Come inviare qualsiasi documento tramite WhatsApp (diverso da PDF)

WhatsApp ha recentemente lanciato la tanto richiesta funzione di condivisione dei documenti per Android, ma purtroppo si limita solo alla condivisione di file PDF. Possiamo sicuramente aspettarci che WhatsApp porti presto il supporto per più tipi di file, ma se semplicemente non puoi aspettare, c’è un modo. Il fatto è che WhatsApp ha già incluso il codice per supportare file come doc, txt, docx, pptx e xls ma non lo ha abilitato nell’app. Tuttavia, puoi andare avanti e abilitarlo, se hai un dispositivo rootato.

Quindi, se hai uno smartphone Android con root, ecco come puoi iniziare a inviare qualsiasi documento su WhatsApp:

1. In primo luogo, avrai bisogno di un’app di gestione file decente che includa il supporto per l’accesso alla radice. Se ne hai uno installato, ottimo, oppure puoi scaricarne uno dalle tante fantastiche app di gestione file disponibili su Android.

2. Quindi, apri il File Manager e vai a dati->dati->com.whatsapp->pref_condivise cartella.

File di root di WhatsApp

Nota: Alcuni file manager non mostrano i file di sistema per impostazione predefinita, quindi cerca “dati” e dovresti trovarlo.

3. Nella cartella shared_prefs, apri il file com.whatsapp_preferences.xml in un editor di testo (la maggior parte dei file manager include un editor di testo).

Nota: se hai installato un’app di gestione root come SuperSU, ti verrà chiesto di concedere l’accesso come root per aprire il file. Selezionare “Concedere“, e il file dovrebbe aprirsi nell’editor di testo.

4. Nel file, cerca il codice pdfche dovresti trovare in fondo.

5. Semplicemente modificalo a pdf,doc,docx,xls,txt,pptx e salva il file.

File di root delle preferenze di WhatsApp

6. Quindi, vai a Impostazioni->App->WhatsApp e “Arresto forzato” l’applicazione.

Impostazioni dell'app WhatsApp

7. Una volta terminato, apri WhatsApp e prova a inviare qualsiasi documento e vedrai che saranno disponibili diversi tipi di file di documento da inviare insieme ai file PDF.

Condivisione di documenti WhatsApp

Sebbene questi passaggi forniscano supporto per la condivisione di documenti diversi, non c’è ancora supporto per file come ZIP, APK ecc. Bene, speriamo che WhatsApp includa questi tipi di file per la condivisione nel prossimo aggiornamento.

GUARDA ANCHE: 32 fantastici trucchi WhatsApp per chattare come un professionista

Pronto a condividere diversi documenti su WhatsApp?

Per riassumere, questi passaggi dovrebbero essere abbastanza facili da seguire se hai uno smartphone Android con root, ma se hai un dispositivo non rootato, puoi utilizzare app di terze parti come CloudSend per inviare diversi tipi di file come ZIP, APK e documenti con facilità su WhatsApp. Quindi, provalo e facci sapere nella sezione commenti se riscontri problemi.

Leave a Comment

Your email address will not be published.