Come installare il componente aggiuntivo Fusion Kodi nel 2020

Tutti noi ricordiamo il popolare componente aggiuntivo Fusion Kodi che è stato al timone dei componenti aggiuntivi di Kodi per un po’ di tempo. In passato era il miglior componente aggiuntivo di terze parti in termini di prestazioni, dimensioni dei contenuti e diverse funzioni utili. L’anno scorso, è stato ritirato dalla manutenzione e gli utenti di Kodi erano confusi su cosa sostituirà il loro componente aggiuntivo Kodi preferito. Tuttavia, quest’anno il team di TVAddons, piuttosto popolare per il suo componente aggiuntivo video, ha preso in mano il pesante compito e ha iniziato a biforcare Fusion. Ora il Il team di TVAddons ha ripristinato completamente Fusion su Kodi con lo stesso insieme di contenuti e strumenti. Ma c’è un avvertimento. Il nome è stato cambiato da Fusion a Indigo. Potrebbe non andare bene per alcuni vecchi utenti, ma ehi, funziona e puoi usare il vecchio Fusion in tutto il suo splendore. In questo articolo, ti mostreremo come installare il componente aggiuntivo Indigo / Fusion Kodi.

Nota: Poiché il componente aggiuntivo Fusion Kodi è stato rinominato Indigo, in questo articolo utilizzeremo sia Fusion che Indigo in modo intercambiabile.

Installa il componente aggiuntivo Fusion Kodi nel 2020

Qui esamineremo i passaggi per l’installazione di Fusion su Kodi. Poiché il componente aggiuntivo non è disponibile nel repository ufficiale di Kodi, lo scaricheremo dal repository di TVAddons. Inoltre, spiegheremo i passaggi per consentire l’installazione di componenti aggiuntivi di terze parti, nel caso in cui non l’abbia già abilitato.

1. Innanzitutto, apri Kodi e fai clic sull’icona a forma di ingranaggio in alto per aprire Impostazioni.

Installa Fusion su Kodi

2. Successivamente, vai a Sistemi-> scheda Componenti aggiuntivi -> Attiva l’interruttore per “Origini sconosciute”. Apparirà un avviso pop-up, fare clic su “Sì”.

Installa Fusion su Kodi 2

3. Ora che hai configurato le impostazioni richieste, vai avanti e scarica il componente aggiuntivo Indigo da qui.

4. Apri Kodi e passa alla scheda “Componenti aggiuntivi”.. Qui, fai clic sul menu “Installa da file ZIP”.

Installa Fusion su Kodi 3

5. Si aprirà una finestra del browser dei file. Qui, individuare il file ZIP Indigo/Fusion scaricato e fare clic sul pulsante “OK”. Il plugin verrà installato immediatamente.

Installa Fusion su Kodi 4

6. Torna alla scheda “Componenti aggiuntivi” e apri “Indigo” nella sezione dei componenti aggiuntivi del video.

Installa Fusion su Kodi 5

7. Infine, troverai tutto ciò che hai amato su Fusion sotto il componente aggiuntivo Indigo. Dal programma di installazione aggiuntivo agli strumenti di manutenzione, tutto è disponibile. Goditi il ​​componente aggiuntivo Fusion in una nuova forma.

Installa Fusion su Kodi 6

Installa Fusion su Kodi e rivivi i bei vecchi tempi

Quindi questa è stata la nostra breve guida su come installare il componente aggiuntivo Fusion Kodi in pochi passaggi. Come puoi vedere, il componente aggiuntivo è attivo e funziona perfettamente senza problemi. Nel mondo di Kodi, i componenti aggiuntivi attraversano una fase tumultuosa di sviluppo e deprecazione, quindi non sorprende. Tuttavia, il team di TVAddons ha fatto un ottimo lavoro nel riportare in primo piano il nostro componente aggiuntivo preferito, offrendo loro enormi vantaggi. Se ti è piaciuto questo articolo, consulta la nostra guida all’installazione di Exodus su Kodi e Kodi No-Limits Build. Condividi anche la tua esperienza con il componente aggiuntivo Fusion Kodi, puoi farcelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.