Come ottenere l’aggiornamento di Android 11 sul tuo Chromebook

Dopo oltre due anni, Google ha finalmente rilasciato un aggiornamento Android per i Chromebook. Passando direttamente da Android 9 ad Android 11, Google ha implementato un approccio diverso per eseguire app Android su Chrome OS questa volta. A differenza di ARC++, che aveva un contenitore nativo, l’aggiornamento di Android 11 introduce un approccio VM chiamato ARCVM, simile a Linux su Chrome OS. L’ARCVM sarà indipendente e avrà il proprio kernel Linux. Anche se sulla carta sembra eccitante, dovremo aspettare e vedere quanta differenza di prestazioni porterà. Ma se vuoi provarlo, vai avanti e installa subito l’aggiornamento di Android 11 sul tuo Chromebook.

Installa l’aggiornamento di Android 11 sul tuo Chromebook (2021)

Qui, abbiamo menzionato tutti i Chromebook che riceveranno l’aggiornamento ad Android 11, insieme a una semplice guida su come installare subito l’aggiornamento ad Android 11 sul tuo dispositivo Chrome OS. È possibile fare clic sulla tabella sottostante e passare facilmente alla sezione pertinente.

Elenco dei Chromebook che riceveranno l’aggiornamento per Android 11

Prima di andare avanti, controlla se il tuo Chromebook è idoneo a ricevere l’aggiornamento di Android 11. Di recente abbiamo raccolto un elenco di dispositivi Chrome OS supportati, incrociando i nomi in codice dei dispositivi da Gerrit di Chromium. Detto questo, mentre ogni Chromebook menzionato nell’elenco riceverà l’aggiornamento di Android 11 nel tempo, quelli con la baseboard “Hatch” stanno ricevendo l’aggiornamento ad Android 11 al momento. Quindi, per cominciare, ecco i Chromebook con la baseboard Hatch.

Hatch Board (il primo a ricevere l’aggiornamento)

  • Chromebook IdeaPad Flex 5i
  • Chromebook HP x360 14c
  • Chromebook HP Pro c640
  • Chromebook Asus Flip C436FA
  • Chromebook HP Elite c1030
  • Chromebook HP x360 13c
  • Chromebook Acer 712 [C871]
  • Chromebook Acer Spin 713 (CP713-2W)
  • Chromebook Samsung Galaxy
  • Chromebook Samsung Galaxy 2

Acer

  • Chromebook Acer 11 C670
  • Chromebook Acer 11 C732
  • Chromebook Acer 11 C732L
  • Chromebook Acer 11 C732LT
  • Chromebook Acer 11 C732T
  • Chromebook Acer 11 CB311-8H
  • Chromebook Acer 11 CB311-8HT
  • Chromebook Acer 13
  • Acer Chromebook 14 CB3-431
  • Acer Chromebook 14 CP5-471
  • Chromebook Acer 15 C910
  • Chromebook Acer 15 CB3-532
  • Chromebook Acer 15 CB515-1H
  • Chromebook Acer 15 CB515-1HT
  • Chromebook Acer 311
  • Chromebook Acer 314 (C933L)
  • Acer Chromebook 314 (C933LT)
  • Chromebook Acer 314 (CB314-1H)
  • Chromebook Acer 314 (CB314-1HT)
  • Chromebook Acer 315
  • Chromebook Acer 315 (CB315-3H)
  • Acer Chromebook 315 (CB315-3HT)
  • Acer Chromebook 512 C851
  • Chromebook Acer 512 C851T
  • Chromebook Acer 712 (C871)
  • Chromebook Acer CXI3
  • Chromebook Acer R11
  • Chromebook Acer R13
  • Chromebook Acer Spin 11 CP311-1H
  • Chromebook Acer Spin 11 CP311-1HN
  • Chromebook Acer Spin 11 R751T
  • Chromebook Acer Spin 13
  • Chromebook Acer Spin 311 (CB311-2H)
  • Chromebook Acer Spin 311 CP311-3H
  • Chromebook Acer Spin 511
  • Chromebook Acer Spin 512 R851TN
  • Chromebook Acer Spin 513
  • Chromebook Acer Spin 514
  • Chromebook Acer Spin 712
  • Chromebook Acer Spin 713
  • Acer Chromebox CXI4

AAprire

  • AApri Chromebase Mini
  • AApri Chromebox Mini

Asus

  • Chromebook Asus C202SA
  • Chromebook Asus C300SA
  • Chromebook Asus C425
  • Chromebook Asus Flip C100PA
  • Chromebook Asus Flip C101PA
  • Chromebook Asus Flip C204
  • Chromebook Asus Flip C214
  • Chromebook Asus Flip C302
  • Chromebook Asus Flip C434
  • Chromebook Asus Flip C436FA
  • Tablet Asus Chromebook CT100
  • Asus Chromebox 3
  • Asus Chromebox 4
  • Chromebox Asus senza ventola

CTL

  • Scheda Chromebook CTL Tx1
  • CTL Chromebox CBx1
  • CTL Chromebox CBx2

Dell

  • Dell Chromebook 11 3380
  • Dell Chromebook 13 3380
  • Dell Chromebook 13 7310
  • Dell Chromebook Enterprise Latitude 7410

Google

  • Google Chromebook Pixel
  • Google Pixel Slate
  • Google Pixelbook
  • Google Pixelbook Vai

HP

  • Chromebook HP 11 G1 x360
  • Chromebook HP 11 G5
  • Chromebook HP 11 G7 EE
  • Chromebook HP 11 G8 EE
  • Chromebook HP 11A G6 EE
  • Chromebook HP 13 (db0000-db0999)
  • Chromebook HP 13 G1
  • Chromebook HP 14 G6
  • Chromebook HP 14a
  • Chromebook HP x2
  • HP Chromebook X360 11 G2 EE
  • Chromebook HP x360 11 G3 EE
  • Chromebook HP X360 14c
  • HP Chromebox G2
  • HP Chromebox G3
  • Chromebook HP Elite C1030
  • Chromebook HP Pro C640
  • Chromebook HP Pro C645 Enterprise

Lenovo

  • Lenovo Chromebook 100e
  • Lenovo Chromebook 100e (2a generazione)
  • Chromebook Lenovo 11
  • Lenovo Chromebook 300e (2a generazione)
  • Chromebook Lenovo 500e
  • Lenovo Chromebook 500e (2a generazione)
  • Chromebook Lenovo C340-11
  • Chromebook Lenovo S340-14
  • Lenovo Chromebook Tablet 10e
  • Chromebook Lenovo IdeaPad 3
  • Duetto per Chromebook Lenovo IdeaPad
  • Chromebook Lenovo IdeaPad Flex 51
  • Lenovo ThinkPad Chromebook 11e
  • Lenovo ThinkPad Chromebook 11e (3a generazione)
  • Chromebook Lenovo ThinkPad 13
  • Lenovo ThinkPad Yoga Chromebook 11e
  • Chromebook Lenovo ThinkPad Yoga C13
  • Chromebook Lenovo Yoga N23

SAMSUNG

  • Chromebook Samsung 3
  • Chromebook Samsung 4
  • Chromebook Samsung Plus
  • Samsung Chromebook Plus V2
  • Chromebook Samsung Pro
  • Chromebook Samsung+
  • Chromebook Samsung Galaxy
  • Chromebook Samsung Galaxy 2

Toshiba

  • Chromebook Toshiba 2 (2015)

Viewsonic

  • ViewSonic Chromebox NMP660

Ottieni l’aggiornamento di Android 11 sul tuo Chromebook

Se il tuo Chromebook è presente nell’elenco sopra, segui la nostra guida e aggiorna il tuo dispositivo ad Android 11. Nello specifico, se il tuo Chromebook è costruito sulla baseboard di Hatch, sei in prima fila per ottenere l’aggiornamento di Android 11.

1. Android 11 è attualmente disponibile nel canale Beta di Chrome OS. Quindi tutto quello che devi fare è passare al canale Betae riceverai l’aggiornamento. Per fare ciò, fai clic su “Impostazioni” nel pannello Impostazioni rapide nell’angolo in basso a destra.

Ottieni l'aggiornamento Android 11 sul tuo Chromebook (2021)

2. Quindi, vai su “Informazioni su Chrome OS” e fai clic su ‘Dettagli aggiuntivi’.

Ottieni l'aggiornamento Android 11 sul tuo Chromebook (2021)

3. Qui, cambia il canale in “Beta” facendo clic sul pulsante ‘Cambia canale’.

Ottieni l'aggiornamento Android 11 sul tuo Chromebook (2021)

4. Ora torna alla pagina “Informazioni su Chrome OS” e ‘Controlla gli aggiornamenti’. Il Chromebook inizierà a scaricare l’ultima versione beta di Chrome OS. Dopo aver installato l’aggiornamento, riavvia il Chromebook. Tieni presente che il passaggio al canale Beta non eliminerà i dati del Chromebook. Tuttavia, se torni al canale stabile, il tuo Chromebook verrà completamente cancellato.

Controlla gli aggiornamenti

5. Una volta aggiornato all’ultima build di Chrome OS, apri la pagina Impostazioni e vai alla sezione “App”. Qui, clicca su Gestisci le preferenze di Android.

gestire le preferenze di Android

6. Ora vai a Sistema -> Informazioni sul dispositivo. Qui troverai la versione per Android. Devo ancora ricevere l’aggiornamento di Android 11 nonostante sia sul canale Beta poiché il mio Chromebook è basato sulla scheda base “Nami”. Se il tuo Chromebook è basato sulla scheda “Hatch”, riceverai l’aggiornamento di Android 11 dopo essere passato alla versione Beta.

controlla la versione Android

7. Se il tuo Chromebook è basato su Hatch e non hai ricevuto l’aggiornamento di Android 11 nell’ultima versione beta, dovresti rimuovere la configurazione Android esistente e reinstallarlo. Apri Impostazioni -> App -> Rimuovi Play Store -> Rimuovi. Successivamente, attiva il Play Store nella pagina App. Tieni presente che la reinstallazione rimuoverà tutte le tue app Android.

reinstallare il Play Store

Installa subito Android 11 su Chrome OS

Ecco come puoi installare subito Android 11 su Chrome OS e goderti un’esperienza Android ottimizzata. Sulla base di alcuni rapporti, l’aggiornamento di Android 11 ha risolto il problema di ridimensionamento dell’app e ha portato la modalità oscura nelle app Android. Detto questo, utilizza anche troppa RAM, cosa che non era il caso della precedente implementazione di ARC++. Comunque, questo è tutto da noi. Se vuoi provare la nuova funzione Phone Hub su Chrome OS, segui la nostra guida collegata. Puoi anche provare questi suggerimenti e trucchi per Chrome OS per migliorare la tua esperienza. E se avete domande, commentate qui sotto e fatecelo sapere.

Leave a Comment

Your email address will not be published.