Come ripristinare il vecchio stato di WhatsApp su Android

WhatsApp ha aggiunto un sacco di nuove funzionalità in ritardo. I recenti aggiornamenti hanno portato funzionalità come le videochiamate, la verifica in due passaggi e di recente ha introdotto la sua nuovissima funzione “Stato”, che è sostanzialmente identica a Instagram Stories, che a sua volta era una fregatura di Snapchat Stories. A differenza dei precedenti aggiornamenti di stato basati su testo, la nuova funzione di stato in WhatsApp richiede di pubblicare foto, video e GIF, che scompaiono dopo 24 ore. Bene, non tutti sono fan della nuova funzione Stato, me compreso. Quindi, se sei una persona che preferisce tornare a scrivere testi di canzoni o citazioni emotive come Status su WhatsApp, ci sono modi per tornare al vecchio stato di WhatsApp sugli smartphone Android:

Nota rapida: ho provato i seguenti metodi e mentre funzionano, al momento, non sono sicuro che funzioneranno in futuro.

Ottieni il vecchio stato di WhatsApp su dispositivi non rootati

Sui dispositivi non rootati, puoi semplicemente installare un vecchio APK di WhatsApp per ripristinare il vecchio stato. Ho provato diverse build WhatsApp precedenti e quella che ha funzionato per me è 2.17.60. Puoi semplicemente scaricare questa versione di WhatsApp da APKMirror e installarla.

Scarica l'APK di WhatsApp precedente

Quindi, puoi semplicemente configurare il tuo account WhatsApp, dopodiché dovresti vedere la vecchia home page di WhatsApp senza la scheda Stato al suo interno.

Vecchio stato WhatsApp senza root

Sebbene questo metodo funzioni per ora, WhatsApp potrebbe scegliere di rimuovere presto il supporto per le build precedenti di WhatsApp. In tal caso, esiste una soluzione alternativa che dovrebbe funzionare con la maggior parte delle versioni di WhatsApp.

Ottieni il vecchio stato di WhatsApp su dispositivi rooted

Questa soluzione alternativa per ripristinare il vecchio stato di WhatsApp richiede un dispositivo Android con root. Inoltre, è importante notare che ho provato questo metodo su WhatsApp v2.17.77 e ha funzionato perfettamente. Puoi controllare la tua versione di WhatsApp in Impostazioni WhatsApp->Informazioni e aiuto->Informazioni. Se hai una versione di WhatsApp diversa, puoi comunque provare il processo ma se non funziona, puoi scaricare la versione che sto utilizzando da APKMirror.

Nuovo stato e versione di WhatsApp

Quindi, se sei pronto, avrai bisogno di un’app di gestione dei file che includa il supporto per l’accesso come root. Sto usando ES File Explorer (gratuito) ma puoi usare il file manager di tua scelta. Ora che hai installato il file manager, ecco i passaggi per tornare al vecchio stato di WhatsApp:

1. Per prima cosa, vai a Impostazioni->App->WhatsApp e tocca “Arresto forzato“.

Arresto forzato di WhatsApp

2. Quindi, vai a Esplora file ES o il file manager che stai utilizzando e abilita “Root Explorer”. In ES File Explorer, lo troverai nella barra laterale sinistra. L’app potrebbe chiederti di selezionare le autorizzazioni appropriate per Root Explorer, scegli “RW” per tutto.

File Manager Root Explorer

3. Al termine, apri file del dispositivo. In ES File Explorer, puoi toccare “Locale” nella barra laterale e quindi tocca “Dispositivo“. Quando si apre la cartella “Dispositivo”, vai alla cartella data->data->com.whatsapp->shared_prefs.

File radice del file manager

4. Nella cartella “shared_prefs”, tocca “com.whatsapp_preferences.xml” per aprirlo. Ti verrà chiesto di scegliere l’editor per aprire il file. Puoi scegliere “Editor di note ES” o l’editor di testo fornito con il file manager che stai utilizzando. Quando il file si apre, premi il pulsante del menu a tre punti e tocca “Modificare” opzione.

Preferenze condivise di WhatsApp Modifica-compresse

5. Nel “com.whatsapp_preferences.xml“, devi individuare il testo che dice valore “modalità stato”=”1″. Quando lo trovi, devi solo farlo cambia “1” in “0”. Assicurati di non modificare nient’altro. Una volta fatto, Salva il file XML.

Ottieni il vecchio stato di WhatsApp compresso

6. Una volta terminato, apri WhatsApp e la scheda Stato sarà scomparsa. Troverai la scheda Chiamate, Chat e Contatti, proprio come la desideri. Troverai anche l’opzione “Stato” nel menu e puoi semplicemente toccarla e impostare lo stesso vecchio stato del testo in WhatsApp.

Vecchio stato WhatsApp

GUARDA ANCHE: Le 7 migliori app alternative a WhatsApp che puoi utilizzare

Ripristina facilmente il vecchio stato di WhatsApp

Bene, questi sono alcuni semplici metodi per ripristinare il vecchio stato di WhatsApp. Sebbene tu possa recuperare il vecchio stato di WhatsApp, non vedrai alcuno stato per le persone che stanno utilizzando la nuova funzione di stato di WhatsApp, né saranno in grado di visualizzare il tuo testo di aggiornamento dello stato. Se riesci a conviverci, prova questi metodi e ottieni il vecchio stato di WhatsApp. Fammi sapere se riscontri problemi durante il processo. Suona nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.