Come installare Kodi in iOS 10 senza jailbreak

Kodi, precedentemente noto come XBMC, è un media center open source molto popolare che è amato e preferito da un gran numero di persone. Ciò è probabilmente dovuto alla pletora di plugin e alle opzioni di personalizzazione offerte da Kodi. Kodi è disponibile per iOS ma non è ufficialmente disponibile sull’App Store di Apple. Mentre gli utenti di iPhone e iPad jailbroken possono installare facilmente Kodi dai suoi repository, ci sono modi per installare Kodi su iOS senza jailbreak. Ecco i modi per installare Kodi su iPhone o iPad senza jailbreak:

Metodo 1: utilizzo di Xcode

Il primo metodo per installare Kodi sul tuo iPhone o iPad senza doverlo effettuare il jailbreak è usare questo trucco Xcode che consente agli utenti di installare applicazioni di terze parti, da sviluppatori non identificati. Per fare ciò, ecco di cosa avrai bisogno:

  • Un Mac con l’ultima versione di macOS
  • L’ultima versione di Xcode dall’App Store (Download)

Una volta che hai tutto questo, basta seguire i passaggi indicati di seguito per installare Kodi su iOS 10:

  • Avvia Xcodee fare clic su “Crea un nuovo progetto“.

crea-un-nuovo-progetto-xcode

  • Quando vedi l’interfaccia principale di Xcode, seleziona “iOS”, e clicca su “Applicazione vista singola“. Quindi, fai clic su “Prossimo“.

applicazione-vista singola-successiva

  • Dai alla tua domanda un “nome del prodotto“, e un “Identificatore dell’organizzazione“. Per questa guida userò “KodiApp” come nome del prodotto e “in.akshaygangwar“, come identificatore dell’organizzazione. Quindi, fare clic su “Prossimo“.

nome-identificazione-organizzazione

  • Seleziona una posizione in cui salvare il progettoe fare clic su “Creare“.

scegli-posizione-e-crea

  • Nell’interfaccia che si apre, fai clic su menu a tendina accanto a “Squadra”e seleziona il tuo nome dall’elenco.

seleziona-il-tuo-team-di-sviluppo

  • Collega il tuo iPhone o iPad al tuo Mac utilizzando un cavo USB e selezionalo dall’elenco dei dispositivi mostrato in alto, in Xcode.

seleziona-iphone-da-elenco-di-dispositivi

  • Prossimo, avviare il firmatario dell’app iOS hai scaricato. Clicca su “Navigare“, e seleziona il file deb di Kodi che hai scaricato in precedenza. Inoltre, nei menu a discesa per Firma certificato e Profilo di fornitura, seleziona i tuoi dati. Quindi, fare clic su “Inizio“.

avvia-ios-app-signer-e-seleziona-file-deb

  • Ti verrà chiesto un posizione per salvare il file di output, come. Scegli dove vuoi salvare il file e fai clic su “Salva“. iOS App Signer funzionerà quindi attraverso un paio di passaggi.

scegli-posizione-output-e-clicca-salva

  • Una volta che iOS App Signer ha terminato il proprio lavoro, torna in Xcode. Qui, clicca su “Finestra” nella barra dei menu e fare clic su “Dispositivi“.

xcode-window-devices

  • Qui, fare clic su “+” pulsante sotto il “App installate” sezione. Seleziona il dossier IPA che il firmatario dell’app iOS avrà esportato.

installate-apps

  • Xcode mostrerà quindi il tuo iPhone come occupato per un po’ installa Kodi sul tuo dispositivo. Una volta terminato, mostrerà Kodi nell’elenco dei dispositivi installati e potrai vederlo anche nella schermata principale del tuo iPhone.

visualizzazione-kodi-in-app installate

Prima di poter avviare Kodi sul tuo dispositivo iOS, dovrai fidarti del certificato nel tuo iPhone. Per fare ciò, segui i passaggi indicati di seguito:

  • Vai a Impostazioni -> Generali -> Gestione dispositivo.

installazione di app jailbroken su iPhone non jailbroken

  • Qui, tocca la voce sotto “App per sviluppatori“, quindi toccare “Fiducia“.

trust-developer-in-device-management-iphone

Sarai quindi in grado di avviare Kodi sul tuo iPhone e goderti la potenza completa dell’app XBMC sul tuo iPhone senza jailbreak.

Nota: Se stai utilizzando un ID Apple non sviluppatore (ovvero, non hai pagato le spese di sviluppo di $ 99), dovrai reinstallare l’app da Xcode, ogni 7 giorni. Tuttavia, se carichi l’app con un ID Apple sviluppatore, puoi utilizzare l’app per un anno, prima di doverla reinstallare.

Metodo 2: utilizzo di BuildStore

Sebbene il primo metodo fosse completamente gratuito, richiedeva molto lavoro, solo per installare un’app su un iPhone senza jailbreak. Quindi, se stai cercando un modo molto più semplice per farlo, anche se pagando denaro, puoi utilizzare BuildStore.

BuildStore è un sito Web che consente agli utenti di trasferire facilmente le app sui propri iPhone senza jailbreak. Tuttavia, devi pagare $ 9,99/anno per poter accedere al servizio.

buildstore-sideload-ios-apps

L’installazione di un’app da BuildStore è piuttosto semplice. Hai appena vai al sito Web di BuildStore, cerca l’app che si desidera installare e tocca Installa. L’app verrà quindi installata sul tuo iPhone.

Per avviarlo, dovrai farlo fidati del certificato dello sviluppatore nel tuo iPhone, come hai fatto dopo aver installato l’app tramite Xcode.

GUARDA ANCHE: Come personalizzare la schermata iniziale di iPhone (senza jailbreak)

Usa questi metodi per installare Kodi su iPhone o iPad senza jailbreak

Con uno di questi metodi, puoi installare app sul tuo iPhone 7 o 7 Plus senza dover eseguire il jailbreak. Ci sono molte app che puoi caricare lateralmente usando Xcode. Il metodo BuildStore è molto più semplice rispetto all’utilizzo di Xcode, ma dovrai pagare $ 9,99 ogni anno per continuare a utilizzare il servizio. Inoltre, BuildStore ti consentirà di registrare un solo dispositivo. Quindi, se desideri utilizzare il servizio su più dispositivi, dovrai pagare le commissioni per ciascuno di essi, che possono sommarsi rapidamente se utilizzi molti dispositivi Apple che desideri eseguire queste app su. Come sempre, sentiti libero di condividere i tuoi pensieri sui metodi di cui abbiamo discusso e, se conosci un altro modo più semplice per installare app jailbroken su un iPhone non jailbroken, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.