Come risolvere i problemi di schermo nero su Windows 10 [Working]

Windows 10 presenta questo strano problema per cui dopo un accesso riuscito, tutto scompare lasciando dietro di sé uno schermo nero impassibile e un cursore del mouse. In effetti, il problema non è nuovo e si verifica su Windows 7 da anni. Chiaramente, il problema è con Esplora risorse o il profilo dell’account utente che si danneggia a causa di vari problemi. Quindi, in questo articolo, condivideremo quattro semplici modi per risolvere il problema dello schermo nero su Windows 10. Insieme a ciò, abbiamo anche menzionato alcune soluzioni alternative nel caso in cui desideri eseguire il backup dei dati. Quindi, senza ulteriori indugi, iniziamo la guida.

Risolvi i problemi di schermo nero su Windows 10

Prima di andare avanti, vorrei chiarire, il l’errore della schermata nera non significa che i tuoi dati sono andati persi. Tutto, compresi i tuoi file personali sulle unità disco, è intatto, solo che la GUI che ti consente di interagire con il computer è fallita. Quindi, per risolvere il problema, abbiamo offerto quattro metodi diversi e, si spera, entro la fine della guida, avrai di nuovo un PC funzionante. Quindi, con tutto ciò che ha detto, iniziamo il tutorial con il metodo più preliminare.

1. Ripristina Explorer per risolvere il problema dello schermo nero su Windows 10

1. Explorer è l’elemento della GUI dei computer Windows, quindi lo ripristineremo prima e vedremo se funziona o meno. Premi i tasti Ctrl + Alt + Canc contemporaneamente e si aprirà una nuova finestra. Qui, fai clic su “Gestione attività”.

1. Ripristina Explorer per risolvere il problema dello schermo nero su Windows 10

2. Ora, fai clic sul menu “File” e seleziona “Esegui nuova attività”. Qui, accedere explorer.exe e fare clic sul pulsante “Ok”. Dopo aver fatto ciò, il problema dello schermo nero dovrebbe essere ormai scomparso.

Come risolvere i problemi di schermo nero su Windows 10 0

3. Nel caso in cui non risolva il problema, potrebbe essere necessario modificare la configurazione di Explorer nelle impostazioni del Registro di sistema. Apri di nuovo una nuova attività in Task Manager e genere regedit e premi invio.

1. Ripristina Explorer per risolvere il problema dello schermo nero su Windows 10

3. Successivamente, incolla il percorso sottostante nella barra degli indirizzi del registro e premi invio. Verrai indirizzato immediatamente alla cartella WinLogon.

ComputerHKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindows NTCurrentVersionWinlogon

1. Ripristina Explorer per risolvere il problema dello schermo nero su Windows 10

4. Quindi, scorri verso il basso e cerca la voce “Shell”. Fare doppio clic su di esso e assicurarsi che i dati di valore siano explorer.exe . Se non è il caso, entra explorer.exe manualmente e fare clic sul pulsante “Ok”.

1. Ripristina Explorer per risolvere il problema dello schermo nero su Windows 10

5. Al termine, chiudere il Registro e riavvia il tuo computer. Questa volta non dovresti vedere una schermata nera sul tuo PC Windows 10.

2. Risolvi il problema dello schermo nero di Windows 10 con le opzioni avanzate

1. Simile a quello che abbiamo fatto nella prima sezione, premi contemporaneamente Ctrl + Alt + Canc per aprire una nuova finestra. Qui, fai clic sul pulsante di accensione nell’angolo in basso a destra. Adesso, premere e tenere premuto il pulsante “shift” e quindi fare clic su “Riavvia”. Rilascia il pulsante Shift solo dopo che lo schermo mostra “Please Wait”.

Risolvi i problemi di schermo nero su Windows 10

2. Il computer si avvierà nella schermata Opzioni avanzate. Qui, fare clic su Risoluzione dei problemi e quindi aprire Opzioni avanzate. Una volta che sei qui, fai clic su “Impostazioni di avvio” per avviare in modalità provvisoria. Successivamente, fai clic su “Riavvia”.

Gestisci driver grafico

3. Ora, nella finestra di avvio, premi il tasto 5 sulla tastiera per entrare in “Modalità provvisoria con rete”. Ti consentirà di disinstallare o aggiornare il driver grafico.

Risolvi i problemi di schermo nero su Windows 10

4. Una volta avviato in modalità provvisoria, premere i tasti “Windows” e “X” per aprire il menu di avvio contestuale. Qui, clicca su “Gestione dispositivi”.

Gestisci driver grafico

5. Fare doppio clic su “Schede video” per espandere il menu, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sull’elenco dei driver. Adesso, se ritieni che un driver sbagliato sia stato aggiornato sul tuo sistema, quindi fai clic su “Disinstalla dispositivo”. Successivamente, riavvia il PC.

Gestisci driver grafico

6. E nel caso, pensi che il driver non sia stato aggiornato da molto tempo, fare clic su “Aggiorna driver”. Quindi, seleziona “Cerca automaticamente” in modo che il tuo computer possa scaricare e installare automaticamente il driver più recente da Internet. Al termine, riavvia il computer.

Gestisci driver grafico

7. Tuttavia, se lo trovi Windows 10 sta installando driver errati da Internet quindi selezionare “Sfoglia il mio computer..” e scegliere manualmente la cartella del driver corretta. È possibile scaricare il driver grafico compatibile direttamente dal sito Web del produttore o trovarlo nel CD originale che sarebbe arrivato durante l’acquisto del PC. Successivamente, riavvia il computer e dovrebbe avviarsi normalmente senza problemi di schermo nero.

Risolvi i problemi di schermo nero su Windows 10

  • Disinstalla i programmi dannosi

1. Nel caso in cui i passaggi precedenti non abbiano funzionato, riavvia il computer in modalità provvisoria (Segui i passaggi da 1 a 3 della sezione precedente) e disinstalla le app che ritieni possano causare questo problema. Puoi farlo premendo i tasti “Windows” e “X” contemporaneamente e quindi aprire “App e funzionalità”.

Disinstalla i programmi dannosi

2. Quindi, ordina le applicazioni per data e disinstalla le applicazioni recenti. Inoltre, scorrere l’elenco delle app e cercare programmi dannosi che non ricordi di aver installato. Rimuovi subito quei programmi. Successivamente, riavvia il PC e controlla se la schermata nera è scomparsa su Windows 10.

Risolvi i problemi di schermo nero su Windows 10

  • Torna alla build stabile precedente

1. Se nessuno dei passaggi precedenti ha funzionato, è possibile ripristinare il PC all’ultima build stabile. Per farlo, vai alla schermata Opzioni avanzate e clicca su “Torna alla versione precedente”. Il tuo PC passerà all’ultima build funzionante di Windows 10. Non preoccuparti, non cancellerà nessuno dei tuoi file personali.

Torna alla build stabile precedente

2. A parte questo, puoi anche utilizzare l’opzione “Ripristino configurazione di sistema”.. Fare clic su di esso e trovare il punto di ripristino più recente e procedere. Tuttavia, tieni presente che porterà letteralmente il tuo PC al passato e qualsiasi modifica intermedia nei file o nei programmi andrà persa.

Torna alla build stabile precedente

1. Potrebbero esserci anche problemi con i file di sistema che potrebbero causare questo problema. Per verificare e ripristinare l’autenticità dei file di sistema di Windows 10, apri “Prompt dei comandi” nella schermata Opzioni avanzate.

Ripristina l'integrità del sistema

2. Ora inserisci il comando seguente nel prompt dei comandi finestra e premi invio. Il processo richiederà del tempo, quindi mantieni la pazienza. Una volta terminato, riavvia il computer e controlla se la schermata nera su Windows 10 è scomparsa. Inoltre, assicurati di avere una connessione Internet attiva durante l’esecuzione di questa operazione.

dism /Online /Cleanup-Image /Restorehealth

Risolvi i problemi di schermo nero su Windows 10

3. Crea un nuovo account utente per eseguire il backup dei tuoi dati

A volte, quando il profilo utente viene danneggiato, viene visualizzata la schermata nera dopo l’accesso al sistema. In tal caso, puoi creare un nuovo account utente e spostare i tuoi vecchi file in un nuovo profilo. Fondamentalmente, puoi clonare il vecchio profilo utente in uno nuovo. Non preoccuparti, tutti i tuoi file e le unità disco saranno ancora accessibili sul nuovo profilo. Quindi, se vuoi eseguire il backup dei tuoi dati, questo è il modo migliore per farlo.

1. Aprire Task Manager premendo Ctrl + Alt + Canc e poi genere compmgmt.msc nell’esecuzione dell’attività. Successivamente, seleziona la casella “privilegio amministratore” e quindi premi invio.

Risolvi i problemi di schermo nero su Windows 10

2. Fare doppio clic su “Utenti e gruppi locali” per espanderlo e quindi aprire “Utenti”. Qui, fare clic con il tasto destro nella finestra principale e selezionare “Nuovo utente”. Ora, fornisci un nome utente, una password (opzionale) e altre descrizioni e fai clic sul pulsante “Crea”.

3. Crea un nuovo account utente per eseguire il backup dei tuoi dati

3. Successivamente, fare clic su “Gruppi” nel riquadro di sinistra e quindi aprire “Amministratori” nella finestra principale.

3. Crea un nuovo account utente per eseguire il backup dei tuoi dati

4. Successivamente, fai clic sul pulsante “Aggiungi” in basso e inserisci il nome dell’account utente. Tieni a mente, è necessario inserire il nome utente e non il nome completo. Successivamente, fai clic sul pulsante “Ok” e riavvia il PC.

Risolvi i problemi di schermo nero su Windows 10

5. Questa volta il computer dovrebbe avviarsi normalmente. Ora, tutto ciò che devi fare è accedere al nuovo account. Ulteriore, aprire C:Users e abilita gli elementi nascosti dalla scheda Visualizza. Qui, apri il vecchio account utente e copia tutte le cartelle e incollale nel tuo profilo utente. In questo modo puoi clonare il tuo vecchio profilo su uno nuovo.

Nota: Non copiare la cartella AppData e il file NTUSER.DAT.

3. Crea un nuovo account utente per eseguire il backup dei tuoi dati

Essenzialmente, è una soluzione alternativa piuttosto che una soluzione al problema dello schermo nero su Windows 10, ma puoi riavere il tuo PC senza installare Windows 10 da zero.

4. Ripristina il PC per eliminare del tutto lo schermo nero

Se tuo Il PC mostra una schermata nera subito dopo aver acceso il computer quindi, come ultima risorsa, dovrai ripristinare il computer. Abbiamo già realizzato un tutorial dettagliato quindi clicca sul link per sfogliarlo ed eseguire un’operazione di reset. Assicurati di passare attraverso la sezione “PC non funzionanti”. dove abbiamo offerto tante soluzioni che possono riportare in vita il tuo PC senza formattare alcun dato personale.

Risolvi i problemi di schermo nero su Windows 10

Risolvi istantaneamente i problemi di schermo nero su Windows 10

Quindi questo è stato il nostro sguardo esauriente su come possiamo correggere l’errore della schermata nera su Windows 10. Abbiamo fornito un totale di quattro modi in modo da avere tutte le scelte da fare. Oltre a questo, abbiamo anche offerto alcune opzioni avanzate che possono ripristinare il tuo PC in uno stato funzionante. Quindi segui la guida passo dopo passo e probabilmente risolverai il problema da solo. Comunque, questo è tutto da noi. Se l’articolo ti ha aiutato a risolvere il problema dello schermo nero su Windows 10, faccelo sapere nella sezione commenti qui sotto.

Leave a Comment

Your email address will not be published.