Come registrare lo schermo dell’iPhone su Windows e Mac

Potrebbero esserci varie situazioni in cui potresti dover registrare lo schermo del tuo iPhone. Potrebbe essere per mostrare un video di gioco su YouTube, o forse semplicemente per creare un breve tutorial per il tuo amico che è nuovo su iOS e ha bisogno di aiuto per capire qualcosa sul proprio iPhone. Ad ogni modo, dal momento che Apple non consente le app di registrazione dello schermo sull’App Store e non tutti vogliono eseguire il jailbreak del proprio iPhone, l’unica soluzione che ci resta è utilizzare il tuo Mac o PC Windows per registrare lo schermo del tuo iPhone.

In questo articolo, ti dirò come registrare lo schermo del tuo iPhone sul tuo computer desktop/portatile, sia che si tratti di un Mac o di un PC. Ci sono più soluzioni che possono funzionare, ma tratterò quelle che hanno funzionato meglio nei miei test.

Registra lo schermo dell’iPhone su un Mac: il modo Apple

Apple ha reso molto più semplice registrare lo schermo di un iPhone su un Mac da quando ha lanciato OS X Yosemite. Per registrare lo schermo del tuo iPhone utilizzando un Mac, devi solo seguire i passaggi indicati di seguito:

  • Collega il tuo iPhone al Mac con il cavo Lightning e avviare QuickTime sul tuo Mac. Una volta fatto, vai a File -> Nuova registrazione filmato.

registrazione di un nuovo filmato QuickTime

  • Fare clic sulla freccia accanto al pulsante di registrazione e seleziona il tuo iPhone dall’elenco delle fonti di cui al punto “Telecamera”.

selezionare la sorgente della fotocamera

  • Ora vedrai lo schermo del tuo iPhone rispecchiato sul tuo Mac. Fare clic sul pulsante di registrazione e il tuo Mac inizierà a registrare lo schermo del tuo iPhone.

schermo dell'iPhone con mirroring

Registra lo schermo dell’iPhone su Windows e Mac in modalità wireless

Sebbene la registrazione dello schermo di un iPhone utilizzando QuickTime sia incredibilmente facile (anche se cablata), l’app non offre funzionalità di registrazione su Windows. Inoltre, potresti non avere sempre un cavo Lightning con te. In questi casi, app di terze parti possono venire in tuo soccorso.

Schermo solitario è un’app gratuita disponibile sia su Windows che su Mac e può essere utilizzata per entrambi specchio lo schermo del tuo iPhone in modalità wireless sul tuo Mac o PC Windows, oltre a registrarlo. Quindi, ecco come utilizzare Lonely Screen per registrare lo schermo dell’iPhone su Windows o Mac in modalità wireless:

  • Scarica e installa Lonely Screen sul tuo computer. Una volta fatto, avvia Schermo solitario.

Schermo solitario Windows e Mac

  • Sul tuo iPhone, solleva il Centro di controlloe tocca “Mirroring AirPlay“. Selezionare “Schermo solitario” dall’elenco delle opzioni.

schermo solitario

  • Lo schermo del tuo iPhone verrà ora rispecchiato sul tuo computer. Quando sei pronto per iniziare a registrare, semplicemente clicca sulla piccola freccia in basso a destra dello schermo, per espandere il menu in basso. Quindi, fare clic sul pulsante di registrazione per iniziare a registrare lo schermo del tuo iPhone. Interrompi il video quando hai finito e Lonely Screen lo salva automaticamente in Film cartella (su Mac) e Video cartella (su Windows).

finestre con schermo solitario

Nota: Nel mio test dell’applicazione, Lonely Screen non ha funzionato su Windows 7 ma ha funzionato abbastanza bene su Windows 10.

Se stai cercando un’applicazione più ricca di funzionalità (che funzioni anche su Windows 7), puoi dare un’occhiata Air Serverche offre funzionalità AirPlay insieme a molte più opzioni che non sono disponibili in Lonely Screen.

AirServer: ottieni un maggiore controllo sulla registrazione dello schermo del tuo iPhone

AirServer consente al tuo PC Windows o al tuo Mac di fungere da ricevitore AirPlay, consentendoti quindi di eseguire il mirroring dello schermo del tuo iPhone sul tuo computer. Funziona in modalità wireless e, rispetto a Lonely Screen, che fornisce una funzionalità minima, AirServer lo è ricco di funzionalità e ha molte opzioni avanzate. AirServer consente agli utenti di farlo regolare la qualità del mirroring, in base alle risoluzioni (1080p, 720p etc), e anche in base al dispositivo connesso, a partire da iPhone 4s, fino a iPhone 6s plus. Ha anche la possibilità di configurare una password, in modo che i dispositivi non autenticati non possano connettersi ad AirServer.

finestre dell'airserver

Sebbene l’app sia a pagamento, offre a 7 giorni di prova gratuita, e nel mio utilizzo dell’app, ha funzionato perfettamente. Il prezzo, a $ 14,99, è decisamente ripido, ma l’app è fantastica e se hai davvero bisogno di eseguire il mirroring del tuo iPhone sul tuo computer Windows (o Mac) in modalità wireless, allora è sicuramente un investimento che dovresti fare. L’app include anche il supporto per Google Cast e Miracast.

AirServer ha funzionalità di registrazione integrate, ma sono disabilitate nella versione di prova del software e dovrai acquistare una licenza AirServer per abilitare la funzione di registrazione. Tuttavia, puoi sempre utilizzare QuickTime su Mac o un’app di registrazione dello schermo di terze parti su Windows per registrare lo schermo di AirServer.

Esistono molte altre app che consentono agli utenti di eseguire il mirroring degli schermi del proprio iPhone sui propri PC, ma non tutte dispongono di funzionalità di registrazione integrate. AirServer è molto affidabile e funziona bene, anche se dovrai pagare $ 14,99 piuttosto alti per questo.

Scarica Air Server

VEDERE ANCHE: Come utilizzare il registratore dello schermo integrato di Windows 10

Registra lo schermo del tuo iPhone sul tuo Mac o PC

Ora puoi registrare facilmente lo schermo del tuo iPhone sul tuo Mac o PC Windows e con la flessibilità di utilizzare cavi o wireless. Quindi, vai avanti e registra quell’attacco epico che hai fatto in Clash of Clans, o aiuta quell’amico che è nuovo su iOS e non riesce a trovare la strada.

Come sempre, segnalaci nella sezione commenti la tua esperienza con la registrazione dello schermo del tuo iPhone o qualsiasi problema che hai riscontrato e anche se sei a conoscenza di altri metodi per registrare lo schermo di un iPhone su un Mac o un PC , che non abbiamo coperto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.