Come risolvere i fastidiosi prompt di Google Foto su Android 11

Consideriamo Google Foto come una delle migliori app della Galleria su Android, ma dopo l’aggiornamento di Android 11, i piccoli fastidi stanno rendendo l’esperienza esasperante. A causa dell’implementazione dello Scoped Storage su Android 11, Google Foto deve richiedere un’autorizzazione esplicita per ogni operazione, sia essa l’eliminazione o qualsiasi tipo di modifica. Per non parlare del fatto che la costante finestra di dialogo “modifiche non sincronizzate” rende l’esperienza piuttosto seccante. Quindi, se vuoi correggere i fastidiosi prompt di Google Foto su Android 11, segui le istruzioni di seguito.

Risolvi i fastidiosi prompt di Google Foto su Android 11 (2021)

Prima di iniziare, un enorme ringraziamento a Kieron Quinn di XDA Developers che ha trovato questo bel trucco. Il trucco non richiede il permesso di root o il modulo Xposed per apportare le modifiche. Basta impostare ADB e sei a posto. Quindi su quella nota, iniziamo.

1. Innanzitutto, configura ADB sul tuo computer tramite seguendo la nostra guida. Se l’installazione dei driver e la configurazione del dispositivo non fanno per te, puoi anche eseguire ADB dai browser web senza problemi.

Risolvi i fastidiosi prompt di Google Foto su Android 11 (2021)

2. Dopo aver configurato ADB, esegui adb devices a controlla la connessione. Se emette un numero di serie, sei a posto.

dispositivi adb

3. Infine, esegui il comando seguente. Se esso non ha restituito alcun output, quindi è fantastico. Hai impostato correttamente Google Foto come app Galleria di sistema. Google Foto non ti chiederà più nessuna delle fastidiose finestre di dialogo tra cui Elimina o qualsiasi operazione di modifica. Inoltre, la revisione delle “modifiche non sincronizzate” sarà scomparsa.

adb shell cmd role add-role-holder android.app.role.SYSTEM_GALLERY com.google.android.apps.photos

Risolvi i fastidiosi prompt di Google Foto su Android 11 (2021)

4. Nel caso lo desideri ricontrollare se Google Foto è effettivamente impostato come app Galleria di sistema, esegui adb shell dumpsys role sul Terminale.

Risolvi i fastidiosi prompt di Google Foto su Android 11 (2021)

5. Qui, cerca “android.app.role.SYSTEM_GALLERIA” e se è impostato su “com.google.android.apps.photos”. In tal caso, il metodo ha funzionato sul tuo smartphone e d’ora in poi non riceverai i fastidiosi messaggi di Google Foto su Android 11.

google foto

Risolvi i fastidiosi prompt di Google Foto su Android 11

Quindi è così che puoi correggere l’eliminazione di Google Foto, le “modifiche non sincronizzate” o qualsiasi finestra di dialogo di modifica su Android 11. L’ho provato sul mio OnePlus 7T con Android 11 OB1 e ha funzionato senza problemi. Il fatto divertente è che le modifiche apportate tramite ADB sono sopravvissute a più riavvii e anche a un altro aggiornamento di OB2.

Quindi vai avanti e provalo sul tuo dispositivo Android 11. Comunque, questo è tutto da noi. Se sei interessato a personalizzare il menu di alimentazione di Android 11, consulta l’articolo collegato. E se stai riscontrando problemi in questo tutorial, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.