Come installare Android Q su dispositivi non Pixel

Google sta apportando enormi modifiche al meccanismo di lavoro di base di Android per portare aggiornamenti più rapidi a tutti gli utenti Android. Con Android Oreo, Google ha concettualizzato Treble che ha promesso di portare un’adozione più rapida alle versioni Android più recenti. Portando avanti lo sviluppo, quest’anno Google ha rilasciato Android Q Beta GSI che può essere installato su qualsiasi dispositivo abilitato a Treble. Quindi, in questo articolo, impareremo come installare Android Q GSI e assaporeremo la nuova esperienza di Android, molto prima del rilascio ufficiale.

Cose da sapere prima di installare GSI

Google ha fornito qui le immagini GSI di Android Q Beta, con le istruzioni di installazione e tutto il resto. Tuttavia, nei nostri test, Poco F1 non si è avviato dopo aver eseguito il flashing del GSI ufficiale. Google consiglia che il dispositivo esegua Android Pie, con una corretta implementazione VNDK. Quindi dipende dai produttori di dispositivi se hanno implementato le modifiche principali come indicato da Google.

Tuttavia, lo sviluppatore XDA erfanoabdi ha portato il GSI con molti hack per farlo funzionare su più dispositivi. Certo, ci sono un bel po’ di bug, ma se vuoi provare Android Q GSI, puoi seguire questa guida. Tieni presente che il processo è piuttosto tecnico e richiede una profonda conoscenza di Android. Se non sei esperto con diversi livelli di Android e non hai mai eseguito il flashing di nulla sul tuo smartphone, NON procedere.

Nota: Questo processo non è pensato per il tuo dispositivo principale poiché il tuo dispositivo potrebbe bloccarsi durante l’installazione. Inoltre, l’installazione di Android GSI comporterà la perdita di dati sul telefono. Quindi, ti suggeriamo di provarlo solo su un dispositivo secondario destinato solo a scopi di test.

Installa Android Q Beta su qualsiasi dispositivo Android

Prerequisiti per l’installazione di Android Q GSI

  • Bootloader sbloccato
  • Dispositivo abilitato per gli alti. Stiamo usando Poco F1 con Pie nei nostri test.
  • ADB e Fastboot. Puoi seguire la nostra guida per configurare ADB.

Download necessari per l’installazione di Android Q GSI

  • Scarica l’app Treble Check (gratuita) dal Play Store e controlla se il tuo dispositivo supporta sia gli aggiornamenti Treble che Seamless. Il supporto per gli alti è un must per avviare Android Q GSI mentre l’aggiornamento senza interruzioni non lo è. Tuttavia, gli aggiornamenti senza interruzioni forniranno informazioni su come è partizionato il tuo dispositivo. Se il tuo dispositivo non supporta gli aggiornamenti continui, significa che il tuo dispositivo è partizionato solo A. E se il tuo dispositivo supporta aggiornamenti continui, è partizionato A/B. Prendi nota di esso.
  • A seconda della partizione del dispositivo, scarica l’immagine generica o Immagine con pixel port da qui. Assicurati di scaricare l’ultima versione dell’immagine GSI. Consiglierei di scaricare quello con porting Pixel in quanto è più stabile. Dopo il download, assicurati di estrarre il file .img.
  • Ora scarica FixZygote e Permissiver v2 dallo stesso collegamento MEGA menzionato sopra.
  • Se stai usando Poco F1, scarica il fornitore personalizzato. Il fornitore di azioni non sta lavorando con GSI, quindi anche gli sviluppatori hanno modificato il fornitore. Allo stesso modo, potresti dover cercare il fornitore del tuo dispositivo in questo gruppo Telegram.
  • Infine, scarica la recovery TWRP per il tuo dispositivo. Dato che sto usando Poco F1, ho scaricato TWRP dalla fonte ufficiale. Nota, TWRP è specifico del dispositivo, quindi scarica la particolare recovery per il tuo dispositivo da qui.
  • Alla fine, dovresti avere tutti questi file in una directory.

download necessari per Android Q GSI

Passaggi per installare Android Q Beta su qualsiasi smartphone Android

1. Collega il tuo dispositivo al PC e digita “dispositivi adb” nella riga di comando. Assicurati che il tuo dispositivo sia elencato, quindi digita “adb reboot bootloader” e premi invio. Avvierà il tuo dispositivo in modalità di avvio rapido.

Passaggi per installare Android Q GSI 1
2. Una volta in modalità di avvio rapido, digitare “dispositivi di avvio rapido” per assicurarsi che il dispositivo venga rilevato dal PC. Successivamente, digita il ripristino “fastboot flash” e trascina l’immagine TWRP sulla riga di comando. Sembrerà qualcosa del genere. Ora premi invio.

Passaggi per installare Android Q GSI 23. Ora digita “fastboot boot”, quindi trascina l’immagine TWRP e premi invio. Il tuo dispositivo ora si avvierà nella recovery TWRP. Nella prima schermata, scorri per consentire le modifiche.

Passaggi per installare Android Q GSI 34. Ora, uno sul tuo smartphone tocca il montee selezionare Cache, Sistema, Fornitore e Dati.

Passaggi per installare Android Q GSI 45. Inoltre, passare a Cancella e eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica.

Passaggi per installare Android Q GSI 56. Di nuovo, vai a Cancella→ Formatta dati e digita yes. Eliminerà tutti i tuoi file dal telefono, quindi assicurati di eseguire il backup di tutti i tuoi file.

Passaggi per installare Android Q GSI 67. Ora copia tutti i file scaricati sul tuo PC sul tuo dispositivo. Dopo di che, tocca Installa → seleziona il file Vendor e scorri fino a lampeggiare.

Passaggi per installare Android Q GSI 78. Ora tocca Installa e seleziona “Installa immagine” in basso. Successivamente, seleziona il file .img estratto e scegli Sistema dal menu. Ora scorri per lampeggiare.

Passaggi per installare Android Q GSI 89. Premere il pulsante Home e toccare Installa e successivamente eseguire il flashing di FixZygote e Permissiver v2. Al termine del flashing, tocca Riavvia il sistema e quindi scegli Non installare nella schermata successiva.

Passaggi per installare Android Q GSI 910. Il tuo dispositivo si avvierà con il logo di Google e ci vorranno circa 2-3 minuti per il primo avvio. Quindi mantieni la pazienza.

Android Q Beta GSI è utilizzabile?

Al momento, Android Q GSI non è adatto per essere utilizzato quotidianamente. Ci sono tonnellate di bug, il che è previsto in quanto è il primo GSI rilasciato da Google. Poiché sono coinvolti molti hack, anche le funzionalità di base non funzionano correttamente. Non siamo stati in grado di aggiungere un account Google o accedere all’archiviazione dei file su Poco F1. Anche l’accesso USB è interrotto e potremmo accedere alla memoria interna solo tramite TWRP.

L'Android Q GSI è utilizzabile 1

Se sei un appassionato di Android e vuoi provare il nuovo Android Q, puoi procedere e installarlo, ma lascia che te lo ricordi ancora, è semplicemente inutilizzabile allo stato attuale. Dovresti aspettare ulteriori beta e lasciare che gli sviluppatori reprimino i bug.

Cronologia Android Q

Google ha rilasciato Android Q Beta 2 a partire da ora e rilascerà Beta 3 nella prima settimana di maggio, probabilmente a Google I/O. Ci saranno un totale di 6 beta e la versione stabile finale verrà rilasciata ad agosto. Quindi sì, è passato molto tempo prima che otteniamo qualcosa come un autista quotidiano. Tuttavia, l’avvio di Android Q molto prima della data di rilascio è piuttosto eccitante e apre la strada ad aggiornamenti Android più veloci e mostra la potenza di Treble.

cronologia di Android q

GUARDA ANCHE: Ecco i telefoni che riceveranno Android Q

Installa Android Q Beta su qualsiasi smartphone Android

Quindi questa è stata la nostra opinione su come installare Android Q GSI su qualsiasi smartphone abilitato per Treble. Anche se l’esperienza non è stata affatto buona, è sicuramente un’innovazione per l’intero ecosistema Android. Ci auguriamo che lo sviluppo continui e che gli utenti Android non debbano affrontare l’umiliazione di Apple ogni anno per lo scarso tasso di adozione del sistema operativo Android. Quindi, finalmente, vuoi approfondire Android Q? Ti consigliamo di attendere qualche mese e quindi installare per una migliore esperienza di Android Q. Se hai domande sul processo di installazione o non riesci a trovare il file del fornitore per il tuo dispositivo, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto. Cercheremo di aiutarti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.