Come ripristinare la notifica nativa di Chrome su Windows 10

Sono passati anni da quando Microsoft ha introdotto il proprio canale di notifica su Windows 10 con nuove API e Action Center, ma finora è stata un’esperienza deludente. Soprattutto durante l’utilizzo di Chrome, le notifiche vengono ritardate e il Centro operativo non mostra i pulsanti di azione, il che è davvero inutile. Quindi, se sei soddisfatto della notifica nativa di Chrome su Windows 10, ecco come puoi abilitarla. Devi solo disabilitare un flag di Chrome e questo è tutto.

Ripristina la notifica nativa di Chrome su Windows 10 (2021)

1. Apri chrome://flags e cerca “notifiche native”. Ora, fai clic sul menu a discesa e disabilitarlo.

bandiera cromata

2. Quindi, fare clic su “Rilancio” nell’angolo in basso a destra per applicare le modifiche.

Ripristina la notifica nativa di Chrome su Windows 10 (2021)

3. Ora, se ricevi una notifica su Chrome, questa non utilizzerà l’API di notifica di Windows 10invece ti chiederà attraverso il proprio canale che è molto più veloce e ha anche pulsanti di azione rapida.

Ripristina la notifica nativa di Chrome su Windows 10 (2021)

4. Inoltre, sulla notifica nativa di Chrome, ricevi anche un opzione rapida per bloccare o consentire una notifica dall’apparire di nuovo.

notifica di blocco

Riporta la notifica nativa di Chrome su Windows 10

Ecco come puoi ripristinare la notifica nativa di Chrome su Windows 10 con un semplice cambio di flag. Google ha apportato modifiche a Chrome per renderlo adattabile alla piattaforma in esecuzione. Tuttavia, quando si tratta di Windows, è meglio attenersi alla sua notifica nativa poiché il Centro operativo è lento a rispondere e detesto davvero la sua interfaccia utente ritardata. Comunque, questo è tutto da noi. Se vuoi saperne di più su questi suggerimenti e trucchi per Chrome, consulta il nostro articolo collegato. E se hai domande, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.