Come ripristinare Nintendo Switch (tutti i metodi di lavoro)

Nintendo Switch è una delle mie console preferite di tutti i tempi. Ti consente di giocare in movimento o di utilizzare un supporto Switch e un dock per giocare sulla TV. Tuttavia, ci sono momenti in cui le cose vanno male e il riavvio non risolve i problemi. In questi casi potrebbe essere necessario ripristinare completamente il tuo Switch. Se ti trovi in ​​una situazione del genere, non preoccuparti, ecco come ripristinare Nintendo Switch.

Ripristina Nintendo Switch

Esistono un paio di modi diversi per ripristinare il tuo Nintendo Switch a seconda del motivo per cui lo stai facendo in primo luogo. In questo articolo tratteremo i diversi modi in cui puoi eseguire un ripristino di Nintendo Switch. Ti diremo anche quale metodo utilizzare in quale situazione.

Abbiamo allegato screenshot per tutti i passaggi (guarda come acquisire screenshot su Nintendo Switch), quindi non dovresti avere problemi nel seguire il tutorial. Come sempre, puoi utilizzare il sommario qui sotto per andare su qualsiasi sezione di questo articolo.

Riformatta e ripristina completamente Nintendo Switch

Se vuoi riformattare e ripristinare completamente il tuo Nintendo Switch sia per venderlo o semplicemente per ottenere di nuovo una lavagna completamente fresca e pulita, questo è il metodo che dovresti usare.

Un ripristino completo è in realtà piuttosto semplice e delineeremo tutti i passaggi che devi seguire in modo da poter ripristinare facilmente la tua console Switch (o Switch Lite).

Nota: Per ripristinare completamente Nintendo Switch prima della vendita, dovresti trovarti in un luogo in cui il tuo Switch è connesso al Wi-Fi. In questo modo il tuo Switch si annullerà automaticamente dal tuo account Nintendo.

cambiare le impostazioni

  • Scorri verso il basso fino a “Sistema”

impostazioni di sistema Nintendo Switch

  • Nella parte inferiore del riquadro a destra, troverai “Opzioni di formattazione”.

opzioni di formattazione Nintendo Switch

  • Scorri verso il basso e seleziona “Inizia console”.

formattare Nintendo Switch completamente

  • Scorri verso il basso e seleziona “Avanti” nelle schermate che compaiono. Infine, tocca il pulsante rosso con l’etichetta “Inizializza”. Questo è il punto di non ritorno. Dopo aver toccato questo pulsante non è possibile annullare il processo di ripristino. Quindi assicurati di voler effettivamente ripristinare la tua console prima di procedere.

resettare completamente Nintendo Switch

Ripristina Nintendo Switch senza eliminare i dati

D’altra parte, se stai semplicemente provando a ripristinare il tuo Nintendo Switch per risolvere alcuni problemi e non vuoi perdere i tuoi dati, dovrai invece seguire questi passaggi.

Questo metodo è leggermente più lungo e complicato da raggiungere. Segui la guida dettagliata di seguito per farlo funzionare rapidamente.

  • Per prima cosa, tieni premuto il pulsante di accensione sul tuo Switch, quindi spegnilo.
  • Ora tieni premuti contemporaneamente i pulsanti volume su e volume giù. Quindi premi il pulsante di accensione, ma tieni premuti i pulsanti del volume su e giù finché non viene visualizzata la schermata della modalità di manutenzione.

Nintendo Switch modalità di manutenzione

  • Qui, scorri verso il basso e tocca “Inizia la console senza eliminare i dati”.

ripristina Nintendo Switch senza eliminare i dati

  • Tocca Avanti, quindi tocca il pulsante rosso con l’etichetta “Inizializza”. Questo è il punto di non ritorno per il ripristino. Dopo aver confermato, non è possibile annullare il processo di ripristino.

conferma reset nintendo switch

Ripristina Nintendo Switch per vendere o risolvere problemi

Quindi questi sono i due modi in cui puoi ripristinare una console Switch. Come abbiamo discusso, sono entrambi diversi nel modo in cui si comportano. Quindi è importante che tu usi quello corretto secondo le tue esigenze. Per stare dalla parte della sicurezza, è sempre meglio inizializzare completamente la tua console. Tuttavia, se stai semplicemente ripristinando per risolvere un problema software fastidioso, puoi invece utilizzare il secondo metodo e non perdere i tuoi dati. La scelta è tua.

Quindi, hai già ripristinato il tuo Switch? Se si, che metodo hai usato? Fateci sapere nei commenti. Sentiti anche libero di lasciare qualsiasi domanda sul processo di ripristino e cercheremo di aiutarti. Infine, dai un’occhiata al nostro articolo sui power bank Nintendo Switch preferiti per aumentare il tuo tempo di gioco.

Leave a Comment

Your email address will not be published.