo. Ma se stai cercando giochi ad alta intensità grafica che ti lasceranno a bocca aperta, rimarrai deluso. Il visore VR economico non può competere con artisti del calibro di Oculus Rift che presenta alcuni giochi davvero avanzati. Per fortuna, Trinus VR, precedentemente noto “Trinus Gyre” è un’app che porta i giochi di Google Cardboard a un livello superiore.

Come avrai già intuito dal titolo, Trinus VR ti consente di giocare ai giochi per PC sul tuo Google Cardboard. Trinus VR utilizza l’hardware e i sensori del tuo smartphone per offrire ai giocatori PC un’esperienza di realtà virtuale. Suona bene, vero? Bene, ecco come utilizzare Trinus VR.

Cose di cui hai bisogno

Prima di iniziare con Trinus VR, ecco alcune cose di cui avrai bisogno:

  • Uno smartphone Android compatibile con Google Cardboard
  • Installa l’app Trinus VR per Android.

L’app Trinus VR è disponibile in una versione gratuita e in una versione a pagamento ($ 9,99). Il la versione gratuita è limitata a 10 minuti di gioco per sessionequindi se non vedi l’ora di giocare a molti giochi, dovresti ottenere la versione completa.

  • Scarica l’app server di Trinus VR per PC Windows.

Impostare

Server PC Trinus

Fondamentalmente Trinus VR rispecchia il display di Windows sul tuo smartphone Android in modalità VR a schermo diviso. Si assicura inoltre di creare un falso effetto 3D sui giochi che non sono dotati di supporto 3D integrato. Innanzitutto, dovrai collegare il tuo PC Windows e lo smartphone Android per eseguire i giochi per PC sullo smartphone in modalità VR.

Esistono due modi per stabilire una connessione con Trinus VR.

App per Android Trinus VR

Collegare il telefono e il PC tramite una connessione cablata è il modo più semplice e senza problemi per iniziare a utilizzare Trinus VR. Per farlo, collega il telefono al PC tramite un cavo USB. Quindi, attiva Tethering USB sul tuo smartphone andando su Impostazioni->Altro->Tethering e hotspot mobile->Tethering USB.

Al termine, apri l’app Trinus Server sul tuo PC Windows e l’app Trinus VR sul tuo smartphone Android. Premi le icone di connessione su entrambe le app e dovresti vedere il display di Windows rispecchiato sul tuo smartphone in modalità VR.

Specchio Trinus VR

Avere una connessione cablata potrebbe non sembrare molto intuitivo, ma funziona al meglio. Offre le migliori prestazioni e anche lo specchio è cristallino.

Nota: Ricorda di disattivare i tuoi dati mobili, poiché Windows potrebbe utilizzare i tuoi dati in Tethering USB per connettere il tuo PC a Internet. Inoltre, assicurati che i driver del tuo telefono siano installati sul PC, in modo da rilevare la connessione USB.

C’è anche un modo per connettere in modalità wireless il telefono e il PC per eseguire Trinus VR. Secondo le persone di Trinus, se il telefono e il PC sono collegati alla stessa rete Wi-Fi o se il PC è collegato al router tramite un cavo per PC, è possibile stabilire una connessione in modalità wireless. Si dice che funzioni anche quando il telefono è connesso all’hotspot creato dall’app Trinus per PC.

Sfortunatamente, nessuno dei metodi wireless ha funzionato per noi. Puoi provarlo di sicuro, ma siamo abbastanza sicuri che le prestazioni di una connessione wireless non saranno così fluide come in una connessione cablata, quindi consigliamo vivamente una connessione cablata.

Come usare Trinus VR

Una volta che il telefono e il PC sono collegati, l’app Trinus VR sul tuo smartphone Android ti mostrerà l’immagine speculare del PC Windows. Esegui il gioco a cui vuoi giocare con Google Cardboard sul tuo PC Windows ma assicurati di farlo esegui il gioco in modalità finestra e non a schermo intero. Inoltre, assicurati di farlo gioca in modalità grafica inferiore e con una risoluzione inferiore (risoluzioni 4:3 o 8:9) per le migliori prestazioni sul tuo smartphone e Google Cardboard.

Nota: Se il gioco per PC a cui vuoi giocare non viene eseguito in modalità finestra, puoi utilizzare un software come DxWnd, che forza l’apertura dei giochi in finestra.

Gioco Trinus VR

Una volta avviato il gioco, posiziona lo smartphone all’interno di Google Cardboard e montalo sul viso. Puoi muovere la testa per muoverti nel gioco e usare il mouse come controller. Puoi anche andare avanti e collegare un controller Bluetooth per un’esperienza di gioco più completa.

https://www.youtube.com/watch?v=IqIRCMghoZ0

Se ritieni di non ottenere la migliore esperienza, puoi andare avanti e modificare alcune impostazioni nell’app. Ci sono opzioni per calibrare l’aumento del movimento, Fake 3D, tracker di posizione, sensibilità, distorsione dell’obiettivo ecc. L’app ti consente anche di scegliere tra vari modelli di Google Cardboard insieme ad altri dispositivi VR come Gear VR.

Problemi che potresti incontrare

L’app Trinus VR è ancora nella sua fase in erba, quindi non sorprenderti se affronti prestazioni e bug incoerenti. Ecco alcuni problemi che potresti incontrare:

  • Connessione wireless non funzionante

Abbiamo già detto che la connessione wireless tramite WiFi non ha funzionato per noi, quindi dovresti essere pronto con un cavo USB, se anche tu non riesci a stabilire una connessione wireless. Speriamo sicuramente che gli sviluppatori che lavorano su Trinus VR risolvano questo problema.

  • Giochi non in esecuzione in modalità VR

Il vero supporto 3D stereoscopico o VR deve essere supportato dal motore di rendering del gioco affinché Trinus VR possa utilizzarlo. Se il gioco non lo supporta, Trinus VR utilizza la sua tecnologia Fake 3D per forzare immagini stereoscopiche affiancate, anche se ciò comporterà prestazioni inferiori. Ci sono anche alcuni giochi che nemmeno Trinus VR sarà in grado di forzare per produrre immagini 3D. In tal caso, puoi provare strumenti di app di terze parti come Vireio o TriDef, che forniscono supporto VR per questi giochi non compatibili.

  • Contenuto non visualizzato correttamente

Ogni iterazione di Google Cardboard ha il proprio insieme di proprietà dell’obiettivo, che potrebbero non essere rilevate da Trinus VR, con il risultato che i contenuti non vengono visualizzati correttamente. Sono disponibili preimpostazioni per vari dispositivi come VR One, Freefly, Dive ecc., ma potrebbe essere necessario apportare modifiche manuali alle impostazioni per calibrare il display in base alle esigenze di Google Cardboard. Puoi ottenere varie impostazioni nella modalità Avanzata e tutte le modifiche apportate verranno visualizzate in tempo reale sul tuo smartphone.

Modalità avanzata Trinus VR

I problemi di rilevamento della testa sono soggetti a limitazioni hardware. Tuttavia, puoi provare a controllare varie modalità sensore nelle impostazioni di Trinus VR e se stai affrontando movimenti nervosi, puoi controllare l’opzione Filtro jitter sensore. Inoltre, calibra i sensori del tuo telefono e assicurati che non ci siano interferenze magnetiche vicino allo smartphone.

Se stai affrontando altri problemi, ricorda di giocherellare con diverse modalità video e altre opzioni offerte dall’app.

GUARDA ANCHE: Come utilizzare Google Cardboard Camera per acquisire foto VR

Pronto a giocare ai giochi per PC con un tocco di realtà virtuale?

Francamente, lo strumento Trinus VR ha bisogno di un po’ di rifinitura per diventare un must per gli utenti di Google Cardboard, considerando i suoi problemi, ma è comunque un ottimo strumento per le persone che non possono aspettare o permettersi artisti del calibro di Oculus Rift. Se sei un appassionato giocatore di PC, dovresti davvero provare lo strumento, poiché migliora sicuramente giochi come GTA, Minecraft ecc. Quindi, cosa stai aspettando per scaricare Trinus VR e iniziare a giocare. Facci sapere la tua esperienza con i giochi per PC VR nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.