Come ottenere Kodi per iPhone nel 2020 [No Jailbreak Required]

Kodi è un’applicazione estremamente popolare che semplifica e offre tutti i tuoi contenuti multimediali in un unico posto. È disponibile su quasi tutte le piattaforme tra cui Android, Windows, macOS, Raspberry Pie, Linux, Amazon Fires TV Stick e altro, ma non su iOS. E questo è deludente per gli utenti di iPhone. L’App Store ufficiale non ha un’app Kodi, quindi gli utenti iPhone sono sfortunati. Al momento, non c’è assolutamente modo di installare ufficialmente Kodi su iPhone. Tuttavia, esiste una soluzione alternativa che ti consente di ottenere Kodi per iPhone tramite un app store di terze parti. Quindi, in questo articolo, ti mostreremo come installare Kodi insieme ad alcune utili alternative.

Nota: Stiamo utilizzando AppValley, un app store di terze parti per scaricare e installare Kodi su iPhone. Consentire un app store di terze parti può compromettere la sicurezza del tuo iPhone. L’abbiamo testato sul nostro iPhone e tutto è andato bene. Detto questo, ti consigliamo di procedere con cautela.

Guida all’installazione di Kodi per iPhone (2020)

Come accennato in precedenza, questo processo può essere un rischio per la sicurezza. Se sei un utente avanzato e vuoi procedere con l’installazione, puoi seguire i passaggi seguenti. Per quegli utenti che non vogliono installare Kodi in modo non ufficiale, puoi controllare le alternative a Kodi per iPhone nella sezione successiva.

1. Apri la pagina Web di AppValley su Safari e tocca il pulsante “Installa”.. Si aprirà una finestra di dialogo, tocca “Consenti”.

Kodi per iPhone Guida all'installazione 1

Nota: Il dominio AppValley continua a cambiare, quindi se il sito Web corrente non funziona, vai al suo Maniglia Twitter per scoprire il dominio aggiornato.

2. Successivamente, tocca “Chiudi” e apri Impostazioni. Nella prima pagina troverai “Profilo scaricato”. Toccalo.

Kodi per iPhone Guida all'installazione 23. Qui, tocca “Installa” nell’angolo in alto a destra e inserisci il codice di accesso del tuo iPhone. Ancora una volta, tocca “Installa” per completare l’installazione di AppValley.

Kodi per iPhone Guida all'installazione 34. Ora torna alla schermata principale e vedrai AppValley già installata sul tuo iPhone. Aprilo e cerca “Kodi”. Scegli la build Kodi preferita e tocca il pulsante “Ottieni”. Apparirà un messaggio, qui tocca il pulsante “Installa”.

Kodi per iPhone Guida all'installazione 45. AppValley avvierà l’installazione di Kodi. Al termine dell’installazione, apri di nuovo Impostazioni e vai su Generali→ Profili e gestione dispositivo. Qui, tocca l’app Enterprise.

Kodi per iPhone Guida all'installazione 56. Nella schermata successiva, tocca “Trust Shanghai P&C…” e di nuovo tocca “Fidati” seguendo il prompt.

Kodi per iPhone Guida all'installazione 67. Infine, sei pronto per utilizzare Kodi su iPhone. Basta aprire l’app Kodi e funzionerà senza problemi. Ora vai avanti e installa i tuoi componenti aggiuntivi e repository Kodi preferiti.

Kodi per iPhone Guida all'installazione 7

Alternative a Kodi per iPhone

Kodi non è ufficialmente disponibile su iPhone o iPad, quindi diventa una seccatura per gli utenti passare attraverso i cerchi per installare un’app. Sebbene Kodi sia un’ottima app per lettori multimediali, ci sono anche altre alternative a Kodi che funzionano abbastanza bene su iPhone. In questa sezione, esamineremo alcune app interessanti che puoi utilizzare al posto di Kodi.

1. Plesso

Plex è una delle app per lettori multimediali più popolari disponibili su quasi tutte le piattaforme. infatti Kodi vs Plex è un enorme dibattito che durerà fino all’eternità. Personalmente, adoro Plex in quanto consente agli utenti di farlo organizzare tutti i miei video, foto, musica e podcast in un unico posto, e consente loro di accedere ai media su tutti i dispositivi. Proprio come Kodi, puoi registrare programmi TV in diretta ed è assolutamente fantastico. Plex ha un feed personalizzato di video ed è davvero utile quando vuoi ammazzare il tempo senza guadare decine di contenuti. Tieni presente che Kodi riunisce tutti i contenuti in un unico posto, ma non personalizza né fornisce alcun tipo di feed.

1. Alternative a Kodi - Plex

In termini di disponibilità dei contenuti, hai Plex Free che ti consente di accedere a un numero limitato di contenuti gratuiti. Tuttavia, se scegli di ottenere Plex Pass, avrai accesso a tutti i contenuti premium tra cui musica illimitata, video e molti vantaggi in bundle. Se vuoi qualcosa come Kodi per iPhone, Plex è il più vicino che puoi ottenere. Diamine, in termini di aspetto ed esperienza utente, Plex è molto meglio di Kodi. Quindi vai avanti e provalo.

Installare: Plex (gratuito, Plex Pass parte da $ 4,99 al mese)

2. Infondi 6

Infuse 6 è un nuovo lettore video in città e sta già ottenendo recensioni entusiastiche. Sembra piuttosto semplice ma ha molte funzionalità sotto il cofano. Simile a Kodi, puoi riprodurre contenuti in modalità wireless da diverse fonti tra cui PC, FTP, URL diretto e altro. L’app aggiunge anche i sottotitoli automaticamente se il video non li ha incorporati. Hai anche Trakt Sync che è una funzionalità popolare in Kodi in modo da poter sincronizzare perfettamente tutti i tuoi programmi su piattaforme, app e dispositivi. Inoltre, puoi collegare il tuo abbonamento Plex a questa app che è un bonus. Oltre a quello, può recuperare metadati e grafica dal Web per video e musica locali.

2. Alternative a Kodi per iPhone - Infondi 6

Puoi anche eseguire l’aggiornamento alla versione Pro per ottenere ulteriori vantaggi. Con Infondere Pro, puoi trasmettere video in streaming a 4K con il supporto Dolby TrueHD. Inoltre, ottieni AirPlay, Google Cast e la riproduzione in background che è un ulteriore vantaggio. Tutto sommato, Infuse 6 è un’app capace e dovresti assolutamente provarla. Ha molte funzionalità di Kodi e sono sicuro che lo adorerai.

Installare: Infondere 6 (acquisto una tantum gratuito di $ 26,99)

3. Lettore multimediale PlayerXtreme

PlayerXtreme è un potente riproduttore video con supporto per numerosi formati video, molto più di quelli supportati da iTunes. Proprio come Kodi, puoi riprodurre i contenuti direttamente dal PC, dal web, dal server NAS locale, ecc. La parte buona è che non converte i video in formati riproducibili. Invece, ha il supporto per molti codec video che semplificano lo streaming di file di contenuti di grandi dimensioni senza interruzioni. Ciò consente anche di risparmiare il consumo della batteria, il che è un enorme vantaggio.

3. Alternative a Kodi per iPhone: PlayerXtreme Media Player

Inoltre, c’è supporto per i sottotitoli in tempo reale e puoi collegare vari servizi di streaming video all’interno dell’app. Puoi anche eseguire l’aggiornamento alla versione Pro che supporta AirPlay, Chromecast e audio di qualità HD. In poche parole, non è ricco di funzionalità come Kodi, ma fa abbastanza bene le basi e ha una qualità di riproduzione video stellare. Puoi sicuramente dare un’occhiata.

Installare: PlayerXtreme Media Player (acquisto una tantum gratuito di $ 6,99)

Divertiti con Kodi per iPhone

Kodi è un’applicazione colosso che ha una vasta libreria di componenti aggiuntivi, supporto per sviluppatori e comunità e cosa no. Se vuoi Kodi per iPhone e non puoi scendere a compromessi con le sue funzionalità, vai avanti e installalo da una fonte di terze parti. Tuttavia, tieni a mente le implicazioni sulla sicurezza. Nel caso in cui tu possa eliminare i componenti aggiuntivi, controlla le app Kodi alternative. Queste app offrono quasi tutto ciò che offre Kodi tranne i componenti aggiuntivi. Sono abbastanza sicuro che queste app saranno sufficienti per i tuoi contenuti.

Leave a Comment

Your email address will not be published.