Come invertire la ricerca di immagini su un iPhone nel 2021 (Guida)

Potrebbero esserci tutti i tipi di motivi per cui potresti dover invertire la ricerca di immagini sul tuo iPhone. Forse vuoi ottenere informazioni dettagliate su un’immagine, inclusa la fonte e la relativa cronologia, oppure stai cercando di verificare l’autenticità di una foto che hai trovato online. Qualunque sia la tua ragione, ci sono diversi modi per eseguire una ricerca di immagini inversa su un dispositivo iOS. Segui i passaggi seguenti per scoprire come invertire la ricerca di immagini sul tuo iPhone o iPad.

Come invertire la ricerca di immagini su iPhone

Grazie a Google Immagini, eseguire una ricerca inversa di immagini su iOS richiede appena un paio di passaggi. In particolare, funziona non solo in Google Chrome ma anche in Safari. Se desideri un po ‘più di flessibilità o preferisci utilizzare un’app progettata per questa attività, ci sono alcune app di ricerca inversa di immagini disponibili su iPhone e iPad. Detto questo, iniziamo con i passaggi!

Come utilizzare la ricerca inversa di immagini di Google su Safari

Per eseguire una ricerca inversa di immagini su Safari, è necessario prima richiedere al sito Web desktop di accedere allo strumento di ricerca inversa di Google Immagini. Poiché iOS 14 ha semplificato il passaggio dalla versione desktop alla versione mobile, non dovrai più optare per una soluzione alternativa.

  1. Lanciare Safari sul tuo dispositivo iOS e vai su images.google.com.

Apri Safari sul tuo iPhone

2. Ora tocca il pulsante ‘aA’ che si trova nell’angolo in alto a sinistra della barra degli indirizzi.

tocca il pulsante della modalità lettore

3. Quindi, selezionare “Richiedi sito Web desktop” dal menu a comparsa visualizzato.

Richiedi sito Web desktop

4. Ora apparirà la versione desktop di Google Immagini con l’opzione per invertire la ricerca nella barra di ricerca. Toccare il icona ‘fotocamera’ trovato sulla barra di ricerca.

Tocca l'icona della fotocamera - Ricerca immagine inversa su iPhone

5. Successivamente, puoi cercare incollando l’URL dell’immagine o caricando un’immagine dalla galleria del tuo iPhone. Se desideri eseguire la ricerca inversa di un’immagine memorizzata sul tuo dispositivo iOS, tocca il pulsante “Carica un’immagine”..

Carica immagine

6. Successivamente, tocca ‘Scegli il file’ e seleziona l’immagine dalla tua libreria di foto.

Scegli il file

7. Per questo articolo, eseguirò la ricerca inversa delle immagini del Taj Mahal dalla mia libreria di foto. Passa al Rullino fotografico/Album per selezionare l’immagine che desideri caricare. Voi può anche scegli di fare clic su una foto o un video per invertire subito la ricerca di immagini sul tuo iPhone.

Scegli la foto dal rullino fotografico - Ricerca immagine inversa su iPhone

8. Non appena carichi l’immagine, Google avvierà automaticamente la ricerca inversa dell’immagine e mostrerà le informazioni relative all’immagine.

Trova informazioni sull'immagine - Ricerca inversa di immagini su iPhone

Tieni presente che hai anche la possibilità di ftrova più dimensioni della stessa immagine. Per fare ciò, tutto ciò che devi fare è scegliere una delle dimensioni che si trovano accanto al risultato dell’immagine. Google ti mostrerà quindi tutte le opzioni di dimensione disponibili.

Come invertire la ricerca di immagini su iPhone utilizzando Chrome

L’esecuzione di una ricerca inversa di immagini su iOS utilizzando Google Chrome è un po’ più semplice in quanto il browser non ti obbliga a passare alla versione desktop.

  1. Sul tuo iPhone, apri il file Cromo programma di navigazione in rete.

Apri Google Chrome

2. Ora, vai su una pagina web e apri qualsiasi immagine di cui desideri invertire la ricerca.

Apri l'immagine

3. Quindi, tocca e tieni premuta un’immagine. Verrà quindi visualizzato un menu a comparsa che ti consentirà di eseguire direttamente la ricerca inversa dell’immagine online. Toccare il “Cerca su Google questa immagine” opzione. Se desideri una variante dell’immagine con una risoluzione più elevata, tocca ‘Più taglie’ per vedere risultati rilevanti.

Accesso-informazioni-di-un-immagine-ricerca inversa - Ricerca inversa di immagini su iPhone

Come eseguire la ricerca inversa di un’immagine utilizzando l’app Reversee su iPhone e iPad

Ci sono un sacco di app per la ricerca inversa di immagini disponibili sull’App Store di Apple. Quindi, se non vuoi utilizzare Safari o Chrome e desideri utilizzare un’app completa progettata per questo scopo, dovresti provare alcune di queste app di ricerca di immagini inverse per iPhone.

Le app che ti consiglierei sono Reverse Image Search (gratuito, $ 3,99 per la versione Pro), Reversee (gratuito, $ 3,99 per la versione Pro) e Reverse Image Search Tool (disponibili acquisti in-app gratuiti).

In questa guida, ti guiderò attraverso i passaggi utilizzando Reversee. Poiché i passaggi sono identici per tutte queste app, non dovrai affrontare alcun problema.

  1. Avvia il Reversee app sul tuo iPhone o iPad.

App Reversee su iPhone - Ricerca inversa di immagini su iPhone

2. Ora puoi anche tu incollare un collegamento all’immagine o scegli un’immagine dal rullino fotografico.

Usa l'app Reversee su iPhone e iPad

3. Questa volta, incollerò il collegamento. Copia il collegamento di un’immagine (tocca e tieni premuta un’immagine, quindi scegli “Copia” nel menu a comparsa). Tieni presente che nel momento in cui tocchi ‘Incolla’Reversee incollerà il collegamento da Safari per velocizzare la tua attività.

Reversee incollato da Safari

3. Ora tocca ‘Ricerca’ nell’angolo in alto a destra dello schermo per accedere alle informazioni essenziali dell’immagine. L’app si basa anche su Google Image

Trova le informazioni essenziali di un'immagine - Ricerca inversa di immagini su iPhone

Ricerca immagine inversa: modelli di iPhone supportati

Vale la pena sottolineare che i metodi di ricerca inversa delle immagini spiegati sopra funzionano su qualsiasi iPhone indipendentemente dal numero di modello. Ad esempio, puoi utilizzare questi metodi sui seguenti modelli di iPhone:

  • iPhone 7 (numeri di modello: A1660, A1778, A1779), iPhone 7 Plus (numeri di modello: A1661, A1784, A1785),
  • iPhone 8 (numeri di modello: A1863, A1906),
  • iPhone 8 Plus (numeri di modello: A1864, A1897, A1898),
  • iPhone X (numeri di modello: A1865, A1901, A1902),
  • iPhone XR (A1984, A2105, A2106, A2107, A2108),
  • iPhone XS (numeri di modello: A1920, A2097, A2098 (Giappone), A2099, A2100),
  • iPhone XS Max (numeri di modello: A1921, A2101, A2102 (Giappone), A2103, A2104),
  • iPhone 11 (numeri di modello: A2111, A2223, A2221),
  • iPhone 11 Pro (numeri di modello: A2160, A2217, A2215),
  • iPhone 11 Pro Max (numeri di modello: A2161, A2220, A2218),
  • iPhone SE 2020 (numeri di modello: A2275, A2298, A2296),
  • iPhone 12 mini (numeri di modello: A2176, A2398, A2400, A2399),
  • iPhone 12 (numeri di modello: A2172, A2402, A2404, A2403),
  • iPhone 12 Pro (numeri di modello: A2341, A2406, A2408, A2407) e
  • iPhone 12 Pro Max (numeri di modello: A2342, A2410, A2412, A2411).

Ricerca inversa di un’immagine con facilità su iPhone e iPad

Questo è tutto quello che c’è da fare! Ora che conosci diversi modi per eseguire una ricerca inversa di immagini su iPhone e iPad, ora puoi accedere facilmente alla fonte di un’immagine o alle informazioni correlate. Quanto al metodo che dovresti scegliere di utilizzare regolarmente, dipende dalla tua comodità. Suggerirei di utilizzare Google Chrome poiché devi solo premere a lungo su un’immagine e selezionare un’opzione per eseguire la ricerca inversa. Quale di questi tre metodi utilizzerai? Assicurati di condividere i tuoi pensieri e feedback con noi nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.