Come ottenere la dashboard per la privacy di Android 12 su qualsiasi telefono

Una delle principali funzionalità di Android 12 è la nuova dashboard per la privacy che ti consente di tenere d’occhio le app che accedono alle autorizzazioni sensibili. Sebbene Google non porterà ufficialmente questa funzione sui vecchi telefoni Android, lo sviluppatore indiano Rushikesh Kamewar ha rilasciato un’app gratuita con lo stesso nome. Soprannominata Privacy Dashboard, questa app ti consente di tenere traccia delle autorizzazioni di fotocamera, posizione e microfono su qualsiasi telefono. Detto questo, vediamo come ottenere la dashboard per la privacy di Android 12 su qualsiasi telefono Android.

Ottieni la dashboard per la privacy di Android 12 su qualsiasi telefono (2021)

Puoi utilizzare l’app Privacy Dashboard su telefoni con Android 7.0 (Nougat) e versioni successive. Se il tuo telefono ha una versione Android compatibile, ecco come puoi scaricare e utilizzare Privacy Dashboard senza eseguire l’aggiornamento ad Android 12. Ti evita anche la fatica di acquistare un nuovo smartphone che riceverà l’aggiornamento di Android 12 quando verrà rilasciato in seguito quest’anno.

Scarica l’app dashboard sulla privacy

ottieni la dashboard sulla privacy sul telefono Android

Come accennato in precedenza, utilizzeremo un’app gratuita chiamata Privacy Dashboard per replicare la funzionalità del dashboard per la privacy di Android 12 sui telefoni più vecchi. L’app è disponibile gratuitamente e lo sviluppatore promette di mantenerla senza pubblicità. Se trovi utile l’app, non dimenticare di donare per supportare lo sviluppo tramite acquisti in-app.

Scarica Privacy Dashboard dal Play Store (gratuito, offre acquisti in-app)

Imposta l’app Privacy Dashboard sul tuo telefono Android

Quando apri l’app Privacy Dashboard per la prima volta, dovrai farlo consentire l’accesso alla posizione e le autorizzazioni di accessibilità. L’accesso all’autorizzazione alla posizione è necessario per registrare l’utilizzo dell’app di posizione, mentre l’autorizzazione all’accessibilità è necessaria per tenere traccia dell’utilizzo della fotocamera e del microfono da parte delle app sul telefono.

1. Per consentire l’accesso alla posizione, tocca “Consenti accesso” in Accesso alla posizione e consenti l’autorizzazione dal popup visualizzato. In base alla versione Android del tuo dispositivo, vedrai l’opzione per consentire l’autorizzazione alla posizione in qualsiasi momento o durante l’utilizzo dell’app.

consentire il permesso di posizione

2. Successivamente, dovresti consentire all’app l’autorizzazione di accessibilità per accedere all’utilizzo della fotocamera e del microfono sul tuo dispositivo. Per farlo, tocca il Pulsante “Apri impostazioni”. in Impostazioni accessibilità. Ora verrai indirizzato all’app Impostazioni del tuo telefono. Individua l’app e toccala per fornire il permesso di accessibilità.

consentire il permesso di accessibilità

3. Una volta aperta la pagina dedicata all’accessibilità per Privacy Dashboard, abilitare l’interruttore “Usa dashboard privacy”. e tocca “Consenti”. Ora sei pronto per utilizzare l’app.

consentire il permesso di accessibilità 2

4. Dopo aver configurato l’app, vedrai una notifica persistente “l’app è in esecuzione in background”. Per disabilitare quella notifica, apri l’app, tocca Impostazioni app e tocca “Nascondi notifica”. Qui, disabilita l’interruttore Tutte le notifiche “Privacy Dashboard”. Puoi anche premere a lungo la notifica per raggiungere rapidamente questa pagina delle impostazioni. Nel frattempo, se ricevi spesso notifiche di spam su Android, controlla la nostra guida collegata su come disabilitarle.

disabilitare la dashboard per la privacy delle notifiche

Utilizzo dell’app Privacy Dashboard sul telefono Android

1. Dopo aver configurato l’app, vedrai un grafico nella home page che rappresenta il fotocamera, microfono e utilizzo della posizione nelle ultime 24 ore. Puoi toccare le opzioni Posizione, Fotocamera o Microfono sotto il grafico per visualizzare le rispettive linee temporali.

grafico di utilizzo della posizione Dashboard per la privacy di Android 12

Puoi controllare quando un’app ha iniziato a utilizzare una particolare autorizzazione e quando si è interrotta. Inoltre, puoi anche scegliere di ricevere avvisi di notifica quando un’app accede a autorizzazioni riservate.

2. Se noti un’app che non dovrebbe avere accesso alla fotocamera, al microfono o alla posizione, tocca la pillola “Gestisci autorizzazioni”. nella parte inferiore dello schermo per accedere alla pagina di gestione delle autorizzazioni del telefono. In questo modo, puoi modificare le autorizzazioni per le app che potrebbero utilizzare le autorizzazioni inutilmente.

grafico della fotocamera e del microfono Dashboard per la privacy di Android 12

C’è una limitazione all’app, però. Poiché l’app Privacy Dashboard si concentra sulle app in esecuzione in primo piano, lo sviluppatore lo fa notare potrebbe registrare erroneamente le app in esecuzione sull’app principalead esempio l’app della tastiera o il programma di avvio, a volte invece dell’app principale.

3. L’app include anche un optional indicatore di privacy che puoi personalizzare per modificare la posizione, le dimensioni, l’opacità, il margine della cornice e altro ancora. Puoi abilitare l’indicatore di privacy dalle impostazioni dell’app per abilitare gli indicatori di privacy simili ad Android 12 sul tuo telefono. Hai anche la possibilità di escludere app specifiche dalla visualizzazione nel registro.

personalizzazione dell'indicatore di privacy

4. Una volta abilitati, ecco come appariranno gli indicatori di privacy quando un’app utilizza la fotocamera, il microfono o le autorizzazioni di posizione.

indicatore di privacy opzionale

Ottieni Privacy Dashboard su telefoni Android meno recenti

Quindi, ecco come puoi ottenere la dashboard sulla privacy sui telefoni che potrebbero non ricevere l’aggiornamento di Android 12. Se sei interessato ad altre funzionalità di Android 12, abbiamo un elenco di funzionalità di Android 12 che puoi utilizzare su qualsiasi telefono Android. D’altra parte, se sei più interessato alle funzionalità di iOS 15, consulta il nostro articolo collegato su come ottenere le funzionalità di iOS 15 su Android in questo momento.

Leave a Comment

Your email address will not be published.