Come ottenere rimborsi per app a pagamento dall’App Store

Non è un evento raro, almeno non con me, che acquisti un’app dall’App Store, solo per scoprire che o non funziona come descritto o semplicemente non funziona. Quest’ultimo di solito si verifica se stai testando versioni beta dei sistemi operativi Apple (iOS 10). Indipendentemente dal motivo, pagare per le app che non funzionano non è una cosa divertente da fare.

A differenza del Google Play Store, l’App Store non offre un’opzione semplice o facilmente disponibile per richiedere un rimborso per un’app acquistata. Tuttavia, esiste un sistema in atto per richiedere rimborsi da Apple e discuteremo esattamente come usarlo, in questo articolo:

Utilizzo di iTunes su Mac/PC

Il metodo più semplice per chiedere un rimborso ad Apple è utilizzare iTunes.

1. Avvia iTunes sul tuo Mac o PC e vai su Account -> Visualizza il mio account.

visualizza il mio account

2. Scorri verso il basso fino a “Acquisti” sezione e fare clic su “Vedi tutto”.

vedi tutti gli acquisti

3. Nella pagina che si apre, scorri fino in fondo e clicca su “Segnala un problema“.

segnala un problema iTunes

4. Fare clic su “Segnala un problema” accanto all’app per cui vuoi essere rimborsato.

segnalare un elenco di app problematiche

  • Questo ti porterà a un sito Web Apple dove puoi segnalare il problema e richiedere il rimborso.

segnala un problema con l'app

5. Compila i dettagli e fai clic “Invia”. Se Apple ritiene che il tuo problema sia idoneo per un rimborso, riceverai un’e-mail da Apple che ti informa che il rimborso è in fase di elaborazione.

Utilizzo di un browser

La procedura per richiedere un rimborso può essere avviata anche dal browser, senza la necessità di avviare iTunes. Molte persone preferirebbero questo metodo semplicemente per il fatto che non richiede l’avvio di iTunes, il che può essere piuttosto fastidioso, specialmente su un PC.

1. Avvia il tuo browser preferito e vai a reportaproblem.apple.com

2. Registrazione con il tuo ID Apple e vedrai un elenco di tutti i tuoi acquisti.

  • Individua l’acquisto che desideri rimborsare e fai clic su “Rapporto un Problema” pulsante accanto ad esso.

browser elenco app

3. Compila i dettagli e fai clic “Invia”. Se il tuo problema viene ritenuto idoneo per un rimborso da parte di Apple, riceverai un’e-mail che ti informa che il rimborso è in fase di elaborazione.

Nota: Potresti essere contattato dal supporto Apple, chiedendoti il ​​motivo del rimborso. Nel mio caso non sono stato contattato chiedendo spiegazioni.

GUARDA ANCHE: 15 suggerimenti e trucchi di Google Play per trarne il massimo

Ottieni un rimborso per acquisti accidentali

Il motivo esatto per cui Apple ha reso così difficile ottenere un rimborso per un’app acquistata dall’App Store è un mistero per me. La parte buona è che almeno l’hanno implementato. Quindi, se acquisti un’app che non fa ciò che afferma o che non funziona correttamente, non sei morto nell’acqua. Apple è altamente reattiva ai clienti che segnalano problemi con le app scaricate spento l’App Store, con le richieste di rimborso che vengono risolte entro 5-7 giorni dalla segnalazione di un problema.

Quindi, la prossima volta che acquisti un’app, solo per scoprire che non fa nulla di ciò che ha promesso o che non funziona con il tuo dispositivo, anche se è stato detto che lo farà, non farti prendere dal panico soldi che hai perso, segnala semplicemente un problema ad Apple e loro si occuperanno del resto. Come sempre, assicurati di condividere con noi le tue esperienze sulle app acquistate su App Store e se hai mai chiesto un rimborso per qualsiasi app. Ci piacerebbe conoscere la tua esperienza nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.