Come personalizzare il Dock del Mac e migliorarne le funzionalità

Il valore del Dock è fondamentale in macOS poiché esiste da più di un decennio. Il Dock è il segnaposto nella parte inferiore dello schermo del tuo Mac che mostra le applicazioni aperte e ti consente di aggiungere app e cartelle per accedervi rapidamente. Il Dock non è stato creato per essere un paradiso per la personalizzazione, ma acquisisce funzionalità sottili in ogni aggiornamento di macOS. Se stai cercando di ravvivare il Dock del tuo Mac, sei nel posto giusto. Ecco diversi modi per personalizzare il Mac:

Personalizza il Dock di macOS utilizzando le Preferenze di Sistema integrate

Innanzitutto, personalizziamo il Dock utilizzando le impostazioni integrate. Per aprire le impostazioni del Dock, fare clic su CMD+spazio per visualizzare la ricerca Spotlight, digita “Dock” e premere invio. In alternativa, puoi accedere alle impostazioni del Dock andando su Preferenze di Sistema > Dock.

Come_personalizzare_il_tuo_Mac_s_Dock_1

Modifica le dimensioni, l’ingrandimento e la posizione del Dock sullo schermo

  • Puoi regolare il dimensioni e ingrandimento del Dock utilizzando i cursori in questa schermata. L’ingrandimento, come suggerisce il nome, ingrandisce le icone del Dock per ingrandirle quando ci passi sopra il cursore. Se lo desideri, puoi disattivare completamente l’ingrandimento deselezionando la casella di controllo corrispondente.
  • Per impostazione predefinita, il Dock viene visualizzato nella parte inferiore dello schermo. Puoi cambia la sua posizione a sinistra oa destra dello schermo, se lo desideri.

Come_personalizzare_il_dock_del_Mac_2

Modifica o disattiva le animazioni

  • Puoi scegliere tra due diverse animazioni quando riduci a icona una finestra nel Dock. Puoi anche scegliere di abilitare/disabilitare “Anima le applicazioni di apertura” che fa rimbalzare le app quando le avvii a freddo.

Come_personalizzare_il_tuo_Mac_s_Dock_3

Altre curiosità

  • Nello stesso riquadro, puoi scegliere di farlo automaticamente nascondi e mostra il molo. Questa opzione nasconde il Dock sul desktop e lo riporta in vita non appena passi il mouse sopra l’area Dock.
  • Puoi anche scegliere di farlo indicatore di abilitazione/disabilitazione per applicazioni aperte. Per impostazione predefinita, un piccolo punto nero verrà posizionato sotto l’icona dell’app aperta, in modo da poter distinguere le app in esecuzione dalle app “bloccate”.

Come_personalizzare_il_tuo_Mac_s_Dock_4

  • Se desideri abilitare uno sfondo scuro per il Dock, vai su Preferenze di Sistema > Generale e seleziona la casella dove dice “Usa la barra dei menu scura e il Dock“.

Come_personalizzare_il_tuo_Mac_s_Dock_5

Suggerimento professionale: Puoi accedere rapidamente alle preferenze del Dock facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla linea di divisione nel Dock. Puoi anche trascinare la linea di divisione per modificare al volo le dimensioni del Dock, senza dover navigare ogni volta nelle preferenze del Dock.

Come_personalizzare_il_tuo_Mac_s_Dock_6

Personalizza macOS Dock usando cDock

cDock è un’app robusta che può cambiare drasticamente l’aspetto e il comportamento del Dock. È un download gratuito per OS X macOS 10.9 e versioni successive, ma se utilizzi macOS 10.11 El Capitan o versioni successive, dovresti disabilitare “Protezione dell’integrità del sistema” (AKA rootless) prima di installarlo. Fare riferimento al nostro articolo precedente e seguire il primo passaggio per disabilitare SIP su macOS 10.11 El Capitan o versioni successive. Dopo aver disabilitato SIP, puoi scaricare e installare cDock come faresti normalmente.

Imposta temi personalizzati per il Dock

  • cDock viene fornito con oltre 12 fantastici temi pre installato. Se nessuno di loro si adatta al tuo stile, puoi persino cercare sul Web temi cDock di terze parti e applicarli. Ecco una rapida occhiata ad alcuni dei temi che puoi impostare per il Dock.

Come_personalizzare_il_dock_del_Mac_7

Personalizza le icone del Dock

  • Se stai cercando di cambiare le icone delle app nel Dock, c’è un modo semplice per farlo in macOS, senza utilizzare app di terze parti. Dopo aver modificato l’icona dell’app, la modifica dovrebbe riflettersi nel Dock. Se non si riflette immediatamente, puoi sempre trascinare e rilasciare manualmente l’app sul Dock.
  • cDock fornisce alcune opzioni aggiuntive per personalizzare le icone come riflessi di icone, etichette di icone, ombre di icone, spie colorateeccetera.

Come_personalizzare_il_dock_del_Mac_8

Personalizza lo sfondo del Dock

  • Se non sei un fan dei temi, puoi configurare manualmente il colore dello sfondo del Dock o impostare a immagine di sfondo personalizzata per la Darsena.
  • cDock scopre anche a animazione nascosta in macOSchiamato come “Succhiare”. Quindi, ora puoi scegliere tra tre diverse animazioni quando riduci a icona una finestra sul Dock. Ecco come appare l’animazione “Succhiare” nel caso ti stia chiedendo:

Come_personalizzare_il_dock_del_Mac_9

Oltre a queste, ci sono molte altre impostazioni varie relative al Dock.

Modifica il comportamento del Dock

Il “Bacino” scheda in cDock rivela molte impostazioni che possono cambiare il comportamento del Dock. Alcune delle impostazioni come nascondi automaticamente, ingrandimento e dimensioni possono essere modificate da “Preferenze di Sistema” mentre altri sono esclusivi di cDock.

  • Per riordinare il Dock, puoi scegliere di mostrare solo app attive, attenua le app nascoste o imposta il Dock su una modalità app singola. Quando la modalità app singola è abilitata, facendo clic su un’app la si aprirà, nascondendo anche tutte le altre finestre aperte. Ad esempio, ecco come appare il Dock quando scegli di attenuare le app nascoste (le app con icone traslucide sono nascoste):

Come_personalizzare_il_dock_del_Mac_10

  • Puoi anche aggiungere un “Applicazioni recenti” nel Dock per un rapido accesso alle applicazioni recenti.

Come_personalizzare_il_dock_del_Mac_11

  • Quando hai finalmente finito di personalizzare il Dock a tuo piacimento, c’è un’opzione per “Blocca i contenuti del Dock“, in modo che nessuno possa aggiungere o rimuovere icone nel Dock (e sconvolgere l’ordine stabilito!).

Come_personalizzare_il_tuo_Mac_s_Dock_12

Ovviamente, dovrai deselezionare questa impostazione se decidi di apportare ulteriori modifiche al Dock in un secondo momento.

Alcuni dei trucchi sopra menzionati possono essere eseguiti anche con un comando Terminale. Il motivo per cui ho scelto di utilizzare cDock su di esso è perché fornisce un’interfaccia facile da usare per abilitare/disabilitare queste impostazioni. Ciò elimina la necessità di armeggiare e cercare sul Web trucchi specifici per Terminale.

Altre app di terze parti per personalizzare Mac Dock

Qualche anno fa non mancavano le app di personalizzazione per il Mac. Ma la maggior parte degli sviluppatori ha abbandonato il supporto per loro dopo l’introduzione di SIP in macOS El Capitan 10.11. Oggi esiste un numero limitato di app di personalizzazione Dock compatibili con macOS Sierra 10.12 con un adeguato supporto del prodotto. Ne elenco un paio di buoni di seguito:

HyperDock per Mac

  • A differenza di Windows, Mac non mostra l’anteprima di una finestra nel Dock. Se preferisci che sia in stile Windows, entra in HyperDock. Aggiunge anteprime delle finestre mentre passi il mouse su un’icona Dock, quindi i convertiti di Windows si sentiranno sicuramente a casa.

Come_personalizzare_il_dock_del_Mac_13

Scarica ($ 9,95)

9. uBar 3

Se non sei un fan della barra Dock di macOS, dovresti prendere in considerazione una sostituzione totale del Dock. uBar è un sostituto Dock completo con funzionalità come anteprime delle finestre, badge delle app, flash delle app e molto di più.

(Descrizione alternativa: sostituisce il Dock di macOS con la barra delle applicazioni di Windows).

Come_personalizzare_il_dock_del_Mac_14

Scarica ($ 20)

VEDERE ANCHE: Come personalizzare la Touch Bar nel nuovo MacBook Pro 2016

Personalizza il Dock del Mac usando questi suggerimenti

Usando questi suggerimenti e app di terze parti, puoi personalizzare il Dock (altrimenti piuttosto vanigliato) in macOS e portarlo al livello successivo. Se pensi che mi sia sfuggito un metodo per personalizzare il Dock del Mac o se hai dei dubbi, fammi sapere. Inoltre, ti piace personalizzare il Dock o preferisci lasciarlo così com’è? Suona i tuoi pensieri nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.