Come ottenere subito le funzionalità di iOS 15 su Android!

Apple ha presentato iOS 15 e ha evidenziato alcune delle sue migliori funzionalità al WWDC 2021 all’inizio del mese scorso. Non è stata una revisione completa, ma Apple ha aggiunto modifiche significative a iOS 15, come nuove funzionalità di FaceTime, riprogettazione di Safari e altro ancora. Il colosso di Cupertino ha recentemente lanciato la beta pubblica di iOS 15, dando agli appassionati la possibilità di provare le nuove funzionalità. Sebbene la maggior parte delle funzionalità di iOS 15 riguardi una stretta integrazione con altre app Apple, ecco le funzionalità che puoi replicare sul tuo telefono Android. Quindi ecco una guida pratica per ottenere subito le funzionalità di iOS 15 su Android.

Ottieni funzionalità iOS 15 su Android (2021)

Come forse già saprai, gli utenti Android hanno avuto la maggior parte delle funzionalità di iOS 15 in una forma o nell’altra tramite diverse app. In questo articolo, completeremo tutte le app che puoi utilizzare per ottenere le nuove funzionalità che Apple ha aggiunto nell’aggiornamento di iOS 15 su Android. Detto questo, iniziamo con la lista!

1. Alternativa al testo in tempo reale: Google Lens

Live Text è senza dubbio la funzionalità più eccitante introdotta in iOS 15. La funzionalità riconosce il testo nelle foto e consente agli utenti di copiarlo negli appunti, trascinalo tra le app e altro ancora. Inoltre, Live Text rende più semplice per gli utenti effettuare una chiamata da numeri di telefono, navigare verso un indirizzo tramite Apple Maps e altro ancora utilizzando le immagini. Apple ha anche aggiunto la ricerca visiva alla ricerca Spotlight su iPhone. Puoi vedere come funziona Live Text e imparare a usarlo tramite l’articolo collegato.

lente di google ft

Se sei su Android, puoi ottenere la maggior parte di queste funzionalità tramite Google Lens. Se il tuo dispositivo non viene fornito con Google Lens, puoi scaricare l’app Lens dedicata dal Play Store. Inoltre, troverai l’integrazione di Google Lens nell’app della fotocamera integrata sui dispositivi OnePlus. E se vuoi sapere come si confronta Live Text con Google Lens, vai avanti e leggi il nostro confronto approfondito.

Scarica Google Lens dal Play Store

2. Alternativa alla modalità di messa a fuoco – Benessere digitale

Con iOS 15, Apple ha aggiunto una nuova funzionalità della modalità Focus che aiuta gli utenti a disconnettersi dai loro iPhone disattivando le notifiche dalle app che distraggono. Puoi anche impostare profili e impostare regole per la modalità di messa a fuoco per pianificare il profilo di lavoro, proprio come l’equilibrio tra lavoro e vita privata di OnePlus.

Funzione Focus Mode iOS 15 su Android

Dal lato Android delle cose, potresti utilizza l’app Benessere digitale di Google per accedere alla modalità di messa a fuoco. Troverai i controlli del Benessere Digitale da Impostazioni -> Benessere digitale e controllo genitori del tuo telefono.

Per istruzioni dettagliate, abbiamo un articolo dedicato che ti aiuta a utilizzare la modalità di messa a fuoco su Android. Se stai cercando app di terze parti con controlli granulari, consulta il nostro elenco delle migliori app per concentrarti sul lavoro. Inoltre, se possiedi anche un iPhone, puoi imparare a utilizzare la modalità Focus in iOS 15 e creare modalità Focus personalizzate utilizzando l’articolo collegato.

Scarica Benessere digitale dal Play Store

3. Riepilogo notifiche: Daywise, Post Box, BuzzKill

Il riepilogo delle notifiche in iOS 15 raggruppa le notifiche e le consegna in un momento a tua scelta. Mentre puoi seguire la nostra guida collegata per abilitare o disabilitare il Riepilogo notifiche in iOS 15, ci sono app che offrono funzionalità simili su Android. Abbiamo selezionato tre app che offrono un riepilogo delle notifiche in orari specifici della giornata e puoi utilizzare una di queste:

Riepilogo notifiche Funzionalità iOS 15 su Android

Daywise è un’app popolare per programmare le notifiche su Android. Durante il processo di configurazione, puoi selezionare le app per le quali desideri ricevere notifiche istantanee e le app per le quali preferisci ricevere notifiche batch. Pianifica il tempo per ricevere le notifiche batch e sei pronto. Vedrai tutte le notifiche in sospeso dalle app nella categoria notifiche in batch in un momento a tua scelta.

notifiche batch giornaliere

Oltre a queste funzionalità, Daywise offre anche approfondimenti sull’utilizzo del telefono e un timer per i social media per tenere traccia del tempo che trascorri sulle app dei social media.

L’app è disponibile come prova gratuita per due settimane. Dopo il periodo di prova, puoi optare per l’abbonamento mensile che costa $ 3,99 (o Rs. 200) al mese, un abbonamento annuale a $ 23,99 (o Rs. 1200) all’anno o un piano a vita per $ 29,99 (o Rs. 1.499 ).

Scarica Daywise dal Play Store (a pagamento, con acquisti in-app a partire da $ 3,99)

casella postale google

Se trovi Daywise costoso, dovresti dai un’occhiata a Post Box, un’app sperimentale sul benessere digitale di Google. Offre funzionalità simili ed è disponibile gratuitamente. Installa l’app, scegli la frequenza con cui preferisci ricevere le notifiche e il gioco è fatto. Nel caso in cui desideri controllare le notifiche prima dell’orario di consegna programmato, tocca il “Ho bisogno di vedere le mie notifiche ora” opzione nell’app.

casella di posta in attesa di messaggi

Quando scegli di visualizzare subito le notifiche, Postbox ti mostrerà il numero di notifiche, insieme ai pulsanti per chiuderle immediatamente o per aprire l’app di destinazione. Se tutto questo ti sembra interessante, prova subito Post Box!

Scarica Post Box dal Play Store (gratuito)

app buzzkill

BuzzKill è una potente app per personalizzare la tua esperienza di notifica con le regole. In questo scenario, puoi scegli tutte le app che distraggono e imposta una nuova regola per posticipare le notifiche durante il tuo orario di lavoro. Puoi anche impostare i timer di raffreddamento per evitare notifiche ripetute dalla stessa app.

Scarica BuzzKill dal Play Store (a pagamento, con acquisti in-app a partire da $ 2,49)

4. Alternativa ai ricordi di Apple Photos – Memorie di Google Photos

google foto ricordi

Prendendo una pagina dal playbook di Google, Apple ha aggiunto una funzione ricordi alla sua app nativa Foto in iOS 15. Se vuoi vedere i ricordi dei tuoi viaggi passati e momenti speciali sul tuo dispositivo Android, Google Foto è la soluzione migliore. Ma, se hai intenzione di passare a Google Foto, non dimenticare di leggere la nostra guida sul trasferimento di iCloud Photos su Google Foto.

Scarica Google Foto dal Play Store (gratuito)

5. Usa Hide My Email su Android – Firefox Relay o SimpleLogin

Hide My Email è una nuova funzionalità che consente agli utenti di iOS 15 di creare alias e-mail se effettuano l’aggiornamento al piano di abbonamento iCloud+. Questa funzione ti aiuta a proteggere il tuo indirizzo e-mail personale e a iscriverti a servizi online utilizzando alias. Tutte le email inviate all’indirizzo email alias vengono automaticamente inoltrate al tuo indirizzo email collegato. Puoi scegliere di eliminare un alias in qualsiasi momento e interrompere la ricezione di e-mail da un’app o da un servizio. Ecco una breve spiegazione su cos’è Hide My Email in iOS 15 e su come usarlo.

Nascondi la mia e-mail Funzionalità iOS 15 su Android

Se desideri la stessa funzionalità sul tuo dispositivo Android, puoi farlo usa Firefox Relay o SimpleLogin. Poiché Firefox Relay non ha un’app per Android, dovrai copiare gli alias e-mail e aggiungerli agli appunti della tastiera per un rapido accesso. Puoi anche considerare SimpleLogin per iniziare a utilizzare attivamente questa funzione. Abbiamo scritto una guida dedicata su come ottenere la funzione Nascondi la mia e-mail di iCloud su Android e Windows e puoi verificarla per istruzioni dettagliate.

6. SharePlay per ascoltare musica insieme agli amici – Sessione di gruppo Spotify

Una caratteristica interessante di iOS 15 è la più profonda integrazione di SharePlay per guardare film o riprodurre musica insieme agli amici su FaceTime. Anche se non puoi legalmente riprodurre in streaming film con gli amici da qualsiasi servizio di streaming video su Android, puoi ospitare feste di ascolto su Spotify o Discord.

Se sei un abbonato Spotify Premium, puoi controllare la funzione Sessioni di gruppo di Spotify. Inoltre, puoi ospitare una festa di ascolto di Spotify su Discord dopo aver collegato il tuo account Spotify a Discord. Basta seguire la procedura passo passo negli articoli collegati per iniziare. Puoi anche dare un’occhiata ai migliori robot musicali Discord per ascoltare musica insieme agli amici mentre parli con loro su un canale vocale.

Scarica Spotify

7. Navigazione AR di Apple Maps – Google Maps

Come annunciato al WWDC 2021, Apple Maps sta finalmente aggiungendo il supporto alla navigazione AR con iOS 15. In particolare, Google Maps ha la navigazione AR dal 2019 e la parte migliore è che puoi usalo su iPhone con supporto ARCore proprio adesso. La disponibilità, tuttavia, varia in base alla regione in cui ti trovi. Puoi anche utilizzare Google Maps per altre nuove funzionalità di Apple Maps, tra cui la visualizzazione 3D, informazioni dettagliate sui trasporti e altro ancora.

8. Autenticatore integrato in iOS 15 – Authy

Authy: alternativa all'autenticatore integrato in iOS 15

A partire da iOS 15, Apple ha aggiunto un autenticatore integrato per generare codici di verifica per una facile autenticazione a due fattori nelle tue app preferite. Anche se non disponi di un servizio di autenticazione integrato in Android, puoi sempre utilizzare un’app 2FA popolare come Authy, Google Authenticator o Microsoft Authenticator. L’app di autenticazione che consiglierei è Authy, principalmente grazie al suo supporto multi-dispositivo senza interruzioni.

Scarica Authy dal Play Store

9. FaceTime su Android

FaceTime su Android

Ultimo ma non meno importante, ora puoi ottenere FaceTime su Android. Sì, hai sentito bene. Se stavi aspettando FaceTime con i tuoi amici iPhone dal tuo dispositivo Android, ora è possibile. Puoi installare un’icona dell’app FaceTime sulla schermata iniziale e puoi controllare i passaggi su come utilizzare FaceTime su Android tramite l’articolo collegato.

Se sembra un lavoro ingrato, puoi sempre fare affidamento su app di videoconferenza popolari come Zoom, Google Meet e Microsoft Teams. Hanno anche la funzione di sfocatura dello sfondo aggiunta a FaceTime in iOS 15.

Prova le funzionalità di iOS 15 sul tuo telefono Android

Quindi, è così che puoi ottenere le migliori funzionalità di iOS 15 sul tuo telefono Android in questo momento. So che tutti questi potrebbero non essere così fluidi come quelli implementati da Apple, ma queste sono le alternative più vicine che potremmo trovare. Nel frattempo, per sapere cosa sta preparando Google per gli utenti Android, consulta i nostri articoli sulle migliori funzionalità di Android 12 e su come ottenere le funzionalità di Android 12 su qualsiasi telefono Android.

Leave a Comment

Your email address will not be published.