Come installare Android O Preview su dispositivi Pixel e Nexus

La prima anteprima per sviluppatori Android N è stata rilasciata a marzo dello scorso anno e, proseguendo con la tendenza, Google ha rilasciato la prima anteprima per sviluppatori Android O. Proprio come l’anno scorso, Google ha introdotto inaspettatamente l’ultima iterazione di Android ma non ci lamentiamo. A tutti piacciono gli aggiornamenti, anche se potrebbe passare molto tempo prima che vengano rilasciati ai consumatori. Come suggerisce il nome, la prima anteprima di Android O (non sappiamo ancora se sia Oreo o meno) è disponibile solo per gli sviluppatori. Tuttavia, come per tutto Android, puoi installare Android O Developer Preview sul tuo dispositivo Pixel o Nexus.

Nota: Sto installando Android O Developer Preview 1 sul mio Nexus 5X utilizzando un laptop Windows ma il processo dovrebbe essere simile se non identico per altri dispositivi.

Alcune cose da sapere

Se hai registrato il tuo dispositivo al programma Android Beta, è importante notare che gli aggiornamenti beta non sono supportati in Android O Developer Preview. Inoltre, il processo richiede di sbloccare il bootloader del tuo dispositivo, che cancellerà tutti i dati utente.

Sarà anche lampeggiante l’immagine di sistema cancellare i dati dell’utente, quindi ti consiglio di eseguire il backup dei tuoi dispositivi Android. Puoi consultare il nostro articolo dettagliato sui diversi modi per eseguire il backup di un dispositivo Android. Inoltre, poiché questa è una build per sviluppatori molto precoce, puoi aspettarti molti bug e problemi.

Cose di cui avrai bisogno

Innanzitutto, dovrai scaricare l’immagine del sistema Android O Developer Preview per il tuo dispositivo. Puoi scaricare le immagini dal sito Web ufficiale di Google qui. Android O Developer Preview è disponibile per il Nexus 5X, Nexus 6P, Nexus Player, Pixel, Pixel XL e Pixel C.

Anteprima per sviluppatori Android O 1

Avrai bisogno di avere Strumenti ADB e Fastboot sul tuo PC Windows o Mac. Puoi scaricare ADB e Fastboot qui.

  • Opzioni sviluppatore Android

Prima di iniziare il processo, dovrai assicurarti che “Sblocco OEM” e “Debug USB” sono abilitati in Impostazioni->Opzioni sviluppatore.

Sblocco OEM Android

Sblocca il Bootloader del tuo dispositivo

Per eseguire il flashing dell’immagine del sistema Android O, dovrai prima sbloccare il bootloader del tuo dispositivo. Per fare ciò, collega prima il tuo Nexus o Pixel al tuo PC o Mac. Quindi, vai al percorso in cui ADB e Fastboot sono installati sul tuo computer. Qui, apri il prompt dei comandi (tieni premuto Maiusc e fai clic con il pulsante destro del mouse per ottenere l’opzione) o terminale e inserisci i seguenti comandi:

  • Per dai un’occhiata se il dispositivo è collegato o no:

adb devices

Riceverai un messaggio sul tuo dispositivo che ti chiede di “Consenti debug USB“. Tocca “Ok”.

Consenti debug USB

  • Quindi, inserisci questo comando in riavvia il dispositivo in modalità bootloader:

adb reboot bootloader

ADB Android O

  • Una volta che il tuo dispositivo si avvia in modalità bootloader, inserisci questo comando per assicurarti che fastboot riconosca il tuo dispositivo:

adb fastboot devices

  • Quindi, inserisci questo comando per sbloccare il bootloader:

adb fastboot oem unlock

Dovresti quindi vedere alcuni prompt sul tuo dispositivo. Accettalo e dopo un po ‘il tuo dispositivo verrà completamente cancellato e il bootloader verrà sbloccato.

Nota: Se fastboot non riconosce il tuo dispositivo, assicurati che il tuo PC abbia i driver per il tuo dispositivo. È possibile installare manualmente i driver USB da qui.

Flash l’immagine Android O

Ora che hai sbloccato il bootloader del tuo dispositivo, esegui il flashing di Android O sul tuo Nexus o Pixel:

  • Primo, estrarre l’immagine del sistema Android O hai scaricato. All’interno della cartella estratta, troverai un altro file ZIP, estrai anche quello.

Android O Imag

  • Dopo aver estratto tutti i file, assicurati di farlo spostali nella cartella ADB e Fastboot.
  • Quindi, assicurati che il tuo Nexus o Pixel sia in modalità bootloader e avviare il file “flash-all.bat”.. Questo file dovrebbe aprire il prompt dei comandi, eseguire il flashing di tutti i file e installare Android O sul tuo dispositivo.

Flash Tutto Android O

  • Molte persone, me compreso, hanno riscontrato errori durante l’esecuzione del file batch. Tuttavia, esiste un modo alternativo. Puoi aprire il prompt dei comandi qui e flash queste immagini una per una tramite questi comandi:

fastboot flash boot boot.img
fastboot flash recovery recovery.img
fastboot flash system system.img

Android O Flash su Nexus 5X

  • Al termine degli script, il dispositivo verrà riavviato e Android O dovrebbe essere installato sul dispositivo.

Ora puoi andare a Impostazioni->Sistema->Informazioni sul telefono e controlla la versione Android (sì, la pagina Impostazioni è stata nuovamente rinnovata). Android O offre una serie di funzioni utili, come una nuova modalità Picture-in-Picture, notifiche migliori, durata della batteria migliorata, modifiche all’interfaccia utente e altro ancora.

Pagina Informazioni su Android O

GUARDA ANCHE: 8 fantastiche funzionalità di Android O che dovresti conoscere

Hai installato Android O sul tuo Nexus o Pixel?

Bene, è così che puoi installare Android O sul tuo smartphone Nexus o Pixel. Come accennato in precedenza, la build è ancora in una fase di sviluppo molto precoce, quindi non eseguirne il flashing sul dispositivo principale. Quindi, hai già installato Android O? Se lo hai, facci sapere come ti piace, nella sezione commenti qui sotto. Inoltre, porteremo molti articoli sulle funzionalità di Android O, sui trucchi di Android O, sul confronto con Nougat e altro ancora. Quindi, resta sintonizzato per questo!

Leave a Comment

Your email address will not be published.