Come ottenere la modalità PiP simile a un iPad su qualsiasi iPhone

iOS 9 ha introdotto molte nuove funzionalità, inclusa una modalità Picture-in-Picture che ti consente di guardare i video in una piccola finestra pop-up mentre svolgi altre attività contemporaneamente sul tuo dispositivo. Sfortunatamente, la modalità PiP era supportata solo su iPad e non è stata nemmeno trasferita su iPhone. La logica di Apple probabilmente era che hai bisogno di un display più grande (come quello su iPad) per utilizzare questa funzione. Tuttavia, credo che la modalità PiP funzionerebbe benissimo anche sugli iPhone, in particolare sul modello Plus. La buona notizia è che puoi ottenere la modalità Picture-in-Picture in qualsiasi iPhone jailbroken. Quindi oggi ecco come ottenere la modalità PiP dell’iPad su qualsiasi iPhone jailbroken:

Nota: Ho provato questa modifica del jailbreak sul mio iPhone 6 con iOS 10.2 jailbroken. Tuttavia, dovrebbe funzionare su qualsiasi iPhone con iOS jailbroken.

Installa ForceInPicture da Cydia

  • Aprire Cidia, vai al Ricerca scheda e cerca “Forza nell’immagine” (senza virgolette). Poiché questo tweak è ospitato sul repository BigBoss e viene aggiunto per impostazione predefinita in Cydia, non è necessario aggiungere altre origini personalizzate.

Come_ottenere_iPad_s_PiP_mode_su_iPhone_1

  • Tocca “Installare” > “Confermare”.

Come_ottenere_iPad_s_PiP_mode_su_iPhone_2-1

  • Ora tocca “Riavviare il trampolino” per completare il processo di installazione.

How_to_group_notifications_by_app_in_iOS10_2-2

Come utilizzare la modalità PiP su iPhone

Una volta installato, ForceInPicture funziona esattamente come la modalità PiP originale sull’iPad. Quando visualizzi un video su Safari, dovresti vedere un nuovo “Saltare fuori” opzione nella parte inferiore del video simile a quella mostrata di seguito:

Come_ottenere_iPad_s_PiP_mode_su_iPhone_3

Funziona su Youtube.com, Vimeo.com o praticamente qualsiasi altro servizio di video web che utilizza I controlli multimediali di Safari. Puoi pinch-in/pinch-out per ridimensionare il video secondo le tue esigenze. Funziona anche con applicazioni di terze parti che utilizzano i controlli multimediali di Safari.

Per uscire dalla modalità PiPbasta toccare il “Pop-in” sul video.

Come_ottenere_iPad_s_PiP_mode_su_iPhone_4

Per chiudere del tutto il video, tocca l’icona a forma di croce sul video.

Come_ottenere_iPad_s_PiP_mode_su_iPhone_5

Tuttavia, la modalità PiP lo farà non essere disponibile nelle app che utilizzano i propri controlli multimediali proprietari. Ad esempio, Netflix per iPhone. Tuttavia, Netflix per iPad supporta la modalità PiP. Significa anche che la modalità PiP non funzionerà per l’app YouTube per iOS. Per aggirarlo, puoi semplicemente navigare su YouTube su Safari.

Come estendere la funzionalità di PiP su iPhone

Se stai cercando di migliorare la funzionalità di PiP e abilitarla per Netflix, Facebook, Kodi, ecc., allora dovresti assolutamente dare un’occhiata Riquadro video. Si tratta di un download da $ 2 da Cydia ed è disponibile aggiungendo la fonte di rpetri (http://rpetri.ch/repo/). È stato recentemente aggiornato per supportare iOS 10. Vai alla nostra guida Cydia se hai bisogno di una spiegazione dettagliata su come installare le modifiche da Cydia.

Il motivo per cui utilizzo ForceInPicture invece di VideoPane è che il primo è molto più stabile e inoltre supporta la modalità PiP su Safari, dove guardo tutti i miei video di YouTube. Se le tue esigenze sono un po’ più elaborate, supponi di aver bisogno del supporto PiP in Facebook/Netflix per iOS, sentiti libero di provare VideoPane con tutti i mezzi. Al momento è un po’ difettoso, ma aspettatevi che migliori con l’arrivo degli aggiornamenti.

GUARDA ANCHE: Come bloccare le app su iPhone con Touch ID

Pronto per utilizzare la modalità Picture-in-Picture sul tuo iPhone?

La modalità Picture-in-picture (PiP) è davvero utile quando devi eseguire un’attività specifica sul tuo iDevice ma devi anche tenere una scheda su un video allo stesso tempo. Il concetto non è qualcosa di nuovo di per sé, ma è comunque un’ottima aggiunta da avere. Quindi cosa ne pensi di Picture-in-picture: veramente utile o qualcosa di più di un espediente? Facci sapere i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.