Come importare password su Google Chrome nel 2020

Nonostante Chrome sia un maiale di risorse, è ancora il re dei browser desktop. Con una quota di mercato del 68%, Chrome si sta facendo strada verso la vetta. Mentre molti stanno passando al nuovo Edge e al browser Brave incentrato sulla privacy, continuo a tornare a Chrome per un semplice motivo: prestazioni solide. Funziona e funziona in modo affidabile bene. Quindi, se stai migrando anche a Chrome, vorresti importare le tue password salvate su Chrome per una transizione senza interruzioni. Per semplificarti le cose, abbiamo messo insieme una guida dettagliata su come importare le password su Chrome da tutti i principali browser come Firefox, Edge e Opera. Abbiamo anche menzionato un modo per importare senza problemi le password da un file CSV. Detto questo, passiamo ai passaggi.

Nota: Safari non consente agli utenti di esportare le password in alcun modo a causa della crittografia del portachiavi iCloud. In modo così efficace, non puoi importare le password salvate su Safari su Chrome.

Importa password su Google Chrome nel 2020

In questo articolo, abbiamo menzionato i modi per importare password su Google Chrome da più origini:

  • Importa password da CSV
  • Importa password da Firefox
  • Importa password da Microsoft Edge e Opera

Sentiti libero di passare alla sezione che riguarda le tue esigenze. Detto questo, arriviamo al nostro articolo, vero?

Importa password su Chrome da CSV

Innanzitutto, impareremo come importare le password su Chrome da un file CSV. Questo metodo è applicabile a tutti i browser (per lo più basati su Chromium) che consentono di esportare le password in un formato di file CSV. Tieni presente che la funzione di importazione della password su Chrome è ancora in fase di test, quindi Google non ha abilitato la funzione immediatamente. Per accedere all’opzione di importazione, dovrai abilitare un Chrome Flag che ti consentirà quindi di importare le password dai file CSV. Ecco come procedere.

Nota: Aggiorna all’ultima versione di Chrome prima di cercare la bandiera. Apri il menu di Chrome -> Guida -> Informazioni su Chrome -> Verifica aggiornamenti.

1. Apri chrome://flags su Chrome e cerca “importazione password”. Ora, fai clic sul menu a discesa e abilitalo. Quindi, riavvia Chrome e la funzione sarà abilitata.

Importa password su Chrome da CSV

2. Ora apri chrome://settings/passwords e fare clic sul menu a 3 punti. Qui, clicca su “Importare“.

Importa password su Chrome da CSV

3. Infine, seleziona il file CSV che ha tutte le tue password salvate e fai clic su “Apri”. Hai fatto. Tutte le password verranno ora spostate istantaneamente su Chrome.

Come importare password su Google Chrome

Importa password su Google Chrome da Firefox

Mozilla Firefox non è basato su Chromium, ma lo è ha una profonda integrazione con Chrome. Puoi importare facilmente le password su Chrome utilizzando l’opzione nativa. Tuttavia, funziona solo se entrambi i browser sono installati sullo stesso computer. Nel caso in cui desideri importare le password salvate su Firefox in un computer su Chrome installato su un altro computer, dovrai utilizzare un’applicazione offline di terze parti che crea il file CSV con un clic. Ecco i passaggi da seguire.

1. Se entrambi i browser sono installati sullo stesso computer, apri il menu di Chrome e vai a “Segnalibri”. Qui, fai clic su “Importa segnalibri e impostazioni”.

Importa password su Chrome da Firefox

2. Successivamente, seleziona “Mozilla Firefox” dal menu a tendina e cliccare su “Importa”. In pochi secondi, tutte le tue password salvate su Firefox insieme ad altri dati di navigazione verranno importate in Chrome.

Come importare password su Google Chrome

3. Se lo sei migrare su un’altra macchina quindi scarica FF Password Exporter da GitHub. È completamente gratuito e disponibile su Windows, macOS e Linux. Scarica il file “portatile” per una rapida conversione in un file CSV.

Importa password su Chrome da Firefox

4. Ora, esegui l’applicazione e rileverà automaticamente la directory del profilo utente di Firefox. Infine, clicca su “Esporta password” e salva il file come CSV. Fatto ciò, segui la guida sopra menzionata su come importare le password su Chrome dal file CSV e sarai pronto.

Come importare password su Google Chrome

Importa password su Google Chrome da Microsoft Edge e Opera

1. Poiché sia ​​Microsoft Edge che Opera sono basati su Chromium, l’interoperabilità con Chrome è abbastanza buona e i passaggi sono quasi identici. Devi solo aprire edge://settings/passwords su Edge e opera://settings/passwords sull’Opera. Successivamente, fai clic sul menu a 3 punti e scegli “Esporta”. Ora salva il file CSV.

Importa password su Chrome da Microsoft Edge e Opera

2. Quindi, segui le istruzioni che ho menzionato nel prima sezione di questo articolo. Infine, tutte le tue password salvate su Edge e Opera verranno importate su Chrome proprio così.

Come importare password su Google Chrome

3. Se sei fermo utilizzando l’Edge legacy quindi purtroppo non puoi importare le password direttamente su Chrome. Prima di tutto, devi accedere con il tuo account Microsoft sull’Edge legacy e quindi installare Chromium Edge sopra l’Edge legacy. Tutte le password salvate su Edge legacy si sposteranno automaticamente su Chromium Edge. Successivamente, puoi spostare comodamente le tue password dal passaggio n. 1 di questa sezione.

Migra senza problemi a Chrome da qualsiasi browser

Quindi era tutto su come importare le password su Chrome da altri browser. Abbiamo menzionato una guida passo passo per tutti i principali browser tra cui Firefox, il nuovo Edge, Opera e praticamente qualsiasi browser che consenta agli utenti di esportare le password salvate in un file CSV. Detto questo, Safari non consente agli utenti di esportare le password a causa della crittografia del portachiavi. E Edge Legacy presenta problemi di incompatibilità.

Quando troveremo un modo per esportare le password salvate da Safari o Edge Legacy senza utilizzare un gestore di password di terze parti, te lo faremo sicuramente sapere. Comunque, questo è tutto da noi. Se hai trovato utile l’articolo, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto. E ora che sei passato a Chrome, consulta il nostro articolo su come migliorare la sicurezza di Google Chrome per utilizzare Chrome in modo sicuro.

Leave a Comment

Your email address will not be published.